Ricetta: rotolini ripieni di formaggio fresco e zucchine alla julienne

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I rotolini ripieni di formaggio fresco e zucchine alla julienne sono un piatto fresco e goloso, perfetto per un picnic, un buffet, un antipasto o un pranzo veloce ricco di gusto e sapore. È facilissimo da preparare ed estremamente veloce. Ottimo per riciclare ciò che magari è avanzato nei giorni precedenti e creare una ricetta nuova e particolare. Si tratta di un piatto adatto anche ai bambini e molto versatile, è possibile variare gli ingredienti o aggiungere qualche tocco in più per renderlo più sfizioso ed elegante. Perfetto anche se non sapete cosa cucinare a cena e per stupire i vostri ospiti o colleghi di lavoro durante un pranzo improvviso.

25

Occorrente

  • 5 zucchine
  • 5 uova
  • sale
  • pepe
  • 150 gr formaggio fresco
  • formaggio grattugiato
  • 1 scalogno
  • olio extra vergine di oliva
35

Per prima cosa, tagliare le zucchine a julienne e farle cuocere in padella con olio extravergine e lo scalogno tagliato a fettine sottili. Far cuocere per qualche minuto fino a farle diventare morbide e aggiustare di sale e pepe, laddove fosse necessario per la cottura aggiungere un po' di acqua o del brodo vegetale. Per renderle leggermente più croccanti cuocere a fuoco più alto per pochi minuti e cospargere con del formaggio grattugiato così da insaporirle meglio. Se preferite potete aggiungere anche dei cubettini di mozzarella.

45

Passiamo alla preparazione della frittata. Sbattere le uova con formaggio grattugiato, sale e pepe a piacere. Intanto far scaldare bene una padella con olio extravergine, dividere le uova in parti uguali in modo da creare due frittate della stessa dimensione e molto sottili. Una volta cotte, stendere le due frittatine sulla carta alluminio per farle freddare e successivamente farcirle.

Continua la lettura
55

Su una frittata stendere il formaggio spalmabile fresco e coprire con le zucchine a julienne e una grattugiata di pecorino, ricoprire il tutto con l'altra frittatina e adagiare ancora altre zucchine. A questo punto arrotolare la frittata cercando di non far fuoriuscire il ripieno e avvolgerla nella carta stagnola per farla raffreddare. Quando il rotolo si sarà completamente raffreddato potete metterlo in frigo per circa 2 ore. A questo punto potete tagliarlo a fettine di 2 cm e adagiarle in un bel piatto o vassoio. Se preferite potete anche servirli caldi in modo da assaporare maggiormente il formaggio sciolto all'interno dei rotolini.
Una valida alternativa è aggiungere della mozzarella in modo da avere un rotolo ancora più buono e filante e magari del prosciutto cotto tagliato a striscioline sottili e accompagnarlo con una fresca insalatina verde.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

5 ricette con le zucchine veloci e light

L’estate è arrivata, ed è tempo di preparare cibi veloci e light per non appesantirsi troppo durante le giornate di caldo afoso. Le zucchine sono uno degli ortaggi che ci regala questa splendida stagione ricca di frutta e verdure con cui preparare...
Antipasti

10 antipasti che piacciono ai bambini

Spesso nel preparare un menù bilanciato, durante alcune occasioni e festività passate in famiglia, dobbiamo pensare a dei piatti adatti anche per dei bambini. Alcuni piatti troppo raffinati potrebbe essere perfetti per far un figurone con dei commensali...
Pesce

Come fare il salmone affumicato in insalata

A volte in cucina siamo per certi versi presi da una sorta di monotonia, che ci porta inevitabilmente a preparare le stesse ricette. Per dare uno stop a questa ripetitività sarebbe il caso di prendere in considerazione l'idea di introdurre qualche nuova...
Antipasti

Rotolini di pan carrè alla parmigiana

Il pan carrè o anche comunemente detto pane in cassetta, viene utilizzato solitamente per la creazione di toast e tramezzini. Questa tipologia di pane molto morbido può essere tra le altre cose usato per la preparazione dei cosiddetti rotolini di pan...
Carne

Ripieni per gli involtini di pollo

Siete stanchi di cucinare la solita fettina di pollo arrostita o a cotoletta, bene oggi imparerete a preparare dei ricchi e gustosi involtini di pollo. Ne esistono di svariate farciture, per tutti i gusti. Ripieni a base di formaggio, verdure e addirittura...
Antipasti

Rotolini pan carré, emmental e funghi

Ci sono piatti che grazie alla loro versatilità si possono adoperare in tante occasioni. Presentandoli come antipasti, portate di mezzo o addirittura come secondi. I rotolini di pan carré, emmental e funghi fanno parte di questa lunga lista. Sono facili,...
Pizze e Focacce

Torta rustica con la scarola

L'Italia è il Paese della pizza e in quanto tale ha una lunga tradizione nell'arte bianca. Pane, pasta e focacce sono un vero patrimonio della gastronomia italiana. La pasta può essere di vari tipi e ognuna di esse permette di creare piatti diversi....
Antipasti

Come fare dei tortini di frittata

I tortini di frittata sono un'ottima soluzione per un antipasto o un contorno, per secondi veloci e decorativi. Il piatto si presta inoltre a possibili variazioni nella scelta degli ingredienti, per inventare anche nuovi abbinamenti. Attraverso le seguenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.