Ricetta: scaloppine alla panna e limone

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se state pensando a cosa cucinare per una cena tra colleghi o per una più romantica ecco la guida che fa al caso vostro. Una ricetta di carne che unisce la raffinatezza al buon gusto. Le scaloppine alla panna e al limone sono facili da preparare, molto veloci, potete cuocerle anche poco prima di cenare servendo la carne ben calda e insaporita degli ingredienti. Procuratevi delle scaloppine di ottima qualità, fatevi consigliare dal vostro macellaio di fiducia. Se volete che il piatto sia più light potete usare la panna di soia. Ad ogni modo otterrete un piatto dal gusto ricco, corposo ma delicato.

25

Occorrente

  • Scaloppine di carne
  • 1 scalogno
  • Panna da cucina
  • Succo di 1 limone
  • Olio evo, sale e pepe q.b.
  • Una noce di burro
  • Farina 00
  • Prezzemolo e rosmarino freschi q.b.
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • Utensili da cucina
35

Cuocete le scaloppine

Come primo passo per la preparazione delle scaloppine alla panna e al limone dovete cuocere la carne. In un piatto versate la farina aromatizzata col pepe nero e un pizzico di sale, infarinate per bene le scaloppine da entrambi i lati. Nel frattempo prendete una padella larga e fate scaldare dell'olio evo con una noce di burro e del rosmarino. Non appena questi saranno caldi cuocete la carne. Bastano pochi minuti ricordandosi di girare le scaloppine per cuocerli anche sul secondo lato. Cotta la carne mettetela da parte, riposando la carne acquisterà ancora più sapore. Passate allo step successivo.

45

Preparate il sughetto

Tolta la carne e messa a riposare potete preparare il sughetto di accompagnamento che servirà sia come letto su cui adagiare la carne sia come sughetto da gustare con del pane. Nella padella in cui avete cotto la carne versate uno scalogno tritato molto fine, lasciatelo imbiondire. Dopo versate in padella un bicchiere di vino bianco e fatelo sfumare. Versate anche la panna da cucina e fate amalgamare gli ingredienti. Aggiustate di sale e pepe nero. A questo punto fate stringere il sugo qualche minuto a fuoco basso e con il coperchio sulla padella. A parte preparate il succo di limone facendo attenzione che non rimangano i semi.

Continua la lettura
55

Unite gli ingredienti e impiattate

A questo punto potete passare all'ultimo step cioè quello in cui unite gli ingredienti e infine impiattate. Dentro la padella con il sughetto adagiate la carne precedentemente cotta, fatela cuocere ancora un paio di minuti, il sughetto ricoprirà anche la parte superiore della carne. Adesso che la carne è totalmente cotta ed amalgamata agli altri ingredienti potete versare il succo di limone. Fate cuocere ancora qualche minuto per insaporire la carne poi spegnete il fornello e impiattatela. Su un piatto piano versate un cucchiaio di sughetto, adagiate la carne e sopra a questo versate una striscia di sughetto. Guarnite con del prezzemolo fresco tritato sottile. Buon appetito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: scaloppine al prezzemolo

Quando si ha voglia di preparare un secondo piatto che sia fuori dal consueto, ma anche gustoso e originale, si potrebbe pensare di realizzare una ricetta tipica lombarda. Si tratta delle scaloppine al prezzemolo, che in Lombardia sono considerate una...
Carne

Ricetta: scaloppine di vitello al vino bianco

Questa ricetta fa parte della tradizione milanese, ma negli anni recenti si è diffusa in tutta Italia e anche all'estero grazie alla sua semplicità. Si tratta infatti di un piatto gustoso ma veloce da preparare, composto da ingredienti estremamente...
Carne

Ricetta: scaloppine alla grappa e uva

Le scaloppine sono un taglio di carne piuttosto tenero: queste possono essere sia di maiale che di vitello, e hanno diverse modalità di preparazione. La possibilità di cuocere questo tipo di carne è davvero facile e veloce, ideale per chi vuole preparare...
Carne

Scaloppine al rhum con pinoli

La carne è un un alimento abbastanza facile da cucinare e abbastanza semplice da modificare per creare una ricetta davvero incredibili. Per creare dei secondi piatti a base di carne, potete utilizzare della carne bianca o carne rossa da guarnire con...
Carne

Come preparare le scaloppine ripiene

La cucina milanese si basa sui prodotti del territorio, come riso e carne, e annovera numerosi piatti rigorosamente locali. Allo stesso tempo, la città di Milano ha subito nei secoli molte influenze e scambi con altre culture Per questo la cucina è...
Carne

Come preparare le scaloppine alla romana

Le scaloppine alla romana (o saltimbocca) possono essere il perfetto secondo piatto, da accompagnare con un contorno a scelta, per un ottimo pranzo in compagnia. Le scaloppine alla romana, infatti, possono essere preparate facilmente ed in tempi ridotti,...
Carne

Scaloppine con prosciutto e piselli

Le scaloppine con prosciutto e piselli sono un piatto molto veloce e semplice da fare. Nonché un'ottima alternativa alle classiche scaloppine. Rese più gustose da un buon prosciutto e più sane dalla presenza dei piselli, potete proporle anche ai bambini!...
Carne

Come preparare le scaloppine di vitello

Le scaloppine sono delle fettine di carne molto sottili di vitello, maiale o tacchino che si possono preparare in diversi modi, come ad esempio con il limone, il vino o con il prezzemolo. La ricetta è molto semplice da realizzare, occorrono pochi ingredienti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.