Ricetta: rotolo di crespelle al prosciutto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le crespelle sono un piatto tipico francese che si può preparare sia nella variante dolce che in quella salata. Le crêpes presentano una composizione abbastanza neutra infatti. A seconda della farcitura che si sceglie, si possono preparare delle ricette davvero gustose che spaziano dalla marmellata alle verdure. In questa pratica gida di cucina ci concentreremo in particolar modo sulla versione salata delle crespelle. Nei passi successivi andremo a preparare un rotolo di crespelle al prosciutto. Si tratta di una ricetta davvero semplice e gustosa che si può preparare pur non essendo articolarmente abili in cucina. Vediamo allora come procedere.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • "250 gr" di farina
  • "500 ml" di latte
  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale
  • Burro q.b.
  • "200 gr" di prosciutto cotto
  • "200 gr" di fontina tagliata a dadini
  • Formaggio grattugiato tipo parmigiano reggiano o grana padano
37

Preparare la pastella

Innanzitutto, occupiamoci della pastella che andrà a comporre il nostro rotolo di crespelle al prosciutto. Mettiamo la farina in una ciotola e aggiungiamo il latte. A questo punto dobbiamo mescolare il tutto con un cucchiaio di legno per evitare che si formino dei grumi. Successivamente, sbattiamo le uova con un po' di sale e poi versiamo il composto nella ciotola in cui si trova il mix di latte e farina. Se vogliamo rendere la pastella più leggera, ci basterà usare quantità uguali di acqua e latte, ovvero 250 ml per ciascun liquido. Per ottenere delle crespelle più gonfie, possiamo aggiungere un po' di birra. In questo caso dovremo lasciare a riposo la pastella per almeno mezz'ora.

47

Cuocere le crespelle

Dopo aver lasciato riposare la pastella, prepariamo una padella antiaderente, oppure una piastra da crêpes. Facciamo scaldare una noce di burro e versiamo la pastella in modo graduale con l'ausilio di un mestolino. Cerchiamo di distribuire il composto su tutto il fondo della padella. Quindi accendiamo il fuoco e lasciamo cuocere per un minuto. Dopo questi 60 secondi, rigiriamo la crespella sull'altro lato con un'apposita spatolina. Aspettiamo un altro minuto, quindi togliamo la crespella e proseguiamo con lo stesso modus operandi fino ad esaurire la pastella nella ciotola.
Vediamo ora come terminare la preparazione del nostro rotolo di crespelle al prosciutto.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Farcire, arrotolare e infornare le crespelle

Adagiamo una fetta di prosciutto cotto e del formaggio tipo fontina su ogni crespella. Ora andiamo ad arrotolare per bene le crespelle su se stesse. Imburriamo una pirofila e mettiamoci sopra i nostri rotoli. Aggiungiamo poi una spolverata di parmigiano grattugiato e prepariamo il forno. Impostiamo una temperatura di 180°C. Quando il forno sarà abbastanza caldo, inseriamo la pirofila. Facciamo cuocere ciascun rotolo di crespelle al prosciutto per una decina di minuti. Dopo aver fatto gratinare il tutto, possiamo servire le crespelle su un piatto da portata, magari accompagnandole ad un'insalata. Per tagliarle, aspettiamo che si raffreddino un po', altrimenti potrebbero non restare compatte.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mescoliamo in modo graduale la farina e il latte per evitare la formazione di grumi.
  • Tagliamo il rotolo di crespelle quando si è raffreddato un po' per evitare di romperlo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: crespelle con marrons glacès

Oggi vi presentiamo la ricetta delle crespelle con marrons glacès, un dolce dal sapore delicato e relativamente facile da preparare. In effetti la parte più ...
Primi Piatti

Ricetta: crespelle ripiene di carne

Preparare un primo piatto che non sia la solita pasta molto spesso, può risultare difficoltoso. Esistono tuttavia delle differenti ricette in grado di soddisfare il ...
Primi Piatti

Ricetta: crespelle al radicchio e speck

La ricetta proposta in questa guida, le crespelle al radicchio e speck, è pensata per coloro che ogni giorno si vogliono concedere qualcosa di buono ...
Antipasti

Come preparare le crespelle con prosciutto e spinaci

Per pranzo stupisci i tuoi ospiti con queste originali crespelle farcite con prosciutto e spinaci, condite con salsa di pomodoro, arricchite da una spolverata parmigiano ...
Primi Piatti

Ricetta: tortino di crespelle

I più golosi conosceranno sicuramente le classiche crepes o crespelle, farcite con diversi ingredienti sia dolci che salati e perfette per essere servite in tavola ...
Antipasti

Ricetta: crespelle alla napoletana

Le crespelle alla napoletana sono la ricetta ideale per chi ha voglia di preparare e gustare un antipasto sano ed equilibrato: vi troviamo tutte le ...
Primi Piatti

Ricetta: crespelle alla fiorentina

In alternativa a delle lasagne o dei cannelloni si possono preparare delle gustosissime crespelle alla fiorentina, molto simili alle crepes. Visto che vengono chiuse a ...
Primi Piatti

Crespelle con radicchio e besciamella

Per un menù particolare è obbligo introdurre dei piatti che possono stupire i vostri ospiti. Portando in tavola per esempio delle crespelle gustose e ricche ...
Primi Piatti

Ricetta: crespelle alle verdure

Le crespelle alle verdure sono un'idea gustosa, carina e facile da preparare. Se vi trovate impreparati con improvvisi ospiti a cena, oppure avete voglia ...
Primi Piatti

Lasagna di crespelle con funghi e salsiccia

Le lasagne di crespelle con salsicce e funghi sono una versione rivisitata delle classiche lasagne dove al posto della sfoglia si utilizzano le crespelle. Il ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.