Ricetta: semifreddo al caffè e pistacchi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Anche durante l'afoso periodo estivo la voglia di un momento dolce può sorprenderci all'improvviso. Per gustare qualcosa di fresco e dissetante, ma goloso, perché non lasciarci tentare da un delizioso semifreddo al caffè e pistacchi? Una ricetta veloce, semplice e ideale da gustare nelle fresche ore serali. Vediamo allora insieme la ricetta per preparare il semifreddo al caffè e pistacchi.

27

Occorrente

  • Ingredienti:
  • 50 gr di zucchero
  • 3 tuorli
  • 4 tazzine di caffè
  • 250 ml di panna fresca
  • granella di pistacchi
37

Creiamo la base aromatica

Il primo passo per preparare il nostro delizioso semifreddo al caffè e pistacchi, è quello di creare la base. Andiamo quindi ad occuparci del nostro aromatico protagonista. Prepariamo il caffè che ci occorrerà per preparare il semifreddo! Per conferire al nostro semifreddo un gusto intenso, scegliamo una miscela aromatica e dal carattere forte. Per un semifreddo delicato e perfetto da gustare anche la sera, possiamo optare per una miscela decaffeinata. Una volta pronto, trasferiamo il caffè in un pentolino e lasciamolo raffreddare completamente.

47

Prepariamo una crema spumosa

Mentre il caffè si raffredda, possiamo passare ad occuparci dello step successivo della nostra ricetta. Rompiamo le uova e dividiamo gli albumi dai tuorli. Trasferiamo quindi i tuorli in una terrina capiente. Aggiungiamo quindi lo zucchero e iniziamo a lavorare gli ingredienti con una frusta elettrica. Lavoriamo il tutto fino ad ottenere una crema spumosa e soffice. A questo punto incorporiamo alla crema di uova e zucchero il caffè perfettamente raffreddato. Mescoliamo il tutto aiutandoci con una spatola da cucina. Per evitare di smontare la crema, lavoriamo il composto con movimenti rotatori dal basso verso l'alto. Per rendere il nostro semifreddo al caffè cremoso, andiamo a montare la panna. Lavoriamola con le fruste elettriche, per renderla ben ferma e soda. Andiamo quindi a unire i due composti. Lavoriamoli leggermente sempre con movimenti dal basso verso l'alto.

Continua la lettura
57

Raffreddiamo il semifreddo e serviamolo

A questo punto siamo pronti per passare allo step finale della nostra preparazione. Aiutandoci con un cucchiaio, andiamo a versare il composto nei pirottini. Trasferiamo i pirottini con il semifreddo al caffè in un vassoio e portiamoli in freezer a raffreddare. Per ottenere un semifreddo al caffè a regola d'arte, lasciamolo riposare almeno 6 ore. Trascorso il tempo di raffreddamento, andiamo a riprendere i pirottini con il semifreddo al caffè. Per aggiungere un goloso tocco croccante, guarniamoli con una generosa spolverata di granella al pistacchio. A questo punto possiamo finalmente gustare il nostro freschissimo semifreddo al caffè e pistacchio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di servire in tavola il semifreddo, lasciamolo un paio di minuti a temperatura ambiente. In questo modo la consistenza del semifreddo perderà la rigidità del freezer.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il semifreddo al pistacchio

La presente guida mira a dare specifiche indicazioni su come preparare un semifreddo al pistacchio. Normalmente il semifreddo va preparato ad una ttemperatura di circa diciotto gradi centigradi al momento di essere servito sul piatto. Per quanto riguarda...
Dolci

Come preparare il semifreddo amaretti e pistacchi

Se in cucina vi piace sperimentare e non vi accontentate di proporre sempre le medesime ricette, questo potrebbe essere il dessert adatto alle vostre esigenze. Leggete ogni passo della guida riportata a seguire che vi illustrerà come preparare il semifreddo...
Dolci

Ricetta: torta semifreddo al pistacchio

Il semifreddo al pistacchio è un dessert sfizioso che potrete preparare facilmente e velocemente a casa vostra, per mangiarlo da soli o in compagnia, proponendolo come merenda o come fine pasto ai vostri eventuali ospiti, ancor meglio se nei caldi mesi...
Dolci

Come fare il semifreddo al mandarino

I dolci sono senza dubbio uno degli alimenti più amati da grandi e piccini. Esistono, infatti, moltissime ricette di dolci create appositamente per soddisfare il palato di chiunque. Inoltre, con la stagione calda in arrivo, non c'è nulla di meglio che...
Dolci

Come preparare il semifreddo alle noci

Uno dei dolci più amati in Italia come nel mondo è il semifreddo alle mandorle: un dessert al cucchiaio che coniuga la dolcezza cremosa della panna ed la consistenza croccante della frutta secca. La caratteristica che lo differenzia dal gelato è di...
Dolci

Ricetta: semifreddo al caffè

Il semifreddo è un goloso dessert che si accompagna a numerosi menù, dai più semplici ai più elaborati. Gli ingredienti possono variare a seconda del tipo di semifreddo. Comunque, in genere si utilizza un mix di creme. Questo tipo di dolce si differenzia...
Dolci

Ricetta: torta semifreddo al caffé e cioccolato

Il semifreddo è un dolce al cucchiaio da gustare soprattutto nelle calde giornate estive. La torta semifreddo stupisce il palato per il suo sapore unico, ma anche per la sua freschezza. Si tratta di una ricetta facile e veloce da preparare nella nostra...
Dolci

Come fare il semifreddo al panettone

Quella di mangiare dolci è un po' la passione di tutte le persone. Un po' di dolcezza nella vita di ognuno di noi fa sempre bene. Nel corso dei secoli ne sono stati inventati di innumerevoli e tutti piuttosto gustosi. Alcuni anche molto curiosi, come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.