Ricetta: rotolini di pesce spada con caponata di verdure

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

È una squisitezza per chi adora le verdure, ma si potrebbe effettuare anche un'aggiunta di carne o pesce. Per la realizzazione dei rotolini di pesce spada con caponata di verdure, è il seguente. Innanzitutto accertatevi di avere tutti gli ingredienti per la realizzazione, sia quelli della caponata che del pesce. In base al numero degli invitati regolatevi con le porzioni. Questa preparazione è per quattro persone. Per chi ama cucinare, esistono tante prelibatezze da preparare. Infatti tra varie ricette possiamo trovare la caponata di verdure. Questa guida si rivolge a chi volesse realizzare un piatto gustoso, soprattutto a chi piace il pesce. Infatti attraverso questa guida, facile e veloce, vedremo come realizzare la ricetta dei rotolini di pesce spada con caponata di verdure.

26

Occorrente

  • Una patata.
  • 150 grammi di pesce spada.
  • Tre cucchiai di capperi.
  • Una cipolla.
  • 300 grammi pomodori pelati.
  • 100 grammi di olive verdi.
  • Un sedano.
  • Un litro e mezzo di olio.
  • 1 dl di aceto.
  • 1dl di vino bianco.
  • 10 grammi di zucchero.
  • Sale.
  • Pepe.
36

Iniziate con tagliare a pezzi tutte le verdure scelte per la caponata. Mettete a bollire una patata in una pentola. Assicuratevi di avere una casseruola abbastanza grande. Quindi inserite in essa l'olio, la cipolla, il pomodoro, il sedano, i capperi, le olive a pezzi. Spolverizzate il tutto con pepe e sale, e infine inserite l'aceto. Cuocete il tutto per quindici minuti circa.

46

Il secondo passo sarà la preparazione del pesce. Quindi tagliate a fette il pesce e schiacciatelo per bene con il batticarne, dopodiché rotolate le fette. Successivamente tagliate i bordi che risulteranno troppo lunghi. Quest'ultimi tritateli e inseriteli ai capperi rimasti e al prezzemolo, con l'aggiunta di pepe e sale.

Continua la lettura
56

Il terzo passo, per concludere la preparazione dei rotolini di pesce spada con caponata di verdure, è servire il piatto. Quindi prima di servire la pietanza scegliete un bel contenitore. Prendete la patata fatela raffreddate e passatela nello schiacciapatate. Inserite la patata agli ingredienti precedentemente tritati. In seguito prendete i rotolini di pesce e inseriteli nella padella con dell'olio. Aggiungete anche la patata tritata con gli altri ingredienti. Infine spolverizzate il tutto con sale e pepe e versate del vino. Un consiglio che potete prendere in considerazione è scegliere un piatto grande e colorato. Potete preparare una tavola decorata magari con qualche candela o fiore, per gustarvi questa ricetta ottima. Così farete una bella figura con i vostri invitati. A questo punto ponete i rotolini di pesce e poi la caponata di verdure intorno ad essa. In questa guida, attraverso passaggi molto semplici, abbiamo visto come preparare la ricetta dei rotolini di pesce spada con caponata di verdure.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenzione a quando cuocete i rotolini di pesce spada. Cuocete per 20 minuti circa non oltre, altrimenti si bruceranno.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come preparare una caponata alla catanese

Ormai la caponata è preparata in tutte le regioni italiane ed anche nei Paesi mediterranei; ma è da precisare che questa pietanza è soltanto ed unicamente di origine siciliana. È, infatti, un piatto molto antico della gastronomia della Sicilia. Un...
Antipasti

Come preparare una caponata siciliana light

Tra le tante specialità della cucina tradizionale siciliana, una di quelle che sicuramente merita un posto in prima linea è la caponata, un piatto gustosissimo che consiste in un insieme di ortaggi fritti, conditi con sugo di pomodoro, sedano, cipolla,...
Antipasti

Come preparare la caponata di patate

L'occhio sì vuole la sua parte, ma anche lo stomaco! La caponata fa sempre bella figura ed è sempre buonissima. La caponata di patate è la copia della celebre caponata siciliana, con le melanzane. Può essere servita come contorno, oppure può diventare...
Antipasti

La ricetta della caponata siciliana

La ricetta della caponata siciliana è uno dei grandi classici della cucina italiana. Ad oggi sono state censite quasi 40 differenti ricette di caponata soltanto nel siciliano. Per esempio a Palermo si mangia insieme ai moscardini infarinati e fritti...
Primi Piatti

Pasta fredda con caponata di verdure e capperi

La pasta fredda a base di ortaggi è un classico della cucina estiva, perfetta per contrastare il caldo intenso e stimolare l'appetito. Ideale da preparare in anticipo, può essere consumata a tavola o comodamente trasportata in spiaggia e in ufficio....
Carne

Ricetta: seitan con caponata cruda

Moltissimi amanti del cibo biologico ma anche moltissimi vegetariani e vegani, amano sostituire la classica carne con il famoso seitan. Il seitan non è altro che un impasto a base di glutine, di farro a di altre tipologie di farine, ha un altissimo contenuto...
Antipasti

Ricetta caponata piccante al cioccolato

La caponata piccante al cioccolato è un piatto piuttosto particolare e dal gusto forte e deciso; infatti, l'insolito accostamento fra alimenti così diversi tra loro, riesce a creare un mix veramente insolito, che saprà catturare anche i palati più...
Antipasti

Caponata con olive e pomodori secchi

La caponata è un piatto prelibato che serve a creare dei sapori davvero forti utili ad accompagnare un secondo piatto. Si tratta di un contorno davvero sfizioso grazie all'insieme di ingredienti genuini particolari che sono contenuti all'interno di queste...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.