Ricetta: torta di carote e mele

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: torta di carote e mele
16

Introduzione

La torta di carote e mele è un classico della cucina popolare, ideale da gustare a colazione e sfizioso dolce da picnic. Piace agli adulti, piace ai più piccoli, può essere consumata da sola o con l'aggiunta di un ciuffo di panna. Per la ricetta occorrono ingredienti freschi e profumati, quindi vi consigliamo di acquistare carote biologiche e mele Pink Lady, adatte alla cottura in forno e particolarmente aromatiche.

26

Occorrente

  • 320 grammi di farina 00
  • 80 gr olio di semi
  • 220 gr latte intero
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 uova
  • 300 grammi di zucchero
  • 3 mele pink lady
  • Succo d'arancia
  • 100 grammi di carote
  • scorza d'arancia grattugiata
36

Pulire mele e carote e macerarle con succo d'arancia

Iniziate il vostro lavoro preriscaldando il forno a 180 gradi. Successivamente prendete le mele e, con l'aiuto di un coltello, sbucciatele e rimuovete il torsolo. Le mele consigliate per questo tipo di torta sono le Pink Lady, come già detto precedentemente, ma in assenza di queste ultime, può essere impiegata anche la varietà golden. Procedete lavando accuratamente e mondando anche le carote. Sia le mele che le carote sono ricche di antiossidanti, perciò quando le sbucciate, anneriscono rapidamente. Al fine di preservarne aroma e colore, tagliatele a dadini e a listarella sottili, disponetele all'interno di un contenitore e versate su queste il succo d'arancia. Coprite con un coperchio o della pellicola trasparente e lasciate che macerino 15-20 minuti all'interno del frigorifero.

46

Creare la base del dolce con farina, zucchero, uova, latte ed olio

Setacciate la farina e passatela all'interno di una ciotola, incorporate una bustina di lievito per dolci ed un pizzico di sale. Aggiungete lo zucchero, la cannella, il latte, la scorza d'arancia grattugiata e miscelate energicamente. Potete farlo a mano, con un frustino, oppure tramite planetaria, la scelta dipende da come siete soliti lavorare gli impasti. Separatamente, sbattete i tuorli con un mixer e quindi incorporateli alla miscela appena ottenuta. Scolate mele e carote ed aggiungete anch'esse all'impasto; miscelate per qualche minuto, quindi aggiungete a filo anche l'olio. Lavorate il tutto per almeno 3 minuti.

Continua la lettura
56

Incorporare gli albumi ed infornare

Montate a neve i bianchi d'uovo ed addizionateli poco per volta alla miscela preparata nello step precedente. Prestate attenzione ad eseguire movimenti circolari eleganti, dal basso verso l'alto, al fine di incorporare gli albumi e la loro quota d'aria. Lavorate per qualche minuto, quindi versate in uno stampo a vostro piacimento (quelli in silicone non vanno imburrati, le varianti in metallo invece sì!) ed infornate a 180 gradi centigradi per almeno 30 minuti. Regolatevi sia osservando il colorito che assume il dolce durante la permanenza in forno che inserendo uno stecchino nell'impasto e saggiando il grado di umidità. Lasciate raffreddare, quindi liberate la torta dallo stampo, adagiatela su un piatto ampio e spolverate con lo zucchero a velo.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

I 5 migliori cocktail a base di brandy

Il brandy rappresenta una delle bevande alcoliche più conosciute ed apprezzate. Esso infatti può essere utilizzato spesso per la preparazione di freschi e deliziosi cocktail. Nella seguente guida pertanto verranno presentati, in pochi e semplici passaggi,...
Consigli di Cucina

Le ricette dei cocktail più in voga per l'estate

Le sere d'estate sotto un cielo stellato, con un fresco cocktail da assaporare, sono il massimo. Sia in spiaggia che in un locale all'aperto; oppure nel giardino di casa. In compagnia di amici, ma anche da soli, è possibile deliziare le papille gustative...
Vino e Alcolici

Come preparare il black mojito

Tra i cocktail internazionali distribuiti anche in Italia, il Mojito è sicuramente uno dei più famosi a livello mondiale. Si tratta di una bibita alcolica di origine cubana, a base di rum bianco, di zucchero di canna, di lime, di foglie di menta e di...
Vino e Alcolici

I 5 migliori cocktail a base di vodka

La vodka costituisce una bevanda alcolica originaria probabilmente della Russia o della Polonia. Questa bevanda può essere bevuta da sola ma si adatta bene anche alla realizzazione di numerosi cocktail piuttosto apprezzati. In questa guida pertanto verranno...
Dolci

Come fare i savoiardi in casa

I savoiardi sono dei biscotti dolci di origine piemontese, molto semplici e versatili. Il nome deriva dalla Savoia, dato che la loro origine risale al XV secolo, in occasione di una visita del re di Francia presso la Corte dei Duchi di Savoia. I savoiardi...
Dolci

Biscotti integrali: 10 ricette per tutti i gusti

Vuoi mantenere la linea, ma non vuoi rinunciare al gusto? Puoi sempre gustare degli ottimi biscotti integrali, sia a colazione che a merenda. Utilizzare la farina integrale è sempre meglio che fare uso di quelle raffinate. Più facile da digerire, contiene...
Analcolici

Come preparare un cocktail fruttato analcolico

Preparare un gustoso e rinfrescante cocktail fruttato analcolico è davvero molto semplice. Perfetto per rinfrescare la vostra estate, questo cocktail sarà un valido alternativo a moltissimi cocktail alcolici, che anche tutti i vostri più cari amici...
Dolci

Cheesecake con base di brownie ai pistacchi

Il brownie è un dolce tipico americano chiamato così, per il suo caratteristico colore scuro (dall'inglese brown che significa proprio marrone). Viene cotto in una teglia rettangolare, tagliato poi, a "quadrotti" e servito come dessert o come merenda,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.