Ricetta risotto con radicchio e speck

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se si vuole stupire i propri commensali con una buona ricetta si può sicuramente puntare ad un grande classico: il risotto. Questo piatto presenta sempre un aspetto ed un profumo invitante, oltre ad essere uno dei migliori tipi di pasta a raccogliere al meglio i sapori degli ingredienti con cui è condito. Le ricette con cui è possibile preparare questo piatto sono davvero tante: se si vuole essere veloci e pratici nella preparazione si possono considerare degli ingredienti facili da preparare come il radicchio e lo speck.

27

Occorrente

  • 300 gr di riso arborio
  • 300 gr di radicchio
  • 180 gr di speck
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • Burro, brodo vegetale, parmigiano, sale, pepe, scalogno (o cipolla) q.b.
  • Pentola, padella, mestolo, cucchiaio di legno
37

Il risotto

Per prima cosa preparare il condimento del risotto. Mettere a scaldare il brodo vegetale in una pentola; successivamente, lavare per bene il radicchio rosso, tagliandolo a pezzetti molto piccoli ed in una pentola a parte farlo appassire per circa cinque minuti a fiamma sostenuta con due cucchiai di olio, sale e pepe. Quando sarà passato il tempo necessario, si può tostare il riso: aggiungerlo nella pentola del radicchio appassito per circa due minuti, mescolando di continuo a fiamma alta e sfumare con il vino rosso. Quando il vino sarà evaporato, aggiungere il brodo vegetale. Aspetto importante è continuare a mescolare aiutandosi con un cucchiaio di legno: in questo modo verrà rilasciato l'amido che aiuta a rendere il piatto ben cremoso.

47

Lo speck

Ora preparare lo speck: come prima cosa sciogliere un po' di burro in una padella, fare rosolare lo scalogno (in alternativa, se non si è particolari amanti di questo ortaggio, si può utilizzare, la cipolla, anch'essa molto saporita) ed aggiungere lo speck: il tutto dovrà cuocere per circa cinque minuti. Non appena sarà rosolato, aggiungerlo al radicchio ed al riso. In una tazzina da caffè mettere del vino rosso ed irrorare nuovamente il risotto: man mano che il vino evapora, immettere del brodo vegetale. Quest'ultima operazione dovrà essere ripetuta sino a quando il riso non sarà cotto (in circa dodici / quattordici minuti dovrebbe essere pronto). Al termine, si può mantecare la pietanza con una noce di burro ed un paio di cucchiai di parmigiano. Mescolare il tutto, spegnere la fiamma e chiudere il coperchio lasciandolo per due minuti così da insaporire bene il risotto con gli ultimi ingredienti introdotti.

Continua la lettura
57

Le alternative

Alternativa allo speck è la pancetta tagliata a cubetti o anche il prosciutto crudo, ottimi per insaporire il piatto. Un buon condimento, per chi ama i sapori forti può essere anche la salsiccia, debitamente tagliata a pezzetti. Al posto del riso si può adoperare un qualunque tipo di pasta, aggiungendo però al condimento anche un po' di panna.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Vi consiglio di abbinare un vino del veneto, non troppo strutturato (per esempio il "Schiava Gentile")
  • La cottura è bene che sia al dente, quindi, assaggiate con frequenza il riso durante la preparazione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto speak e radicchio

Nella stagione fredda il risotto è un piatto facile, veloce e molto pratico perché adatto ad ogni situazione, adatto ad ogni palato e a qualsiasi piano alimentare. Oggi vogliamo proporvi una ricetta classica ma allo stesso tempo gustosa: risotto speak...
Primi Piatti

Ricetta: riso e speck in cestini di radicchio

Uno degli alimenti più versatili, che ci permette la preparazione di numerosi piatti di successo, è sicuramente il riso. Lo possiamo gustare da solo come primo piatto, cucinato in modo semplice e veloce, oppure insieme ad altri ingredienti, come nel...
Primi Piatti

Come preparare il risotto al radicchio

Se decidiamo di cucinare qualcosa di veramente particolare anzichè fare il solito primo a base di pasta, possiamo realizzare un risotto al radicchio; infatti, è un piatto molto leggero, gustoso e al tempo stesso facile da preparare. A tale proposito...
Primi Piatti

Come cucinare un risotto radicchio e pinoli

Il radicchio è una verdura di colore rosso/amaranto e dal sapore piuttosto amarognolo che è adottato come ingrediente base per la preparazione di moltissimi piatti davvero squisiti. In genere viene affiancato a sapori a contrasto, come ad esempio lo...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al gorgonzola e speck

Il riso, alimento tipicamente orientale, si presta a numerose preparazioni, leggere e saporite. Tra le tante pietanze elaborate dalla cucina italiana si annoverano il risotto agli asparagi, ai funghi porcini, alle patate, al radicchio e molti altri. Il...
Primi Piatti

Come fare i fusilli con radicchio e speck

Il radicchio rosso è un ortaggio, in particolare una varietà di cicoria, croccante e amarognolo che si presta a essere mangiato crudo, in insalata o cotto. In questo secondo caso, è perfetto per realizzare primi piatti e in particolare la pasta. Facile...
Primi Piatti

Come fare le crepes radicchio fontina e speck

Le crepes radicchio, fontina e speck sono un primo eccezionale e ricco di sapore. Sono perfette per una ricorrenza particolare o per una cena tra amici. Sono ottime da servire in tavola per il pranzo della domenica da passare in famiglia. Il radicchio...
Primi Piatti

Ricetta: cestini di radicchio con riso e speck

Il mondo della cucina è una fucina creativa, capace di dare vita a ricette dal sapore classico ma in una veste originale e contemporanea. Per portare in tavola un primo piatto dai sentori autunnali, prezioso e sofisticato perché non lasciarci ispirare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.