Ricetta: roast beef all'inglese

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: roast beef all'inglese
18

Introduzione

Con l'avvicinarsi delle feste, ogni padrona di casa che preveda di ospitare parenti o amici per pranzi e cenoni si ripropone la stessa domanda ogni anno: che cosa cucino? Per variare la tradizione e non riproporre sempre i soliti piatti, vogliamo oggi proporvi una ricetta di origine anglosassone ormai molto diffusa e apprezzata anche nella cucina italiana: il roast beef all'inglese. Un taglio di manzo molto tenero, la lombata, rosolato all'esterno, ma con un cuore al sangue. Servito tipicamente, è spesso accostato al nostro arrosto e consumato caldo irrorato dal sugo di cottura. Qualunque sia la vostra preferenza, provate a gustarlo accompagnato da delle buone patate al forno ben aromatizzate e vi leccherete le dita.

28

Occorrente

  • Manzo (roast beef) 1 kg
  • Burro 30 gr
  • Farina 2 cucchiai
  • Senape gialla in polvere 1 cucchiaino
  • Vino rosso 4 cucchiai
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
38

Per prima cosa dovrete legare la carne in modo da mantenere il pezzo compatto. Questo vi permetterà il taglio di fettine regolari a fine cottura. Ora preparate una sorta di panatura unendo, in un pentolino antiaderente, la farina, la senape e del pepe. Fateli tostare brevemente quindi, ben mescolati, cospargeteli sulla carne massaggiandola per bene.

48

Il roast beef deve ora essere rosolato allo scopo di sigillarne i liquidi all'interno. Quindi sciogliete il burro in una padella e rosolate la carne su tutti i lati avendo cura di non bucarla. Evitate quindi di utilizzare forchette e forchettoni, aiutandovi invece con due cucchiai di legno. Dorate per bene per 5 minuti o poco più. Sempre facendo attenzione a non lesionare la carne, trasferitela ora in una teglia e irroratela con il vino, quindi ponetela in forno preriscaldato a 200 gradi.

Continua la lettura
58

La cottura dovrà avvenire sotto stretto controllo. Irrorate spesso, ogni 5 minuti circa, il vostro roast beef con il sugo che si andrà formando nella teglia e giratelo su se stesso, sempre molto delicatamente. Il tempo di cottura varierà a seconda della vostra preferenza, infatti più amate la carne al sangue, meno tempo la lombata dovrà trascorrere in forno. Indicativamente, un pezzo di carne da 1 chilo dovrà cuocere tra i 20 e i 35 minuti.

68

Una accortezza degna di uno chef stellato consiste nel rilevare la temperatura interna della carne con un termometro specifico a spillo. Per una cottura al sangue ma non troppo, che doni alla carne il caratteristico colore rosso rosato, la temperatura dovrà mantenersi tra i 55 e i 60 gradi. Regolandovi di conseguenza potrete scegliere il vostro risultato. Sfornate il roast beef e lasciatelo riposare per una decina di minuti sigillando la teglia con un foglio di carta stagnola. Quindi tagliatelo molto sottile per esaltare la morbidezza delle fette.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • A cottura ultimata, avvolgete il roast beef ben caldo in carta stagnola e lasciatelo riposare per una decina di minuti per permettere alle fibre di rilassarsi e otterrete una carne davvero morbidissima.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: roast beef con salsa alla senape e verdure

Il roast beef, piatto tipico della tradizione inglese, è un tipo di carne molto versatile; può essere farcito in molti modi ed essere accompagnato da svariati contorni. In questa ricetta proponiamo la variante con la salsa alla senape e verdure. Il...
Carne

Roast beef di maiale con carote e patate

Originariamente, per roast beef si intendeva l'arrosto di manzo che viene tagliato dalla zona del mandrino dell'animale, dalla spalla, dalla nervatura e dal lombo aree. Questi appena citati sono i tagli di carne più pregiati, mentre quelli di qualità...
Carne

Ricetta: roast beef di vitello al latte

Il roast beef di vitello al latte è un secondo piatto estremamente saporito e delicato, amato sia dagli adulti che dai bambini. La sua particolare e lunga preparazione a fuoco molto lento, consente di donare alla carne una tenerezza molto apprezzata....
Carne

Come preparare il roast beef in crosta di polenta

Se intendiamo elaborare una ricetta davvero gustosa ed inedita, possiamo creare un piatto ricco di sapore e molto sostanzioso; infatti, si tratta del roast beef in crosta di polenta, facile da realizzare e con pochi ingredienti. A tale proposito, ecco...
Carne

Ricetta: roast beef in crosta di pasta sfoglia

In questa guida vedremo un piatto davvero succulento, ma allo stesso tempo molto facile da preparare. Esso può essere preparato con un certo anticipo e ci garantirà un sicuro plauso da parte dei nostri commensali. Il roast beef è una pietanza tipica...
Carne

Come preparare il roast beef con crosta croccante alla maggiorana

Il roast beef con crosta croccante alla maggiorana è uno di quei secondi piatti a base di carne da preparare durante il pranzo della domenica o in altre occasioni speciali, quando tutta la famiglia si ritrova attorno alla tavola imbandita. Nonostante...
Carne

Roast beef agli agrumi con teglia di patate

Per un secondo a base di carne, una delle ricette migliori consigliate per fare una splendida figura per una cena importante, è il roast beef agli agrumi accompagnato da una teglia di patate. Con questa semplice guida, preparerete un ottimo piatto dai...
Cucina Etnica

Come fare il pudding dello Yorkshire

Se state organizzando un menù in perfetto stile inglese, non perdete la ricetta del pudding dello Yorkshire. Il pudding dello Yorkshire, in sostituzione del pane, accompagna di solito l'arrosto di manzo, saporito, tenero e succoso. Tuttavia, può essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.