Ricetta: sformatini di carciofi e patate

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Ricetta: sformatini di carciofi e patate
16

Introduzione

Avete invitato degli amici a cena e non avete ancora pensato a cosa preparare come antipasto o come contorno? Eccovi una ricetta facile ed alquanto gustosa: gli sformatini di carciofi e patate. Come anticipato prima, questo piatto può essere servito come antipasto, visto la loro realizzazione in comode mono porzioni, oppure come contorno ad un piatto di carne o di pesce. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti, come si preparano ed i tempi di cottura.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 7 carciofi; 500gr di patate; 1 scalogno; pangrattato q.b.; 100 gr di prosciutto cotto; 1 mozzarella; prezzemolo q.b.; formaggio grattugiato tipo grana; 1 limone; sale e pepe; olio extra vergine d'oliva; vino bianco; burro q.b.
36

Preparazione dei carciofi

Pulite i carciofi privandoli delle foglie esterne più dure e della barba interna; pulite anche i gambi e tagliateli a tocchetti. Riducete i carciofi a fettine sottile e immergeteli insieme ai gambi in dell'acqua fredda acidulata con succo di limone. Se non vi piace il limone potete sostituirlo con dei gambi di prezzemolo. Sbucciate le patate, tagliatele a rondelle abbastanza spesse e sbollentatele per alcuni minuti in acqua bollente salata.

46

Preparazione del resto degli ingredienti

Passate poi alla cottura degli ortaggi: in una padella mettete a rosolare un filo di olio (o un po' di burro se volete più sapore) e dello scalogno tritato sottilmente, aggiungetevi poi i carciofi (scolati dall'acqua precedente), un po' di vino bianco, fate evaporare e coprite con un coperchio e fate cuocere per circa 10 o 15 minuti. Scolate le patate e aggiungetele alla pentola contenente i carciofi e fate cuocere per alcuni minuti, aggiustate di sale e pepe e aggiungete un po' di prezzemolo tritato finemente con la mezzaluna. Una volta cotti tutti gli ingredienti, spegnete il fuoco e fate raffreddare.

Continua la lettura
56

Preparazione degli sformatini

Tagliate la mozzarella a dadini e tagliate in modo grossolano il prosciutto cotto. Prendete gli stampini in alluminio e ungeteli con un po' di olio o una noce di burro, oppure potete foderarli con la carta forno; spolverate gli stampini di pangrattato che aiuterà a non far attaccare il contenuto e ad estrarlo più facilmente a fine cottura. Procedete a riempire gli stampini in questo modo: fate prima uno strato di patate e carciofi, aggiungete il prosciutto, una bella quantità di formaggio grattugiato, poi la mozzarella a dadini e un'altra spolverizzata di pangrattato in modo che durante la cottura la parte superiore diventi croccante. Continuate sino ad esaurimento degli ingredienti. Una volta terminati tutti gli sformatini, adagiateli su una teglia e cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 30 minuti (la cottura varia in base al tipo di forno). Se volete farli ulteriormente gratinare alla fine potete accendere il grill per concludere la cottura.

Ecco un link che potrebbe fornire ulteriori informazioni utili sull'argomento appena trattato in questa guida --------》http://prontointavola.tgcom24.it/ricetta/sformatini-di-carciofi-e-patate_1836.shtml (Sformatini di carciofi e patate).

Ecco un altro link da leggere solo a titolo informativo --------》http://ricette.donnamoderna.com/sformato-di-carciofi-e-patate (Sformatini di carciofi e patate).

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate attenzione ai tempi di cottura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 varianti dello sformato di carciofi

Il carciofo è una pianta perenne dalle mille qualità benefiche. Possiamo trovarlo in diverse varietà a seconda della stagione. Grazie alla sua versatilità, in cucina ...
Antipasti

Come preparare gli sformatini di patate con funghi misti

Gli sformatini di patate con funghi misti possono essere presentati in tavola sia come sfizioso antipasto che come secondo se accompagnati con verdure stufate. Questi ...
Antipasti

Ricetta: sformatini di cous cous

Gli sformatini di cous cous sono una piatto leggero, ma pieno di gusto, ideali per una cena in famiglia o per una occasione speciale. Potrete ...
Antipasti

Come cucinare i carciofi ripieni

In questa nuova ricetta che abbiamo pensato di proporre, abbiamo deciso di imparare inseme ai nostri lettori, come poter cucinare i famosi e molto diffusi ...
Consigli di Cucina

10 modi per cucinare i carciofi

Questo ortaggio di origine mediterranea è un alimento salutare ed estremamente gustoso.
Ha caratteristica di essere molto versatile, quindi potrà essere preparato in molteplici modi ...
Primi Piatti

Come fare i nidi con carciofi

In questa guida vi spiegherò passo passo come fare i nidi con carciofi. Un primo piatto sano e gustoso, ideale nelle giornate invernali. Il carciofo ...
Primi Piatti

Ricetta: maccheroni con carciofi

I maccheroni con carciofi sono un piatto povero ma ricco di gusto, legato da sempre alla tradizione contadina. In questa sfiziosa pietanza, il caratteristico sapore ...
Consigli di Cucina

10 ricette stuzzicanti con le patate

Tra gli ingredienti più diffusi, utilizzati e buoni nell'ambito culinario, troviamo le patate. Esse possono essere servite come ben sapete sia fritte, sia al ...
Carne

Ricetta: vitello ripieno ai carciofi

Abbiamo pensato di proporre ai nostri lettori una nuova e gustosissima ricetta, e cioè quella del vitello ripieno ai carciofi!
Sarà una ricetta davvero unica ...
Primi Piatti

Ricetta: carciofi croccanti al forno

Volete una buona idea per un contorno nutriente, bello da vedere ma soprattutto super goloso? Allora questa è decisamente la guida che fa per voi ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.