Ricetta: sbriciolata alla ricotta e mirtilli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oggigiorno la cultura del cucinare è sempre più diffusa. Si cercano sempre cibi e spezie più particolari e caratteristici per scoprire nuovi sapori e mettersi alla prova. Ma alla fine quando ci si trova tra le mura di casa con i nostro familiari si cede sempre al tradizionale. Oggi vi illustrerò come preparare una torta dalla tradizione mantovana; ecco la ricetta della sbriciolata alla ricotta e mirtilli.

26

Occorrente

  • 400 grammi di farina
  • 150 grammi di zucchero
  • 100 grammi di burro
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 500 grammi di ricotta
  • 100 grammi di zucchero a velo
  • 200 grammi di mirtilli freschi
36

Preparare gli ingredienti della sbriciolata

Innanzitutto, la prima cosa da fare è sicuramente preriscaldare il forno a 180 gradi e rivestire una teglia con carta forno. È consigliabile passare la carta da forno sotto l'acqua fredda per qualche minuto, così da attaccare meglio alla teglia una volta dentro al forno. Sciacquate bene i mirtilli sotto l'acqua e metteteli da parte. In una ciotola versate gli ingredienti per la frolla; quindi unite farina, burro, uova, zucchero e lievito. Mescolate per bene il tutto per qualche minuto, fino ad ottenere un composto omogeneo dalla consistenza friabile. Versate metà del prodotto nella teglia e compattatelo bene con l'aiuto delle mani. Nel caso servisse potete utilizzare pure un mattarello.

46

Impastare la crema ai mirtilli

Arrivati a questo punto, in un'altra ciotola preparate la crema unendo lo zucchero a velo e la ricotta. State attenti a non unire il tutto troppo velocemente altrimenti si formerà un composto poco malleabile. Dopo aver mescolato per bene il composto, versatelo sulla base di frolla in modo omogeneo. Dovrà formare una specie di coperta da stendere in modo perfetto sull'impasto di prima. Ora distribuite sopra la crema alla ricotta i mirtilli. In fine ricoprite il tutto con la frolla restante. Se non avete a disposizione i mirtilli potete utilizzare una confettura ai frutti di bosco o delle fragole, ma è sempre preferibile prendere dei mirtilli freschi al mercato, così da rendere il gusto una cosa divina.

Continua la lettura
56

Infornare la torta alla ricotta

L'ultima cosa che vi rimane da fare ora, è infornare la torta a cento ottanta gradi per circa trenta o quaranta minuti, a seconda di che tipo di forno possedete, fino a che la superficie non risulterà dorata. Se avete dei dubbi è consigliato procedere con la prova stuzzicadenti, ovvero infilare uno stuzzicadenti all'interno della torta mentre è nel forno e vedere passo passo se sta cuocendo a dovere. Una volta pronta lasciatela raffreddare per una decina di minuti, meglio se in un posto ventilato, e servitela tagliata a fette con una spolverata di zucchero a velo. È possibile servirla anche accompagnata da della panna montata.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lasciare il burro fuori dal frigo dalla sera prima

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 ricette con i mirtilli

Il mirtillo è un frutto molto rinomato, che cresce soprattutto nelle zone montane e all'interno dei boschi, privilegiando i terreni particolarmente ricchi di humus; la fioritura avviene in primavera. Esistono tre specie di mirtilli, che si differenziano...
Dolci

Come preparare la crostata di mirtilli

In questa guida vi parlerò di come preparare un dolce classico italiano, la crostata, costituita solitamente da una base di pasta frolla con ripieno di marmellata. Nel nostro caso sostituiremo la marmellata coi mirtilli interi, per un dessert goloso...
Dolci

Crostata di kiwi e mirtilli

Quante volte vi è venuto in mente di preparare qualcosa di buono, sano e goloso per la merenda dei vostri bambini (ma anche per quella di qualche adulto!) ma poi avete rimandato con una scusa come quella della mancanza di tempo? È di gran lunga preferibile...
Dolci

Ricetta: crostata ai mirtilli e crema pasticcera

Le crostate di frutta sono dei dolci genuini e saporiti che possono essere servite in qualsiasi momento della giornata. La base della crostata, come molti sanno, è la classica pasta frolla, che può essere fatta in casa con le proprie mani oppure può...
Dolci

Come cucinare i mirtilli freschi

Avete dei disturbi intestinali, disturbi legati al fegato e/o disturbi alla circolazione, ma siete stanchi di imbottirvi di medicine che, a lungo andare, non fanno altro che danneggiare il vostro organismo? O siete semplicemente favorevoli alla omeopatia,...
Dolci

Come preparare la torta ai mirtilli

I mirtilli e i frutti di bosco in generale sono frutti che si adattano bene ai climi freddi e si ritrovano spesso nelle ricette del Nord Europa, non solo nei dolci, ma anche in abbinamento alle carni. I mirtilli hanno tre varietà: quelli neri, ottimi...
Dolci

Come fare lo sciroppo di mirtilli

Il mirtillo nasce e cresce spontaneamente da arbusti in località a clima temperato. Le varietà di mirtilli sono moltissime, ma i più noti sono quelli di colore rosso e nero. I mirtilli sono frutti un po' aspri e utilizzati per la preparazione di tantissime...
Consigli di Cucina

Mirtilli: consigli per l'uso

Tra i vari frutti più gustosi e particolari da poter gustare non possono mai mancare dei deliziosi mirtilli. I mirtilli hanno parecchie sostanze in grado di dare benefici all'organismo. Molte ricerche hanno dimostrato la capacità che hanno i mirtilli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.