Ricetta: tonno al forno con la zucca

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Quando si pensa al tonno il primo pensiero va alle scatolette già pronte, così pratiche da utilizzare. Con le scatolette di tonno sottolio, o al naturale, si possono preparare dei primi rapidi e saporiti, degli antipasti intriganti, o delle insalatone miste fresche e nutrienti. Quando invece ci troviamo di fronte un trancio di tronco fresco le cose cambiano, perché non sappiamo bene come cucinarlo. Il tonno fresco invece andrebbe mangiato spesso poiché è ricco di omega 3, acidi grassi molto utili alla salute del nostro organismo. Ecco un'idea su come preparare un secondo piatto a base di tonno fresco: la ricetta del tonno al forno con la zucca.

25

Occorrente

  • 500 grammi di tonno fresco
  • 500 grammi di zucca
  • pane grattugiato
  • prezzemolo
  • uno spicchio di aglio
  • sale e pepe q.b.
  • olio EVO
35

Il tonno al forno con la zucca rappresenta un secondo ideale per un pranzo o una cena d'inverno, quando in commercio si trovano le zucche gialle. Questa ricetta unisce infatti il sapore della zucca a pasta gialla, che è un po' dolciastra, con quello intenso e deciso del tonno fresco. I due gusti si mitigano l'uno con l'altro dando origine ad un piatto che può piacere anche a chi non ama particolarmente il pesce. Inoltre è molto semplice da preparare. Gli ingredienti necessari per quattro persone sono: 500 grammi di tonno fresco; 500 grammi di zucca; pane grattugiato; prezzemolo; uno spicchio di aglio; sale e pepe q. B.;olio EVO.

45

Per prima cosa bisogna preparare il trancio di tonno: o si può chiedere al pescivendolo di tagliarlo a filetti, o possiamo farlo noi stessi usando un coltello ben affilato. Le carni del tonno sono molto sode, ma tendono a sfaldarsi se tagliate troppo sottili. Le fette quindi dovrebbero essere di almeno un centimetro di spessore. In seguito, bisogna tagliare ogni fetta in cubetti, né troppo grandi, né troppo piccoli. A parte si prepara un intingolo con pane grattugiato, un po' di sale, uno spicchio di aglio tritato fine, prezzemolo e pepe (o peperoncino, a piacere). I cubetti di tonno vanno impanati ben bene da ogni lato con questo preparato.

Continua la lettura
55

In una teglia rettangolare si dispone della carta da forno su cui si versano i cubetti di tonno. Intanto bisogna tagliare la zucca, dopo averla privati di filamenti, semi e scorza, in cubetti più o meno delle stesse dimensioni del tonno. Per completare il piatto non si deve fare altro che irrorare il tutto con abbondante olio extra vergine di oliva. Ora mettiamo in forno per almeno un'ora e trenta a 180 gradi, se si possiede il forno elettrico, o a 200 gradi se si possiede il forno a gas. Il piatto è buono servito caldo, ma è molto godibile anche freddo, accompagnato con un bicchiere di vino bianco fermo, ad esempio un Trebbiano d'Abruzzo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Idee gourmet da realizzare con le scatolette di tonno

Le scatolette di tonno sono pratiche e comode da tenere in casa, a portata di mano. In un attimo risolvono il problema di una cena improvvisata o di uno spuntino veloce. La nostra nazione occupa il secondo posto in Europa, per la produzione delle scatolette...
Pesce

5 ricette con il tonno fresco

Il tonno è un alimento essenziale in qualsiasi dieta perché apporta la quantità di proteine e grassi buoni, gli Omega 3. Molti lo preferiscono d'estate perché si presta alla preparazione di piatti veloci e gustosi. Di seguito vedremo quindi 5 ricette...
Consigli di Cucina

Come creare dei coppa pasta con le scatolette di tonno vuote

I lavoretti da fare in casa attraverso l'utilizzo di prodotti da riciclare, sono davvero moltissimi. Con un po' di fantasia è infatti possibile creare qualcosa di veramente utile, piacevole e perfetto da utilizzare. La creatività, è sicuramente alla...
Cucina Etnica

5 ricette a base di wasabi

Il wasabi, dal nome della costosa radice da cui deriva, è la tradizionale salsa verde giapponese. Per le sue proprietà antibatteriche e per la sua consistenza pastosa, pungente e delicata allo stesso tempo, è largamente utilizzata nella cucina nipponica....
Pesce

Come preparare il tonno in crema di caciotta

Il tonno è un alimento sano, dal sapore delicato ed adatto alla realizzazione di tanti primi e secondi piatti. Tipico delle località di mare, si può reperire con una certa facilità. Ma attenzione, è importante badare sempre alla qualità e non solo...
Pesce

Come fare la tagliata di tonno e sesamo

Sapete come si fa a cucinare rapidamente un piatto sostanzioso? Cercate una soluzione per quelle giornate calde in cui stare davanti ai fornelli appare come una crudele tortura piuttosto che un divertimento? Vorreste qualcosa di semplice, anziché le...
Pesce

Come preparare un carpaccio di tonno

All'interno della seguente guida, andremo a occuparci della tematica culinaria. Nello specifico, infatti, come avrete già notato attraverso la lettura del titolo della guida stessa, ora ci concentreremo nello spiegarvi Come preparare un carpaccio di...
Pesce

Ricetta: tonno con olive nere, pomodori e sedano

Il tonno è uno dei pesci più gustosi, molto apprezzato in tante tavole. Si trova fresco nelle pescherie solo in determinati periodi dell'anno, ossia da aprile a maggio. Ma si può acquistare anche in tranci surgelati. Il tonno fresco si consuma in molti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.