Ricetta: stufato leggero con verdure

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Durante la stagione fredda, a causa delle temperature piuttosto rigide, ci sentiamo sempre più attratti da piatti che prevedono una cottura piuttosto lunga e che, per il loro sapore e la loro consistenza, ci aiutano a sentirci riconfortati dalle fredde e lunghe giornate invernali. Una di queste pietanze è senza dubbio lo stufato. Normalmente la ricetta tradizionale prevede l'uso abbondante di grassi animali o vegetali ma, in questa guida, vedremo come preparare uno stufato leggero con verdure in versione “light”, a ridotto contenuto calorico.

24

Cuocere la carne e tagliare carote e zucchine

Lavate ed asciugate la carne con della carta da cucina, quindi tagliatela in bocconcini di grandezza media. Dopo aver mondato tutte le verdure, affettate la cipolla e il sedano a tocchetti e sbucciate lo spicchio d’aglio. Mettete sul fuoco una casseruola abbastanza ampia e alta con l'olio d'oliva. Versarvi il battuto di sedano e cipolla, l'aglio e lasciate rosolare, fin quando la cipolla non sarà trasparente. Nel frattempo pelate le carote e tagliatele a rondelle, non troppo sottili. Procedete allo stesso modo anche per le zucchine. Quindi tagliate i pomodori pelati a pezzettoni.

34

Tagliare la carne e preparare il soffritto

Infarinate i pezzi di carne e, quando cipolla e sedano saranno ben appassiti, aggiungeteli al soffritto, continuando a cuocere il tutto a fiamma vivace. Fate dorare per bene i bocconcini su ogni lato, girando spesso. Nel mentre mettete sul fuoco il brodo e fatelo riscaldare. Una volta rosolata la carne, bagnatela col bicchiere di vino bianco e fatelo evaporare. A questo punto aggiungete i pomodori pelati, le carote ed il brodo caldo, fino a coprire la carne e le verdure per metà. Tappate la pentola con un coperchio e fate cuocere per almeno 30 minuti, a fiamma medio-bassa.

Continua la lettura
44

Ultimare la cottura

Trascorso il tempo, togliete il coperchio e verificate che vi sia ancora del liquido di cottura. Aggiungete i piselli freschi o surgelati, sciacquati sollo il getto dell'acqua e le zucchine. Regolate di sale e di pepe, aggiungete dell'altro brodo vegetale caldo fino a coprire nuovamente la carne e le verdure fino a metà, tappate con il coperchio e proseguite la cottura, sempre a fiamma medio-bassa, rimestando di tanto in tanto. Dopo circa un'ora, togliete il coperchio, assaggiate, eventualmente aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per gli ultimi 15 minuti a fiamma media, a pentola scoperta, in modo che l'eventuale brodo in eccesso si addensi, fino a formare una salsina. Cospargete con il prezzemolo fresco triturato e servite caldo e fumante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare lo stufato affumicato di manzo e cipolle

Lo stufato affumicato di manzo e cipolle è un delizioso secondo piatto da servire durante le serate più fredde. E’ ottimo da gustare assieme a polenta calda oppure con pane di grano duro appena sfornato. L’aroma di affumicato riesce ad esaltare...
Carne

Ricetta: stufato con speck alla paprika

Uno dei piatti sicuramente meno indicati durante il periodo estivo o primaverile - o comunque nelle località particolarmente calde e umide - è rappresentato senza alcun dubbio dallo stufato: che si tratti di qualsiasi tipo di stufato non importa. Per...
Pesce

Come fare un ottimo stufato di totani e patate

Lo stufato è un tipico piatto dell'Italia del nord. È la pietanza perfetta per scaldare delle fredde e piovose serate d'inverno. Solitamente, si utilizzano delle patate e delle carni rosse, mentre la sua caratteristica principale consiste nel lungo...
Carne

Ricetta: stufato di pollo

La ricetta dello stufato di pollo è semplice da preparare e permette di preparare un piatto saporito e apprezzato dai commensali. La carne di pollo è nutriente, magra e apporta all'organismo un discreto contributo di proteine e di elementi nutrienti...
Carne

Ricetta dello stufato di seitan

All'interno della guida che seguirà, andremo a occuparci di alimentazione, attraverso la preparazione di una ricetta. Il piatto che vi illustreremo, sarà, come abbiamo indicato nel titolo che accompagna la guida stessa, lo stufato di seitan. Ora cominciamo...
Carne

Ricetta: stufato di salsiccia con verdure

Tra gli alimenti tipici, sopratutto nel Su Italia, figura un'insaccato che ha una storia antichissima: la salsiccia. Questo alimento, che deriva dalla carne del maiale, si presta a mille e mille usi, in quanto si può utilizzare per preparare antipasti,...
Carne

Come intenerire lo stufato di carne

Lo stufato di carne viene preparato tagliando la carne a cubetti, presa dai tagli minori come il mandrino e i fianchi. Poiché lo spezzatino di carne proviene da una parte dell'animale che si esercita regolarmente, è molto magra e richiede una cottura...
Carne

Stufato di coniglio in agrodolce

Con la carne tenera e bianca, è possibile davvero realizzare dei piatti veramente succulenti e molto speciali, adatti per essere serviti per le grandi occasioni. Con il coniglio ad esempio, è possibile preparare la classica ricetta del coniglio alla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.