Ricetta: tagliatelle al ragù di carne

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: tagliatelle al ragù di carne
18

Introduzione

I piatti della cucina italiana più invidiati sono sicuramente i primi: la pasta è una specialità appartenente alla nostra nazione, in grado di imbandire la tavola con pasti davvero deliziosi. Specialità ulteriore è sicuramente la pasta fresca: un impasto leggero a base di farina e uova che forma sicuramente la pasta più apprezzata, come lasagne, tagliolini, tagliatelle per poi passare a quella ripiena come i tortellini ed i ravioli. Le specialità di cui vantiamo sono davvero tante ed in questa guida vedremo una ricetta molto conosciuta in Italia e nel mondo, le famose tagliatelle al ragù di carne.

28

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 2 Kg di farina
  • 2 uova
  • 2 carote
  • 2 gambi di sedano
  • 1/2 cipolla
  • 1 Kg di carne macinata
  • 2 L di passata di pomodoro
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d'oliva
38

Preparare la pasta

Iniziare con il preparare la pasta all'uovo, quindi su un ripiano disporre la farina a fontana ed all'interno versare le uova. A queste aggiungere un pizzico di sale e mescolare, man mano aggiungendo la farina ed amalgamando il tutto. Continuare ad impastare adeguatamente sino a quando non si ottiene una pasta liscia ed elastica, quindi metterla in un luogo asciutto, coperta da un canovaccio, così da tenerla al caldo mentre riposa.

48

Preparare il sugo

Mentre la pasta riposa si può iniziare a preparare il sugo: prendere le verdure, lavarle e tagliarle a tocchetti. Mettere il tutto dentro un mixer e frullare, lasciando grossolanamente le varie parti. In questo modo si ottiene un trito adeguato per il ragù. In una pentola mettere un fondo di olio ed una volta caldo aggiungere il trito di verdure, lasciare rosolare qualche istante ed aggiungere la carne macinata. Quindi mescolare così da far insaporire bene la carne e quando questa è cotta aggiungere la passata di pomodoro. Mettere sale e pepe e lasciare cuocere a fuoco dolce per almeno un'ora.

58

Guarda il video

Continua la lettura
68

Preparare le tagliatelle

Durante la cottura del sugo si può procedere a preparare le tagliatelle, quindi prendere l'impasto e dividerlo in parti più piccole. Mettere ogni parte sull'apposita macchina della pasta, stenderla almeno con due passate e poi passarla nell'ingranaggio per le tagliatelle. Man mano che vengono fatte disporle su una superficie con un po' di grano di semola così da evitare che si attacchino. Procedere allo stesso modo con le altre sino a quando l'impasto non è ultimato.

78

Condire il piatto

Non appena il sugo risulta ben addensato, aggiungere un filo di olio e spegnere. In un tegame dai bordi alti mettere abbondante acqua e raggiunto il punto di ebollizione, salare e versare la pasta. Lasciare cuocere circa cinque minuti, scolarla al dente e versarla all'interno del ragù. Mescolare per bene così da condire bene il tutto, quindi disporre la pasta in ogni piatto e servire ancora caldo.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per chi lo preferisce si può aggiungere al momento dell'impiattamento una spolverata di grana padano
  • Se l'impasto dovesse risultare asciutto aggiungere un po di acqua tiepida
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pasticcio di tagliatelle gratinate

Nella tradizione culinaria italiana uno degli ingredienti essenziali è la pasta fresca. Infatti con quest'ultima si realizzano una miriade di piatti gustosissimi. Ogni regione ...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle al ragù bianco di cinta senese

La grande varietà del patrimonio gastronomico italiano rende la nostra cucina tra le migliori al mondo. Siamo capaci di realizzare piatti per tutti i gusti ...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle al ragù di agnello

Le tagliatelle al ragù di agnello rappresentano un primo piatto saporito e corposo, tipico del periodo pasquale. Il ragù di agnello è molto gustoso e ...
Primi Piatti

Ricetta: timballo di tagliatelle

Il timballo è uno sformato ripieno avvolto in una crosta di pasta sfoglia o brisè. Pur avendo origini remote, la ricetta del timballo presenta numerose ...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle al cacao con sugo di nocciole

In questa ricetta vengono uniti tre elementi insoliti ma che presi separatamente solitamente deliziano il palato di tutti, sia grandi che piccini. Questi ingredienti sono ...
Primi Piatti

Come fare i fusilli con il ragú

I fusilli sono un tipo di pasta che ha origine nel Mezzogiorno d'Italia e ancora oggi, in molte famiglie, i fusilli vengono realizzati a ...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle di farro

Se avete intenzione di preparare in casa vostra un piatto delizioso come le tagliatelle di farro, possiamo fare al caso vostro. Stiamo parlando di un ...
Primi Piatti

Alternative vegan al ragù

La cucina italiana è rinomata per i suoi piatti dal sapore ricco e gustoso. Tra i più tradizionali vi è il ragù. Si tratta di ...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle pecorino e pere

Per chi ama i primi piatti e gradisce il piacevole abbinamento del formaggio con le pere allora deve assolutamente provare questa ricetta fatta di ingredienti ...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle al vino rosso

In questa guida vi insegneremo a preparare un primo piatto semplice e gustoso ed a dispetto del titolo, non molto calorico; ideale quindi, per ogni ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.