Ricette golose: i cannoli siciliani

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricette golose: i cannoli siciliani
17

Introduzione

Il cannolo siciliano è uno dei dolci più conosciuti e apprezzati al mondo. Originariamente la sua preparazione era legata al periodo di carnevale. Tuttavia, l’enorme successo e la sempre maggiore richiesta hanno fatto del cannolo siciliano un dolce da gustare tutto l’anno.
Una cialda fritta, croccante e saporita, riempita con della ricotta di pecora alla quale possono essere aggiunti diversi ingredienti, come cioccolato o pistacchio, il tutto guarnito con della frutta candita o con granella di pistacchio o cioccolato. Questo è il cannolo siciliano, un prodotto di pasticceria goloso e inconfondibile, in cui sapori e consistenze diverse si sposano a meraviglia per creare un qualcosa di unico.
Per chi sente la nostalgia di questa delizia per il palato o per chi non ha mai avuto la fortuna di gustarla, vi consigliamo di seguire questa semplice ricetta per realizzare a casa dei cannoli siciliani degni di questo nome.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Per le cialde: 400 g di farina 00; 40 g di zucchero; 75 g di burro/strutto; 15 g di cacao amaro; 60 g di Marsala; 60 g di aceto bianco; 2 uova; 1 albume; un pizzico di sale
  • Per la crema di ricotta: 1 Kg di ricotta di pecora; 600 g di zucchero a velo; cannella in polvere q.b.; gocce di cioccolato e frutta candita a piacere.
  • Strumenti: cannelli, coppapasta
37

La preparazione dei cannoli siciliani comincia dalla cialda. In una terrina, o su una spianatoia, mescolare la farina setacciata con lo zucchero, il cacao e il sale. Aggiungere quindi lo strutto e le uova e cominciare ad impastare. Una volta che l’uovo e lo strutto si saranno amalgamati con la farina, aggiungere lentamente al composto l’aceto e il marsala miscelati. Continuare a lavorare il tutto fino ad ottenere un impasto uniforme, consistente ma elastico. A questo punto formare una palla con l’impasto risultante, avvolgerla nella pellicola e riporla in frigo per almeno un’ora.

47

Trascorso il tempo di riposo, prendere l’impasto e stenderlo fino ad ottenere una sfoglia di circa 2 mm. A questo punto, con un coppapasta di 10 cm di diametro, ricavare dall’impasto steso dei dischetti e, con le mani, allungarli leggermente per ottenere degli ovali. Avvolgere gli ovali sui cannelli di metallo precedentemente unti con dell’olio. Per fare in modo che i lembi esterni rimangano uniti durante la cottura spennellarli con dell’albume e pressarli con forza per saldarli. Friggere le cialde in abbondante olio caldo. Quando i cannoli sono ben dorati metterli su della carta da cucina per eliminare l'olio in eccesso, far raffreddare e successivamente sfilare via i cilindri metallici.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Per la preparazione del ripieno la prima cosa da fare è lasciar scolare la ricotta per una mezz’oretta, al fine di eliminare buona parte del suo siero. Setacciare la ricotta sgocciolata e aggiungere lo zucchero, mescolare bene e lasciar riposare in frigorifero per almeno un’ora. Passato il tempo necessario, aggiungere alla crema di ricotta la cannella e, a piacere, le gocce di cioccolato. A questo punto non resta che riempire le cialde con la crema di ricotta, guarnire le estremità con canditi, cioccolato o granella di pistacchio e spolverare il tutto con dello zucchero a velo. I cannoli siciliani sono pronti per essere gustati.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Riempire i cannoli solo prima di servirli per evitare che la ricotta inumidisca la cialda facendole perdere la classica croccantezza.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Pasqua: dolci tipici siciliani

La Pasqua è una tra le feste più importanti dell'anno liturgico. In Sicilia, in particolare, la partecipazione popolare alle feste pasquali viene fortemente sentita ...
Dolci

3 ripieni alternativi per i cannoli dolci

Il dolcissimo mondo della pasticceria è sempre ricco di piccoli e grandi capolavori tutti da assaporare. Anche se non siamo delle provette pasticcere, possiamo comunque ...
Dolci

Come preparare i cannoli di pasta fillo al pistacchio

I cannoli sono un dolce tipico della pasticceria siciliana. Si caratterizzano per la forma cilindrica, la cialda croccante ed il morbido ripieno. La ricetta tradizionale ...
Dolci

Come preparare i cannoli con il cioccolato

In cucina vengono preparate molte ricette prelibate. Infatti partendo dalla colazione, possiamo fare una tazza di latte caldo, accompagnato magari al cornetto. Oltre a questo ...
Dolci

Le 10 migliori ricette di dolci siciliani

La Sicilia costituisce senza dubbio una delle regioni italiane più ricche di storia e cultura. Inoltre questa regione ha una tradizione culinaria davvero antichissima e ...
Dolci

Ricetta: cannoli con crema di ricotta e mandorle

La cucina italiana è un must della cultura culinaria mondiale. In ogni angolo del mondo la gente associa l'Italia all'arte della cucina. Sfiziosa ...
Dolci

3 dolci con la frutta candita

La frutta candita è una prodotto tradizionale di nicchia che trova le sue origini nell'Africa del nord e nell'Italia del sud, conosciuto anche ...
Dolci

Cannoli di pasta fillo al pistacchio

Di questa ricetta apprezzerete il guscio croccante e il setoso ripieno di ricotta di pecora e pasta di pistacchio. La pasta fillo (phyllo in greco ...
Dolci

Come preparare la crema di ricotta per cannoli

I cannoli con la crema di ricotta sono una tipica ricetta della tradizione siciliana di oltre mille anni fa.
Si tratta di un dolce di ...
Dolci

Ricette golose: i cupcake al cioccolato bianco

I cupcake sono dei dolcetti originari dell'America che si sono diffusi tantissimo in tutti il mondo. Si tratta di una delle ricette più golose ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.