Ricetta: risotto allo zafferano, zucchine e gamberetti

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il risotto allo zafferano, zucchine e gamberetti è un piatto molto versatile, in quanto può essere sia invernale che estivo perché gli ingredienti sono disponibili in entrambe le stagioni; il piatto, inoltre, è molto semplice da preparare e richiede anche poco tempo. Ecco come preparare la ricetta del risotto allo zafferano, zucchine e gamberetti.

25

Occorrente

  • riso
  • zafferano
  • zucchine
  • gamberetti
  • burro
  • olio
  • cipolla
  • dado
  • prezzemolo
  • sale
35

Per prima cosa, sarà necessario lavare e tagliare a rondelle le zucchine; prendete un tegame antiaderente abbastanza capiente, unite un filo d'olio di semi, mezzo dado e la cipolla tagliata finemente. Fate soffriggere, aggiungete le zucchine e sfumate il tutto con il vino bianco. A parte in una pentola alta, mettete a cuocere il riso come indicato sulla confezione e scolatelo un po' al dente. In una padella, fate sciogliere una noce di burro, dopodiché aggiungete i gamberetti e sfumateli con il vino bianco. Dopo circa 10 minuti, unite il riso ai gamberetti e aggiungete anche le zucchine; girate lentamente per circa 5 minuti e infine aggiungete lo zafferano. Con un mestolo in legno, girate il risotto e impiattatelo.

45

In alternativa, per preparare il risotto con zucchine, gamberetti e zafferano, è possibile cucinare insieme i gamberetti e le zucchine in una pentola capiente. Unite una noce di burro, aggiungete i gamberetti e le zucchine tagliate a rondelle. Sfumate il tutto con il vino bianco e a metà cottura (circa 10 minuti), unite il prezzemolo tritato finemente. In una pentola alta, preparate un brodo con due dadi (occorreranno circa due litri di acqua) e, una volta che il brodo sarà pronto, unite il riso al preparato di zucchine e gamberetti; aggiungete un mestolo di brodo e girate lentamente fin quando non si sarà assorbito. Continuate così fin quando il riso non arriverà alla giusta cottura; a seguire, prendete lo zafferano, mescolatelo nel riso e dopo 5 minuti potete impiattate il risotto. Volendo, è possibile realizzare delle composizioni con i colori della zucchina e dei gamberetti, ponendo magari i gamberetti ai bordi del piatto, alternandoli con le zucchine. Spruzzate il tutto con del prezzemolo oppure con un altro po' di zafferano.

Continua la lettura
55

Il risotto con gamberetti, zucchine e zafferano può essere preparato anche al forno: preparate le zucchine e i gamberetti come spiegato nei passi precedenti, cuocete il riso e scolatelo al dente; conditelo con le zucchine e i gamberetti e aggiungete lo zafferano. Nel frattempo, prendete una teglia imburrata e ponete all'interno il risotto, aggiungete qualche noce di burro e cospargetelo con il parmigiano. Infornate il riso a metà forno per circa 20 minuti a 180 °C e fatelo rosolare per 5 minuti al grill.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come cucinare il risotto con gamberi e zucchine

Dopo aver imparato a fare il risotto, il passo per iniziare a sbizzarrirsi con un’infinità di varianti, è breve. Potete dare avvio alle prove con questa semplice ricetta che riesce ad unire gli odori e l’aroma della terra e del mare. La difficoltà...
Primi Piatti

Ricetta: paccheri con gamberetti e zafferano

Il principio base di ogni ricetta è sempre lo stesso: la passione. Quando si è in cucina bisogna sempre avere un certo spirito di fiducia in se stessi, a volte è importante anche osare, la creatività è un elemento molto importante, soprattutto se...
Primi Piatti

Risotto asparagi e gamberetti

Il risotto agli asparagi è un classico della cucina italiana. L'aggiunta dei gamberetti impreziosisce il piatto e lo rende ancora più sfizioso. La nota leggermente amarognola degli asparagi ben si sposa con la freschezza dei gamberetti. Per preparare...
Carne

Tasche di pollo ripiene di gamberetti

L'accostamento tra la carne ed il pesce all'interno della medesima ricetta di cucina proviene dall'Oriente: infatti, nei Paesi del Continente Asiatico è abbastanza frequente trovare questa tipologia di sapori. Dunque, non dovrete assolutamente sgranate...
Primi Piatti

5 risotti insoliti

Viaggiando attraverso i profumi e i sapori della gastronomia italiana non possiamo non pensare al delizioso risotto! Questo goloso primo piatto è solitamente servito nelle sue declinazioni più classiche, come il risotto allo zafferano. Eppure il risotto...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al pistacchio e gamberetti

Il risotto è un piatto che può essere preparato in diversi modi e con parecchi ingredienti di ogni tipo. È un primo piatto che può essere servito in tavola sia a pranzo che a cena e può essere arricchito da ingredienti gustosi e nello stesso tempo...
Primi Piatti

Come preparare il risotto curry e gamberetti

Il riso è un alimento che ben si presta a diverse preparazioni gastronomiche, dalle più rustiche alle più eleganti. Arricchisce gli aperitivi, regna tra i primi piatti, fa da contorno a molti secondi, viene addizionato persino nei dolci e funge da...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti gamberetti e zucchine

La ricetta degli spaghetti gamberetti e zucchine è un must estivo da proporre in qualsiasi occasione. Questo abbinamento infatti, è uno dei più amati e a cui è difficile dire di no. Persino ai più piccoli piace questo primo tipicamente italiano e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.