Ricetta: tagliata di pollo ai peperoni

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Delle volte serve variare le ricette utilizzate di solito, in modo da arricchire le proprie conoscenze culinarie. A questo proposito, un piatto gustoso e prelibato risulta essere la tagliata di pollo ai peperoni. Si tratta essenzialmente di una pietanza in cui, abbinando la carne alle verdure, è nutriente, colorata e ben bilanciata. Se anche voi avete voglia di preparare questa semplicissima e favolosa ricetta e volete sapere come fare, non vi resta che leggere la guida che segue. Ricordate di servire questa ricetta anche come antipasto. Per questa variante cucinate i petti di pollo con i peperoni e lasciate raffreddare il tutto in frigorifero per un paio d'ore. Servite questa insalata fredda all'interno di bicchierini o ciotoline monoporzione. Se volete un'idea aggiuntiva, preparate anche la versione della tagliata all'orientale. A tal proposito fate marinare gli straccetti di pollo, passateli in un mix di farina e pane grattugiato e friggeteli poi in olio caldo. Una volta dorati, non dovrete far altro che abbinare gli straccetti di pollo ai peperoni aromatizzati in padella. In questo modo otterrete una versione innovativa e stuzzicante, ideale da gustare nelle serate tra amici.

26

Occorrente

  • 500 grammi di petto di pollo
  • 1 scalogno
  • 1 noce di burro
  • 2 peperoni rossi
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 2 peperoni gialli
  • vino bianco
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe
  • brodo vegetale
  • 1 spicchio d'aglio
  • rosmarino
  • farina
  • basilico q.b
  • 1 limone (succo)
36

Il sofritto

Iniziate preparando un meraviglioso soffritto. Tagliate lo scalogno in modo sottile e versatelo in una padella con l'olio extra vergine d'oliva. Aggiungete dunque le falde di peperone, privatele sempre dei filamenti bianchi all'interno, e aggiustate il composto con un pizzico di sale, pepe e del rosmarino. Una volta rosolato il tutto, bagnate con il brodo vegetale e proseguite la cottura dei peperoni a fuoco medio per circa trenta minuti.

46

La marinatura

Prendete i petti di pollo e versateli all'interno di una ciotola assieme all'olio extra vergine d'oliva. Aggiungete successivamente lo spicchio d'aglio, il sale, il pepe, il limone e in ultimo il vino bianco. Dopo aver ricoperto completamente la carne con il liquido, versate il recipiente nel frigorifero e lasciate riposare il tutto per circa un'ora.

Continua la lettura
56

Cottura finale

Riprendete il pollo dal frigorifero, scolate la carne dal liquido in eccesso e appiattitela con l'aiuto del batticarne. Dopo averla tagliata a listarelle, passate la carne nella farina e fatela rosolare nella padella con il burro. Continuate a questo punto la cottura sia con il vino bianco che assieme al brodo vegetale. Una volta dorati gli straccetti da entrambi i lati, amalgamateli con i peperoni e guarnite il piatto con delle foglioline di basilico.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete un'idea aggiuntiva, preparate anche la versione della tagliata all'orientale.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il riso al pollo con melanzane e peperoni

Saper cucinare oggi, è diventato molto importante nella vita quotidiana di ognuno di noi. Infatti, in ogni casa, ogni giorno, c'è sempre qualcuno che guarda un programma di cucina e alla fine si cimenta col preparare quella stessa ricetta che ha visto...
Cucina Etnica

Seitan in agrodolce

In questo tutorial vi vogliamo insegnare a cucinare una ricetta nuova, nel modo più semplice e veloce. Trattasi del "seitan in agrodolce". Potrà essere una novità da portare in tavola un pizzico ricercata. Esso è un prodotto vegetale ottenuto dal...
Antipasti

3 ricette veloci con i peperoni

Con l’arrivo dell’estate non si ha molta voglia di cucinare, ma di preparare dei cibi veloci e leggeri con cui sentirsi bene. In questa guida vi proporremo 3 semplici ricette che hanno come protagonista i peperoni. Si tratta di piatti semplici da...
Primi Piatti

Ricetta: pennette peperoni e philadelphia

Se intendiamo preparare un primo piatto in modo veloce, gustoso e con pochi ingredienti, non c'è niente di meglio che prendere delle pennette rigate, e condirle con un mix a base di peperoni e philadelphia. La ricetta è facile da realizzare, per cui...
Antipasti

Come preparare i crostini vegan con hummus di peperoni

L'hummus è un piatto di origine mediorientale a base di ceci. Nei paesi di origine è molto utilizzato come accompagnamento per le verdure o per i falafel (polpettine di ceci) ed è servito in tutti i ristoranti tipici. È talmente buono che anche nel...
Carne

Come preparare i medaglioni all'aceto con cipolle e peperoni

Se vi piacciono i secondi piatti a base di carne, sicuramente apprezzerete questi deliziosi medaglioni all'aceto con peperoni e cipolle. Un piatto molto ricco che se viene servito in tavola con della polenta può divenire un sostanzioso piatto unico.Le...
Antipasti

Pic-nic: idee per spuntini benessere

Se anche tu ami i pic-nic e vuoi offrire ai tuoi commensali una vasta scelta di pietanze gustose, questa guida ti fornirà una serie di utili idee e di originali spunti benessere. Le ricette qui presentate non solo sono di facile esecuzione ed adatte...
Cucina Etnica

Come cucinare la soia disidratata

La soia, come è ben noto, è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Leguminosae originaria dell'Asia Orientale. Essa è largamente usata come legume alimentare per gli uomini e gli animali, è inoltre una ricca fonte di proteine nobili pertanto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.