Ricetta: salsa di pere e cannella

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Ricetta: salsa di pere e cannella
16

Introduzione

Questa ricetta della salsa di pere e cannella, è ideale per accompagnare sia dolci che pietanze salate, è una gustosa mousse al gusto agrodolce. Perfetta da spalmare sul pane a cui abbinarvi taglieri di salumi e formaggi, altrettanto deliziosa per accompagnare crostate alla frutta, dolci al cioccolato (come si sa l'abbinamento pere e cioccolato è squisito) e per i più ambiziosi pure sul gelato, per creare un dessert insolito e stuzzicante con cui stupirete i vostri ospiti.

26

Occorrente

  • 4 pere
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • 100 g di zucchero
  • Mezzo cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di succo di limone
36

Tagliate le pere

Tagliate le pere a pezzetti (non devono essere troppo mature); quelle ideali per questa ricetta sono del tipo Williams o Abate, dalla consistenza robusta e leggera allo stesso tempo. Mettete la polpa delle pere in una pentola con mezzo bicchiere di vino bianco, lo zucchero, mezzo cucchiaino di cannella e un cucchiaio di succo di limone. Fate cuocere il composto a fuoco lento per circa mezzora, e una volta che si sarà addensato, toglietelo dal fuoco e passatelo al frullatore a immersione per renderlo omogeneo.

46

Raffreddate la salsa

Lasciate raffreddare per almeno dieci minuti. A questo punto sarete pronti ad utilizzare la salsa con tutti i piatti che vi vengono in mente come ad esempio un bel tagliere di formaggi; vi consigliamo il parmigiano stagionato, il pecorino romano e il formaggio di fossa, facilmente reperibili in qualsiasi supermercato. Il pane ideale da abbinare è il pane toscano a fette, leggermente scaldato nel tostapane o su una piastra per toast, magari con un goccio d'olio EVO di qualità.

Continua la lettura
56

Aggiungete la cannella

Per la ricetta della salsa di pere e cannella bisogna procedere mettendo l'ultimo ingrediente segreto. Si tratta appunto della cannella. Una spolverate per la vostra ricetta sarà sufficiente per rendere la vostra salsa di pere dolce al punto giusto. Vi raccomando di non esagerare con le dosi o potrebbe risultare troppo forte come sapore. Pertanto, usate la cannella con moderazione nella vostra salsa di pere. Grazie alla cannella la salsa raggiungerà anche una consistenza particolare. Infatti, la densità aumenterà notevolmente grazie all'aggiunta di un pizzico di cannella. Ricordate che la cannella è ottima per qualunque tipo di dolce. Inoltre, si tratta di una spezia pregiata e ricca di proprietà nutritive che fanno bene all'organismo. A questo punto servite la salsa di pere e cannella in delle coppette da gelato. Si tratta di un ottimo dessert da provare dopo qualunque tipo di pasti. Provatelo in famiglia e stupite il palato dei vostri conoscenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: pere al cioccolato

Se volete realizzare una ricetta facile e veloce ma soprattutto buona e genuina la scelta migliore è quella di preparare delle pere al cioccolato. Questa sfiziosa ricetta è ottima per ogni occasione e delizierà il palato dei vostri amici e di tutti...
Dolci

Ricetta: strudel di pere con cannella e cioccolato

La suggestiva bellezza del Trentino rapisce il cuore e lo sguardo, ma sa anche tentare il palato con un dolce semplice ma ricco di sfumature. Lo strudel è una preparazione tipica delle terre trentine, che vede come protagoniste le mele. Anche se la ricetta...
Dolci

Come si fa la crostata di pere

La crostata di pere è un dolce classico, gustoso e profumato ideale per condividere momenti di festa. Un dessert dal gusto intramontabile, in cui la frutta la fa da protagonista. La dolcezza naturale delle pere, reperibili in ogni stagione, si lega alla...
Dolci

Come preparare le pere al vapore cinesi

I dessert sono la ciliegina sulla torta di un pasto coi fiocchi. Chi è veramente goloso non disdegna alcuna delizia dal gusto zuccherino. I dessert però possono essere un po' troppo grassi e pesanti. L'ideale sarebbe qualcosa di più leggero, da preparare...
Dolci

Ricetta: pere al vino rosso e spezie

Per un dessert semplice, fresco e gustoso, la ricetta delle pere al vino rosso e spezie è l'ideale. Le pere sono dei frutti facilmente reperibili durante tutto l'arco dell'anno. Quindi, in abbinamento al vino rosso e ad alcune aromatiche spezie, procurarsi...
Dolci

Ricetta: plumcake alle pere e cioccolato

In questa guida andrete a vedere come realizzare una ricetta ottima per la merenda. Sto parlando dei Plumcake alle pere e cioccolato. Un'ottima merenda da fare fare ai vostri bambini. Infatti, con questa ricetta dei plumcake alle pere e cioccolato integrerete...
Dolci

Come fare le pere candite

La preparazione delle pere candite richiede un procedimento abbastanza lungo; il risultato però sarà sicuramente ottimo, ma bisogna avere molta pazienza. Per realizzare questa ricetta è necessario prendere dei frutti di forma regolare. Le pere non...
Consigli di Cucina

Come cuocere le pere a vapore

Molto spesso a causa di problemi di salute o per una questione di dieta, è indicato mangiare il cibo cotto a vapore. La cottura a vapore mantiene intatte le proprietà del cibo e crea una cottura perfettamente appropriata per ogni alimento. Un broccolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.