Ricetta: stufato con speck alla paprika

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: stufato con speck alla paprika
17

Introduzione

Uno dei piatti sicuramente meno indicati durante il periodo estivo o primaverile - o comunque nelle località particolarmente calde e umide - è rappresentato senza alcun dubbio dallo stufato: che si tratti di qualsiasi tipo di stufato non importa.
Per chiunque si stesse chiedendo di cosa stiamo parlando, lo stufato è un piatto di carne tagliata a piccoli pezzettini, generale servita piccante e molto calda, accompagnata con un po' di brodo vegetale o il dado. Sicuramente è un piatto molto scenografico perché viene cucinato in un tegame chiuso nella parte superiore e la cottura di solito avviene a fuoco lento.
In questo articolo, in particolare, ci occuperemo di una ricetta molto sfiziosa: prepareremo lo stufato con speck alla paprika, quindi un cibo parecchio piccante!
Vediamo subito come è possibile ottenere questo tipo di stufato in modo semplice e veloce. Tramite tre velocissimi passi capiremo sicuramente come è possibile cucinarlo in modo impeccabile: vedrete che dopo averla letta non avrete più bisogno di consultarla perché capirete senza alcun dubbio come preparare il vostro stufato con speck alla paprika! Ecco qui la ricetta e i passi che vi spiegheranno come fare!

27

Occorrente

  • 100gr di speck
  • Brodo q.b.
  • 2 cucchiai e mezzo di pomodoro
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.
  • 1 cipolla
  • Pepe q.b.
  • Vino bianco per sfumare q.b.
  • Paprika q.b.
  • 100gr di panna da cucina
  • 5 petti di pollo
37

La prima cosa da sapere che riguarda questa ricetta è che gli ingredienti descritti sopra si intendono per quattro persone, dunque se dovete amplificare le dosi, sappiate ponderarle bene aumentando esponenzialmente tutti i grammi delle pietanze che andremo ad usare.
La preparazione dello stufato può iniziare con la cipolla: tagliatela a tocchetti piccolini e poi fatela dorare in una padella per pochi minuti con un poco di olio extra vergine di oliva. A quel punto aggiungete anche lo speck ma non fatelo diventare eccessivamente croccante: l'importante è che sia cotto.

47

Il secondo passo consiste nell'aggiungere i petti di pollo tagliati a pezzettini nella padella con cipolla e speck. Lasciateli dorare da entrambe le parti fino a quando non saranno ben cotti. Occupatevi di sfumare un pochino di vino (mezzo bicchiere dovrebbe andare più che bene, ma regolatevi in base ai vostri gusti personali!).
Infine, in questo momento, vi toccherà spolverare il tutto con un po' di paprika. Anche in questo caso non possiamo darvi delle quantità ben precise: cercate di non esagerare ma rendetelo piccante come preferite, in base alla vostra sopportazione del pepato.

Continua la lettura
57

L'ultima cosa da fare in questo contesto è aggiungere il pomodoro nella padella, il brodo caldo e ancora cucinate tutto il composto per altri quindici minuti circa.
Trasferite tutto in un tegame insieme alla panna, al sale e al pepe. Assaggiate se il gusto va bene e poi potrete gustare il vostro stufato con speck e paprika.  

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Vi consigliamo di utilizzare esclusivamente carne fresca per ottenere uno stufato molto più buono e salutare!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come fare un ottimo stufato di totani e patate

Lo stufato è un tipico piatto dell'Italia del nord. È la pietanza perfetta per scaldare delle fredde e piovose serate d'inverno. Solitamente, si utilizzano delle patate e delle carni rosse, mentre la sua caratteristica principale consiste nel lungo...
Carne

Ricetta: stufato di pollo

La ricetta dello stufato di pollo è semplice da preparare e permette di preparare un piatto saporito e apprezzato dai commensali. La carne di pollo è nutriente, magra e apporta all'organismo un discreto contributo di proteine e di elementi nutrienti...
Carne

Ricetta: stufato leggero con verdure

Durante la stagione fredda, a causa delle temperature piuttosto rigide, ci sentiamo sempre più attratti da piatti che prevedono una cottura piuttosto lunga e che, per il loro sapore e la loro consistenza, ci aiutano a sentirci riconfortati dalle fredde...
Carne

Ricetta dello stufato di seitan

All'interno della guida che seguirà, andremo a occuparci di alimentazione, attraverso la preparazione di una ricetta. Il piatto che vi illustreremo, sarà, come abbiamo indicato nel titolo che accompagna la guida stessa, lo stufato di seitan. Ora cominciamo...
Carne

Ricetta: stufato di salsiccia con verdure

Tra gli alimenti tipici, sopratutto nel Su Italia, figura un'insaccato che ha una storia antichissima: la salsiccia. Questo alimento, che deriva dalla carne del maiale, si presta a mille e mille usi, in quanto si può utilizzare per preparare antipasti,...
Carne

Come intenerire lo stufato di carne

Lo stufato di carne viene preparato tagliando la carne a cubetti, presa dai tagli minori come il mandrino e i fianchi. Poiché lo spezzatino di carne proviene da una parte dell'animale che si esercita regolarmente, è molto magra e richiede una cottura...
Carne

Stufato di coniglio in agrodolce

Con la carne tenera e bianca, è possibile davvero realizzare dei piatti veramente succulenti e molto speciali, adatti per essere serviti per le grandi occasioni. Con il coniglio ad esempio, è possibile preparare la classica ricetta del coniglio alla...
Carne

Stufato speziato di pollo e arachidi

Preparare una ricetta particolare potrebbe rappresentare un'occasione di svago e divertimento. Soprattutto se si ama cucinare e preparare pietanze gustose. In questa guida vedremo una ricetta molto particolare e saporita. Vedremo, infatti, come poter...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.