Ricette: polpette di bulgur con granchio e spezie

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se per una cena tra amici intendiamo preparare delle ricette innovative e soprattutto originali, possiamo ad esempio cimentarci nella realizzazione di polpette a base di bulgur e farcite con granchio e spezie. L'elaborato è piuttosto veloce da preparare, ed è ideale da servire in tavola con delle fresche foglie di insalata verde o patate al forno. Si tratta inoltre di un piatto adatto per chi segue una dieta vegetariana o vegana, ma che può mettere d'accordo tutti proprio per la sua raffinata bontà.

25

Occorrente

  • Bulgur 400 gr.
  • Polpa di granchio 300 gr.
  • Paprika, pepe, curcuma e curry q.b.
  • Pangrattato 100 gr.
  • Olio di semi di soia 100 ml.
  • Burro light 40 gr.
35

Prima di iniziare la preparazione della ricetta, dobbiamo preoccuparci di acquistare i due ingredienti base, vale a dire il bulgur ed il granchio. Il primo lo si può trovare nei comuni supermercati ed in particolare nel reparto riservato agli alimenti etnici, anche se tuttavia nelle nostre città sono tantissimi i negozi che vendono prodotti asiatici, e quindi anche il bulgur stesso che è un alimento tipico di questi paesi.

45

Per quanto riguarda invece il granchio se intendiamo procedere in maniera veloce, possiamo acquistarlo in polpa ed in vasetti di vetro in un qualsiasi supermercato. A questo punto mettendo anche da parte una certa varietà di spezie, possiamo iniziare a preparare le nostre polpette. La prima cosa da fare è di mettere a bollire il bulgur molto simile al nostro frumento, e quando diventa ben cotto e soprattutto molle (circa 30 minuti), lo scoliamo e poi con le mani lo strizziamo riponendolo man mano in una ciotola. In quest'ultima se abbiamo optato per la polpa di granchio, la possiamo anche aggiungere, mentre nel caso la scelta è ricaduta su quello fresco, allora è necessario sminuzzarlo con una mezzaluna. A questo punto cominciamo ad amalgamare il bulgur ed il granchio, mescolando energicamente con un cucchiaio di legno, ed aggiungendo man mano un pizzico di sale, alcune spezie aromatiche come ad esempio il curry, la curcuma e la paprika, oppure in alternativa del pepe nero macinato.

Continua la lettura
55

Fatto ciò, non ci resta che modellare le polpette di medie dimensioni, che poi impaniamo direttamente nel pangrattato e friggiamo in una padella usando esclusivamente olio di semi di soia. In alternativa a questa modalità di cottura, possiamo adagiarle in una pirofila di pirex, per poi procedere con la cottura nel microonde per circa 5 minuti ad una temperatura di 500 Watt. Infine per ottimizzare il risultato, sulla superficie delle polpette di bulgur si possono aggiungere dei sottili ricciolini di burro light, oppure una spruzzata di latte di soia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come impiegare il bulgur in cucina

Il Bulgur è un antico piatto a base di cereali. Molto ricco di fibre ma anche di vitamine, fosforo e potassio, è ricavato dal frumento fatto essiccare, cotto al vapore ed infine macinato. È simile al cous cous ma i suoi chicchi sono un po' più grandi....
Primi Piatti

Ricetta: bulgur al tofu

La ricetta che vi propongo oggi mette d'accordo proprio tutti: vegani e vegetariani. Sto parlando del bulgur al tofu. Ma cos'è il bulgur? Cos' è il tofu? Non tutti li conoscono o meglio non tutti li utilizzano normalmente come ingredienti delle loro...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di bulgur affumicata

La fantasia in cucina non deve mai mancare. E la curiosità per nuovi piatti, pur se esteri, può portare a risultati sorprendenti. Oggi la ricetta riguarda un alimento tipico della Turchia: il bulgur. Molto somigliante al cous cous, si tratta di grano...
Antipasti

Come fare un tortino di bulgur

Ottimo per i vegetariani, il bulgur è ricco di fibre e buona fonte di vitamine, fosforo e potassio. È un ingrediente che si può cucinare in svariati modi, accostando ad esso sapori e odori di tutti i tipi. Questa caratteristica vi permetterà di creare...
Primi Piatti

5 piatti vegani con il bulgur

Il bulgur, originario della Turchia, è un cereale derivato dal frumento integrale. Il suo utilizzo in cucina è molto versatile, in quanto consente di preparare pietanze fredde e calde molto stuzzicanti, da servire come antipasto o piatto unico. Anche...
Cucina Etnica

Come fare il bulgur con pesto di rucola e anacardi

La grande varietà di prodotti alimentari a nostra disposizione consente di soddisfare qualsiasi esigenza a livello di gusto. Per ogni tipo di regime dietetico, esiste una vasta lista di golose e nutrienti ricette di cucina. I vegetariani sono piuttosto...
Primi Piatti

Ricetta: bulgur con fagiolini al sesamo e menta

Tra i prodotti etnici di origine turca il bulgur riveste un ruolo di prim'ordine. Si tratta di un prodotto alimentare ottenuto dalla lavorazione del grano, che attraverso diversi procedimenti viene sminuzzato e poi utilizzato per la preparazione di tantissimi...
Cucina Etnica

Ricetta: insalata fredda di bulgur

La ricetta di oggi è una vera delizia vegan! Vede come ingrediente principe il bulgur, un alimento cardine della cucina turca costituito fondamentalmente da grano che viene prima fatto germogliare e poi viene spezzato più o meno grossolanamente. Il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.