Ricetta: zuppetta di fagioli e cozze

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Per stupire il palato dei nostri ospiti, molto spesso non sono necessarie preparazioni particolarmente elaborate e complesse! Perché invece non portare in tavola una ricetta dal gusto "rustico" ma gustosa? La zuppetta di fagioli e cozze è un piccolo trionfo di sapori e profumi, che mescola i sentori marini a quelli di terra. Vediamo allora la ricetta per preparare la zuppetta di fagioli e cozze.

27

Occorrente

  • Ingredienti per 4 persone:
  • 800 gr di cozze fresche
  • 300 gr di fagioli cannellini
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 costa di sedano
  • olio evo q.b.
  • peperoncino fresco q.b.
  • sale q.b.
  • prezzemolo fresco q.b.
37

Puliamo le cozze

Il primo step fondamentale per preparare una zuppetta di fagioli e cozze a regola d'arte, è quello di occuparci della pulizia delle cozze. Per pulirle correttamente iniziamo rimuovendo la "barba" che spunta tra le due valve. Procediamo quindi spazzolando le cozze sotto l'acqua corrente. Andiamo quindi a sistemare le cozze in una ciotola capiente, con acqua e sale, dove le lasceremo in ammollo per circa 2 ore. In questo modo le cozze espelleranno i residui di sabbia e sporco. Durante l'ammollo, cambiamo l'acqua almeno 3 volte. Quando l'acqua risulterà pulita e limpida, scoliamo le cozze.

47

Prepariamo la base aromatica

Mentre le cozze terminano la loro pulizia, andiamo ad occuparci della nostra base aromatica. Iniziamo preparando un semplice trito di aglio e sedano. Per evitare che il piatto possa risultare eccessivamente pesante, priviamo l'aglio dell'anima. Portiamo quindi una padella capiente e antiaderente sul fuoco dove faremo scaldare un filo di olio evo. Quando l'olio sarà ben caldo, aggiungiamo il trito e lasciamolo rosolare dolcemente. Quando gli aromi saranno imbionditi, incorporiamo i fagioli e lasciamoli cuocere a fiamma dolce. Per questa ricetta optiamo per i fagioli cannellini, decisamente più delicati. Possiamo inoltre scegliere di utilizzare i fagioli in scatola o quelli secchi. Per quelli secchi sarà necessario lasciarli in ammollo per 12 ore, per poi cuocerli per circa 1 ora.

Continua la lettura
57

Cuociamo e serviamo in tavola

Portiamo ora una padella capiente sul fuoco, dove faremo scaldare un filo di olio evo. Aggiungiamo il peperoncino fresco tritato e le cozze. Copriamo la padella con un coperchio e lasciamo cuocere le cozze fin quando non si saranno perfettamente aperte. A questo punto, filtriamo le cozze dal liquido di cottura e versiamole nella padella con i fagioli. Lasciamo saltare il tutto per qualche minuto, quindi serviamo in tavola la nostra profumata zuppetta di fagioli e cozze. Guarniamo la zuppetta con una generosa spolverata di prezzemolo fresco tritato. Per una zuppetta ancora più cremosa, teniamo da parte circa la metà dei fagioli. Andiamo quindi a frullarli e a unire la crema alle cozze a fine cottura.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Serviamo la nostra zuppa di fagioli e cozze accompagnata da croccanti crostini di pane
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: minestra di fagioli con le cozze

Una pietanza nutrizionalmente completa è quella che descriveremo nei passi a seguire: la minestra di fagioli con le cozze. Inoltre l'accostamento dei legumi con i molluschi renderà il piatto molto saporito. E si potrà servire come piatto unico. Si...
Pesce

Come preparare le cozze in crema di fagioli

In questa ricetta vi spiegherò in tre semplici passi come preparare le cosse in crema di fagioli. Vi sembrerà una ricetta alquanto stramba, al primo impatto lo sarà per tutti. Ma assaggiando le cozze in crema di fagioli vi ricrederete e e ci ritornerete....
Pesce

Fregola con fasolari, cozze e fagioli

Rievocando sfumature e sapori dell'antica tradizione gastronomica sarda ed impiegando le proprie abilità culinarie, si potranno stupire familiari ed amici, portando a tavola una deliziosa ricetta dall'intenso profumo di mare: fregola con fasolari, cozze...
Primi Piatti

Ricetta: pasta e fagioli con le cozze

Per chi ancora non lo sapesse, la pasta e fagioli con le cozze è un classico della tradizione campana che vede l'accostamento di due sapori nettamente opposti: quello dei legumi con quello del pesce, ma che si arricchiscono e amalgamano insieme, soprattutto...
Primi Piatti

Cicatielli con cozze e fagioli

Avete organizzato una cena e volete sorprendere gli ospiti con un piatto deciso e saporito, ma non avete idee? Cercate qualcosa di non complicato ma che comunque faccia la sua parte? Bene, i cicatielli con cozze e fagioli fanno al caso vostro! Con un...
Pesce

Come cucinare polipetti e fagioli

Molte volte ci chiediamo cosa cucinare per evitare di mangiare sempre le stesse pietanze. Grazie ad internet potremo cercare moltissime ricette, ma se stiamo cercando qualcosa di particolare e gustoso allora questa è la guida che fa al caso nostro....
Primi Piatti

Ricetta: zuppetta di pomodoro al dragoncello

Scegliere di preparare una di salsa di pomodoro o una di zuppa al pomodoro assolutamente naturali, senza aggiungere alcun colorante o conservante, è sempre preferibile, rispetto all'utilizzo di prodotti confezionati. La ricetta di una zuppa al pomodoro...
Pesce

Ricette veloci con le cozze

Uno dei molluschi utilizzato spesso in cucina sono le cozze. Queste si possono cucinare in mille modi. Inventando anche ricette, che aiutano a variare l'alimentazione giornaliera. Le cozze risultano molto apprezzate e particolarmente versatili. Inoltre,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.