Ricetta: torta rustica con tonno, zucchine e formaggio

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se per pranzo o per cena intendiamo preparare una ricetta davvero gustosa, possiamo realizzare una torta rustica con una farcitura a base di tonno, zucchine e formaggio. Si tratta infatti di un elaborato molto semplice, per cui basta seguire le linee guida della ricetta, che nei passi successivi ci apprestiamo a descrivere.

25

Occorrente

  • Zucchine 300 gr.
  • Aglio 1
  • Olio d'oliva 40 ml.
  • Farina 500 gr.
  • Tonno in vetro o in lattina (senza olio) 2
  • Mozzarella o altri formaggi 200 gr.
  • Spezie varie q.b.
35

Per iniziare, prendiamo uno spicchio d'aglio e lo facciamo soffriggere in una padella con un po' d’olio d’oliva. Subito dopo laviamo e tagliamo le zucchine creando tante rondelle, dopodiché le versiamo nella suddetta padella, facendole cuocere per almeno 18/20 minuti, e aggiungendo anche un bicchiere di acqua per farle ammorbidire.

45

A questo punto, prendiamo un barattolo di vetro con del filetto di tonno oppure quello in scatola di buona qualità entrambi senza olio, e lo versiamo nella padella con aglio, zucchine ed olio, mescolando il tutto, e cuocendolo par altri 5 minuti, dopodiché spegniamo la fiamma e lo lasciamo riposare. Fatto ciò, ci dedichiamo alla preparazione della sfoglia che abbiamo realizzato in precedenza con acqua e farina, oppure acquistato in un supermercato a rotoli. La cosa importante è di tirarla dal frigo almeno una decina di minuti prima di utilizzarla, e di praticare con una forchetta una serie di forellini sulla superficie una volta stesa. A questo punto, la sfoglia la farciamo con il composto a base di zucchine e tonno, aggiungendo anche del formaggio a dadini, della mozzarella oppure delle sottilette. Terminata la preparazione della torta rustica con farcitura, con delle striscioline ricavate dalla pasta sfoglia stessa, creiamo una sorta di graticola che serve a tener compattati i suddetti ingredienti, e che spennelliamo con dell’albume d'uovo. A questo punto, la inseriamo nel forno preventivamente fatto riscaldare ad una temperatura di 200°C.

Continua la lettura
55

La cottura avviene in circa 25 minuti, e la temperatura del forno deve scendere sui 180°C dopo circa 10 minuti. A questo punto la torta rustica la possiamo sfornare, e servirla in tavola per farla gustare ai nostri familiari o ad eventuali ospiti. A margine della descrizione di questa ricetta, c’è da aggiungere che la parte superiore può essere farcita ulteriormente con molta fantasia, aggiungendo ad esempio delle spezie come origano secco, basilico fresco, prezzemolo tritato oppure del semplice formaggio grattugiato, sia esso di pecora che il classico e profumato parmigiano o grana categoricamente italiani.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: farfalle con panna, tonno e cipolla

Gli amanti della pasta corta troveranno la ricetta delle farfalle con panna, tonno e cipolla un'autentica prelibatezza. Grazie alla loro particolare forma molto scenografica, le farfalle imprigionano nelle loro pieghe qualsiasi tipo di condimento. Il...
Antipasti

Come fare l'insalatona avocado e tonno

L'insalatona avocado e tonno è una portata fresca, nutriente ed estremamente appetitosa. È un piatto unico perfetto da consumare nelle calde giornate estive. Potete gustarla nella pausa pranzo, ma è perfetta anche per le gite fuori porta o da mangiare...
Pizze e Focacce

Ricetta: sfoglia con zucchine, patate e tonno

Quante volte avete preparato una torta rustica con degli avanzi che avevate in frigorifero? Le torte rustiche sono davvero gustose e permettono anche di non buttare numerosi alimenti che ci sono avanzati o che sono in scadenza, come salumi, mozzarella...
Antipasti

Menù per il pic-nic di Pasquetta

Il Lunedì dell'Angelo oppure il giorno di Pasquetta come viene comunemente chiamato è il giorno successivo alla Domenica di Pasqua. È una consuetudine passarlo all'aria aperta co la piacevole compagnia della propria o degli amici più stretti per gustarsi...
Pizze e Focacce

Torta rustica salata con cacio

Se volete divertirvi in cucina a preparare qualcosa di facile ma nello stesso tempo di sfizioso, potete cimentarvi nella realizzazione di una torta rustica. La torta rustica è una ricetta classica da poter preparare con differenti ingredienti preferibilmente...
Antipasti

Ricetta: torta rustica con speck e fontina

Le torte rustiche hanno un profumo genuino, si preparano velocemente e sono adatte per ogni occasione. Specie per la realizzazione di sfiziosi antipasti. La preparazione della torta rustica, richiede la lievitazione dell'impasto. Quindi se avete poco...
Pizze e Focacce

Come preparare la brioche rustica

La campania è la patria delle torte salate e rustiche. Piatti di questo genere vengono preparati per ogni festività dal Natale alla Pasqua. Le ricette di questo tipo sono, infatti, numerosissime e tutte molto saporite. Oggi ci occuperemo della brioche...
Pizze e Focacce

Tipica torta rustica

Per gli appassionati di cucina e di ricette, è sempre bello e positivo poter cucinare cibi sani e gustosi. Risulta importante cucinare e mangiare delle pietanze che hanno un sapore speciale e inconfondibile. Lo stile di vita moderno e frenetico, ci porta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.