Ricetta: tagliatelle ai carciofi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con l'arrivo dell'autunno, sono disponibili moltissimi ortaggi da poter cuocere in svariati modi e da poter inserire in moltissime ricette da presentare in tavola per moltissime occasioni. Tra gli ortaggi più benefici per l'organismo, non possono sicuramente non essere considerati i tenerissimi e profumatissimi carciofi. I carciofi si prestano davvero a moltissime ricette e non solo di secondi piatti, ma anche di primi piatti davvero incredibilmente gustosi. Se volete preparare una ricetta diversa dal solito a base di questo delizioso ortaggio, potete creare delle fantastiche tagliatelle ai carciofi da fare in casa attraverso pochi passaggi.

27

Occorrente

  • 6 carciofi con le spine
  • 500 g di tagliatelle fresche
  • 1 cipolla
  • 1 bicchiere di acqua calda
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • 1 spicchio d'aglio
  • Prezzemolo q.b.
  • Succo di limone q.b.
  • Parmigiano q.b.
37

Pulire i carciofi

Il primo passaggio per creare questa ricetta davvero deliziosa, deve sicuramente essere dedicato alla pulizia dei carciofi. Prendete i carciofi e cercate di eliminare con le mani le foglie esterne più dure. Solitamente quando si puliscono i carciofi, le dita tendono ad annerirsi, ed è per questo, che è sempre consigliato utilizzare dei guanti. Una volta rimosse le foglie esterne più dure, tagliate la punta del carciofo tenendolo dal gambo, eliminando così tutte le spine presenti sulle foglie. Dividete il carciofo in quattro spicchi, ed eliminate la barbetta interna che spesso è ricca di piccole spine. Immergete i carciofi all'interno di una bacinella piena di acqua e di succo di limone per evitare di far ossidare carciofi.

47

Cuocere i carciofi

Una volta puliti i carciofi, dovrete passare alla loro cottura. Prendete una padella molto ampia e soprattutto antiaderente, e versate al suo interno un filo d'olio extravergine d'oliva con una cipolla sminuzzata. Lasciate rosolare la cipolla e intanto, tagliate i carciofi a fettine molto sottili. Non appena la cipolla sarà leggermente dorata, aggiungete all'interno della padella anche i carciofi tagliati a fettine e uno spicchio d'aglio intero. Lasciate rosolare i carciofi per qualche minuto e aggiungete un bicchiere d'acqua calda al suo, interno per ammorbidire i carciofi. Coprite la padella con un coperchio e lasciate cuocere i carciofi per almeno mezz'ora, fino a quando non risulteranno tenerissimi. Solo alla fine, aggiungete un pizzico di sale, un pochino di pepe e del prezzemolo fresco tritato.

Continua la lettura
57

Cuocere la pasta e comporre il piatto

Cuocete le tagliatelle fresche fatte in casa all'interno di una pentola colma di acqua calda già salata per pochissimi minuti. Non appena le tagliatelle saranno pronte, scolatele e aggiungetele all'interno della padella con i carciofi. Eliminate l'aglio dal condimento e accendete nuovamente il fuoco saltando le tagliatelle insieme al condimento per alcuni minuti a fuoco alto. Servite la pasta sempre calda ricoperta da un po' di parmigiano.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Togliete sempre la barbetta interna dai carciofi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle al pesto di carciofi

Per un pranzo ricco di sapore e profumo, perché non lasciarci ispirare dalle tagliatelle al pesto di carciofi? Una ricetta che unisce il sapore classico e leggermente ruvido delle tagliatelle a quello intenso dei carciofi. Un piatto non solo ottimo per...
Primi Piatti

Come fare le tagliatelle al nero di seppia e carciofi

Un piatto d'origine tipicamente mediterranea è la ricetta delle tagliatelle al nero di seppia e carciofi. Essa raccoglie i profumi ed i sapori sia della terra e sia del mare; è considerato, per la sua ricchezza delle sue componenti, è considerato un...
Primi Piatti

Come fare i nidi con carciofi

In questa guida vi spiegherò passo passo come fare i nidi con carciofi. Un primo piatto sano e gustoso, ideale nelle giornate invernali. Il carciofo è una verdura antichissima, molto usata nei climi mediterranei come il sud Italia. È buono non solo...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con funghi e carciofi

La pasta con funghi e carciofi è un primo piatto gustoso, nutriente e completo perché formato da due ortaggi che stanno bene insieme e che forniscono alla nostra ricetta un sapore delizioso. Come sappiamo, i carciofi sono un alimento molto versatile...
Antipasti

Come preparare la crema di carciofi con olive

La crema di carciofi con olive è una gustosa preparazione che potete adoperare per farcire tartine, per condire la pasta ma anche per arricchire risotti o carni cotte alla piastra. Realizzarla è semplice ma per ottenere un eccellente risultato finale...
Consigli di Cucina

5 consigli per cucinare i carciofi

Tutti i cibi necessitano di determinati accorgimenti per essere cucinati nel modo giusto, per non commettere errori gravi durante la cottura e per non creare cattive sorprese durante i pasti. Come tutte le verdure anche i carciofi, hanno bisogno di essere...
Pesce

5 ricette con la seppia

Tra i pesci più prelibati e più adatti per la preparazione di decine e decine di ricette, è indispensabile inserire la seppia. La seppia è un mollusco carnoso, gustoso, adatto alla preparazione di ottimi primi piatti, secondi, contorni, antipasti,...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli ai carciofi, prosciutto e pecorino

In casa attraverso pochissimi ingredienti, si possono creare piatti elaborati e saporiti, basta saperli comporre tra loro per dar vita a una ricetta semplice, genuina e gustosa. Molte persone che lavorano, spesso si ritrovano ad avere poco tempo per realizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.