Ricetta: torta di carote con glassa di cioccolato

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La torta di carote con glassa al cioccolato è un ottimo dolce adatto a tutte le stagioni. Inoltre, è ideale anche per fare assaporare in modo piacevole la verdura ai bambini, ai quali, generalmente, non è particolarmente gradita. Oltre ad essere buona e ricca di vitamine preziose, aggiunge alla sua gradevolezza l'accostamento degli ingredienti che, oltre a soddisfare il palato, contengono elementi di primaria importanza per il nostro organismo. In questa guida, passo dopo passo, verrà illustrata la ricetta per preparare una deliziosa torta di carote con glassa di cioccolato.

26

Pelate e tagliate le carote

La prima cosa da fare consiste nel pelare le carote; dopodiché lavatele e asciugatele. In un momento successivo potete decidere di ridurle a pezzettini oppure di tritarle con un mixer o con un frullatore ad immersione. In alternativa potete decidere anche di lessarle. In questo ultimo caso, naturalmente, dovrete attendere che si siano raffreddate prima di tritarle.

36

Preparare la base della torta

Una volta tritate procedete nel versare il composto di carote all'interno di una terrina, a cui aggiungerete 180gr. Di farina, il lievito, 120gr. Di zucchero, l'olio di semi, ed un pizzico di sale. Poi, con l'aiuto di un cucchiaio di legno o di una frusta mescolate tutto il composto, cercando di amalgamarlo.

Continua la lettura
46

Cuocete la torta

A questo punto non vi resta altro che riscaldare il forno a 180°. Una volta fatto ciò, dovrete foderare con carta forno una tortiera, in modo tale da non far attaccare il dolce. Riponete in forno e lasciatelo cuocere una trentina di minuti. Controllate la cottura, aiutandovi con uno stecchino per bucare la torta in modo tale da rendervi conto per quanto riguarda i tempi di cottura. Chiaramente, se questo, dopo aver bucato la torta, uscirà fuori asciutto vi segnalerà che la torta è cotta.

56

Preparate la glassa di cioccolato

A questo punto non vi resta che dedicarvi alla glassa al cioccolato. Il procedimento per prepararla è piuttosto semplice: mettete in un pentolino a bagno maria il burro, il cacao, l'amido di mais ed il latte. Mescolate il tutto ripetutamente in modo da amalgamare tutto il composto. Quando tutto sarà uniforme non vi resta che lasciarla raffreddare finché non otterrete un composto denso.

66

Decorate con la glassa

Una volta che la torta sarà cotta, ed avrete anche realizzato la glassa di cioccolato, riponete la torta in un vassoio e versate la glassa ottenuta, aiutandovi con una leccarda. Inoltre, se volete, potete far colare la glassa anche lungo i lati. Infine, potete sempre decidere di decorare la torta con un po' di zucchero a velo disposto sulla superficie ricoperta di glassa, infine, in alternativa, potete anche decorarla con una semplice carota tagliata alla Julienne.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare la glassa all'acqua

La glassa all'acqua, è un composto lucido e dolce, realizzato con zucchero a velo e acqua. Viene utilizzato nella piccola pasticceria per ricoprire biscotti, torte, cupcake e altro. È molto semplice da preparare, e renderà i vostri dolcetti unici e...
Dolci

Come fare la glassa e i rivestimenti al cioccolato

Spesso nelle pasticcerie vi preparano delle torte farcite e ricche di decorazioni, come la glassa e i rivestimenti di cioccolata. In tal caso, invece di comprarle, è certamente possibile prepararle in casa se si ha un minimo di esperienza nell'arte dolciaria....
Dolci

Come realizzare una torta al limone con la glassa

Anche se l'estate è giunta ormai agli sgoccioli, fa sempre piacere assaggiare un dolce fresco e delicato, che delizi il palato quando si ha voglia di qualcosa di buono. Se fate parte di questa scuola di pensiero la torta al limone con la glassa è sicuramente...
Dolci

Come preparare la glassa senza uovo

La glassa generalmente è un composto denso, che può essere bianco o colorato, e che viene utilizzato per coprire e dare regolarità a dolci e biscotti. La sua preparazione è abbastanza semplice e necessita di soli tre ingredienti: acqua, zucchero a...
Dolci

Come fare la glassa a specchio

La glassa a specchio è una glassa particolare che si utilizza solitamente per ricoprire delle torte delicate al cioccolato, alla frutta, ecc.. Questa glassa è talmente bella da vedere e da gustare che si può usare per tutti i dolci e la sua caratteristica...
Consigli di Cucina

Come scrivere sulle torte con la glassa

Per festeggiare un compleanno speciale, una bella e buonissima torta è d'obbligo! Una gustosa torta farcita, preparata con cura ed affetto, è di certo tra i regali più preziosi che un festeggiato possa ricevere. Se le frasi d'auguri sui biglietti non...
Dolci

Come preparare una glassa lucidissima e morbida

Cucinare un buon dolce è sempre piacevole. Preparare tutti gli ingredienti e miscelarli con amore per ottenere poi un dolce da gustare con la propria famiglia e con gli amici o da regalare a qualcuno di speciale da sempre grandissime soddisfazioni. Se...
Dolci

Come preparare la glassa al cioccolato

La glassa al cioccolato è un elemento prezioso in pasticceria. Infatti, riesce a trasformare anche il dolce più semplice in qualcosa di goloso. Una glassa che risulta esteticamente perfetta può anche servire a coprire i piccoli difetti. Questi ultimi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.