Ricetta: straccetti di pollo ai pistacchi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il pollo è un ottimo alimento che si presta ad essere preparato in moltissimi modi differenti, tutti molto gustosi. Un'interpretazione molto originale e semplice da preparare è quella di trasformare il nostro pollo in dei gustosissimi straccetti ai pistacchi per sorprendere i nostri commensali con una ricetta veloce ma davvero buona e originale. Andiamo a vedere in pochi semplici passaggi come preparare i nostri straccetti di pollo ai pistacchi! Ingredienti per quattro persone.

25

Occorrente

  • Petto di pollo 500 g, pistacchi 50 g, due uova, prezzemolo, pangrattato 50 g, due limoni, sale, olio, pepe
35

Preparare il pollo

La prima cosa da fare è preparare il pollo per la marinatura. Per rendere più gustosi i nostri straccetti è preferibile comprare del petto di pollo molto sottile, così che risulti più morbido e saporito una volta cotto. Dunque prendiamo il petto e tagliamolo a striscioline sottili spesse circa un centimetro e mezzo e mettiamole in una bustina da cucina. Successivamente versiamo il succo di limone fino a ricoprirle del tutto con del sale e del pepe a piacere. Chiudiamo la bustina e attendiamo circa un'ora che i nostri straccetti marinino, così da diventare più teneri e saporiti.

45

Tritare i pistacchi

Mentre il pollo marina occupiamoci della panatura. Prendiamo i nostri pistacchi e tritiamoli con un frullatore, se non ne avete uno potete utilizzare pistacchi già tritati, poi lasciamoli da parte fino a che il pollo non sarà pronto per essere panato. Se preferite è possibile tritare assieme ai pistacchi anche delle mandorle, così da rendere la panatura ancora più saporita e più croccante.

Continua la lettura
55

Panare e cuocere il pollo

Ora è il turno di impanare i nostri straccetti. Rimuoviamoli quindi dalla bustina e scoliamo il succo di limone in eccesso. Ora prendiamo due uova e sbattiamole insieme a del prezzemolo tritato, serviranno per la panatura. Prendiamo poi il nostro trito di pistacchi e ricopriamo con un primo strato le nostre striscioline di pollo. Successivamente passiamo il pollo nell'uovo sbattuto e diamo un altro strato di panatura nel pan grattato così da rendere ancora più croccanti i nostri straccetti di pollo. Prendiamo una padella ed iniziamo a scaldare l'olio per la friggitura e, quando sarà ben caldo, aggiungiamo il pollo. Teniamolo sul fuoco finché non sarà dorato e croccante, per dieci/quindici minuti circa, e poi adagiamo le striscioline sopra un piatto con della carta assorbente da cucina, per scolare l'olio in eccesso. I nostri straccetti di pollo ai pistacchi sono finalmente pronti per essere gustati! Potete servirli anche assieme ad una salsa di accompagnamento ma ricordatevi di servirli appena cotti e ben caldi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare gli straccetti di pollo all'aceto balsamico

Gli straccetti di pollo all'aceto balsamico sono un ottimo secondo piatto, semplice da preparare, ed adatto anche per i palati più esigenti, sempre alla ricerca di piatti nuovi gustosi e soprattutto che sappiano soddisfare i propri gusti. È una ricetta...
Carne

Rcetta: straccetti di vitello con rucola e pomodorini

Se hai in programma un pranzo importante oppure semplicemente una cena tra colleghi e vuoi proporre loro un piatto diverso dal solito ti trovi nel posto giusto in quanto questa guida potrebbe fare al caso tuo. Un secondo piatto completo sotto il profilo...
Carne

Straccetti di carne con verdurine alla julienne

Capita di non avere molto tempo per fare dei piatti elaborati. A volte bisogna fare qualcosa di veloce, ma questo non significa che si debba compromettere l'alimentazione sana. Oggi, per questo motivo, vogliamo proporvi una ricetta veloce, gustosa e sana:...
Cucina Etnica

Cucina speziata: straccetti di maiale, purea e curry

In questa guida, vogliamo aiutarvi a capire come poter preparare la cucina speziata, ed in particolar modo gli straccetti di maiale, purea e curry, in modo da poterli offrire ai nostri amici e parenti, che avremo a cena da noi.Iniziamo subito con il dire...
Primi Piatti

Come preparare le farfalle agli straccetti di manzo

Volete preparare un primo piatto gustoso, semplice e che possa piacere proprio a tutti? Provate a realizzare queste golose farfalle agli straccetti di manzo da servire in tavola assieme a un vino rosso abbastanza leggero. Scegliete peperoni ben maturi...
Carne

Ricetta: straccetti di pollo al brandy

Il pollo è un alimento sano e leggero, che spesso scegliamo di mangiare per mantenerci in forma. A causa del suo sapore delicato, e della mancanza di grassi, viene troppo spesso sottovalutato e considerato un cibo senza personalità. Con un po' di fantasia...
Carne

Straccetti di tacchino con limone e olive verdi

Quella che andremo a vedere in questa guida è una ricetta molto veloce, anzi per dirla tutta rapidissima e semplicissima. Vedremo per l'appunto come preparare gli straccetti di tacchino con limone e olive verdi. Questa ricetta può essere preparata davvero...
Carne

Ricetta: straccetti di vitello con rucola e grana

I piatti prelibati nell'ambito culinario possono essere davvero tanti, c'è solo l'imbarazzo della scelta su quale poter optare per stupire i propri commensali oppure per fare qualcosa di diverso dal solito. Questa scelta poi diviene ancor più variegata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.