Ricetta: tagliata di pollo con verdure

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quella di pollo è una carne bianca, leggera e senza grassi, per cui è adatta anche a coloro che devono seguire un regime alimentare particolare. Inoltre, è una carne con un basso contenuto di sodio ed è molto versatile in cucina, poiché è in grado di assorbire facilmente i sapori dei condimenti e delle spezie. Quindi, quando una determinata ricetta richiede una carne troppo costosa o non disponibile, il pollo è sempre un affidabile sostituto. Di conseguenza, le ricette sono davvero tante, ma nella seguente guida verrà spiegato come preparare la tagliata di pollo con verdure.

27

Occorrente

  • Olio extravergine d'oliva
  • 400 g di petto di pollo
  • Due carote
  • Una melanzana
  • Due zucchine
  • Uno spicchio d'aglio
  • Pangrattato q.b.
  • Un mazzetto di erbe aromatiche pulite e lavate (prezzemolo, timo, basilico, rosmarino)
  • Grana padano grattugiato q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • Vino bianco (mezzo bicchiere)
37

Preparazione del pollo

La preparazione del pollo senza dubbio è la fase più delicata del procedimento. Prendete il vostro petto e privatelo delle parti grasse, dei piccoli nervetti e dell'osso centrale. Dopodiché procedete con il condimento e la marinatura. Se preferite potete appiattire il petto utilizzando un semplice batticarne. Intanto mescolate in una ciotola sei cucchiai d'olio, mezzo bicchiere di vino bianco, sale e pepe, fino a ottenere una salsa omogenea poi, cospargete pure il pollo con la salsa e, lasciate marinare in frigorifero per almeno un'ora.

47

Marinatura

Nel frattempo, lavate e tagliate le verdure a tocchetti servendovi di un tagliere. Per la cottura, cospargete il fondo di una padella antiaderente con l'olio extravergine e, fate soffriggere lo spicchio d'aglio privato della buccia. Aggiungete le verdure, salate, e fate rosolare coprendo con il coperchio, a fuoco medio. A cottura ultimata spegnete il fornello e tenete in caldo.

Continua la lettura
57

Cottura

Dopo la marinatura, disponete il vostro petto di pollo su un tagliere e armatevi di un coltello affilato. Eseguite dei piccoli tagli paralleli sulla superficie della carne e inserite le erbe aromatiche. Impanate e procedete con la cottura. Potete optare per una pentola antiaderente, o per i più raffinati una cottura al forno (20 minuti in un forno preriscaldato a 180°). Se scegliete la cottura in padella basteranno dodici minuti per lato, in entrambi i casi è bene aggiungere un po' del liquido di marinatura durante la cottura.

67

Presentazione

La tagliata di pollo con verdure è pronta ma, non trascurate la fase di presentazione. Un buon piatto va gustato prima di tutto con gli occhi. Dunque potete tagliare il pollo a fette e disporlo nel piatto, circondate con due mestoli delle vostre verdure calde e cospargete di Grana padano grattugiato.
Un piatto leggero e sofisticato che darà colore ed equilibrio alla vostra tavola. Non dimenticate un buon bicchiere di vino bianco.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La tagliata di pollo con verdure può essere conservata in frigo per uno o due giorni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: cosciotto di tacchino al forno con cipolle

Tra i vari secondi piatti che la dieta mediterranea consiglia, la carne rimane una pietanza largamente utilizzata nella cucina di molti italiani. Grazie alle proprietà nutritive e alla capacità di saziare anche solo con un pezzettino, carni bianche...
Antipasti

5 antipasti veloci senza glutine

Avete appena scoperto di essere intolleranti al glutine o avete organizzato un pranzo e qualche invitato è, ahimè, celiaco. Nessun problema se il vostro cruccio è quello di rinunciare alla preparazione di sfiziosi antipasti, basterà usare la fantasia,...
Pesce

Come preparare lo storione in umido

Lo storione è uno dei pesci d'acqua dolce più pregiati ed è molto apprezzato per il suo caviale. Anche la sua carne, molto saporita, è protagonista di molte ricette della cucina italiana, in particolare della cucina dell'Emilia Romagna. All'interno...
Carne

Come marinare la carne per il barbecue

La cottura di carni alla griglia o allo spiedo è una delle basi della nostra cucina. E’ uno dei metodi di cottura più ‘naturali’. Ben si presta anche alla cucina all’aperto e a occasioni conviviali come i pic nic fuori porta, ormai tradizionali...
Carne

Come preparare fettine di manzo in marinata

La tecnica della marinatura è un procedimento molto utilizzato in cucina, e davvero molto semplice da realizzare. La marinatura è perfetta per rendere davvero speciali le verdure, il pesce e anche la carne. È ideale per "ammorbidire" il gusto deciso...
Carne

Come marinare la carne di cinghiale

In tale tutorial potrete scoprire come marinare la carne di cinghiale nel giusto modo, e direttamente a casa vostra in tre passaggi facili e veloci. Il cinghiale è sicuramente una delle carni maggiormente pregiate del mediterraneo. Esso vive nelle boscaglie...
Pesce

Come fare gli involtini di nasello

Le sere d'estate hanno un profumo particolare. Una magia che sboccia appena dopo il calare del sole e che sprigiona delicati sentori floreali. Le cene estive all'aperto hanno un fascino particolare e sono il momento migliore per portare in tavola delle...
Carne

Come marinare il pollo

Cucinare il pollo può sembrare ormai un gesto quotidiano, poichè è una delle carni più consumate e poichè, essendo povera di grassi e altamente digeribile, non produce a lungo andare gli stessi danni che può produrre un abuso, da parte di una persona,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.