Ricette: scaloppina con crema di peperoni

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se decidete di preparare per pranzo o per cena un secondo piatto particolare e al tempo stesso gustoso, tra le tante ricette potete optare per la scaloppina con crema di peperoni. Si tratta di un'elaborazione semplice, per cui non bisogna essere degli esperti in cucina, ma avere soltanto un po' di tempo a disposizione. In riferimento a ciò, vediamo come realizzare la scaloppina in modo semplice e veloce.

26

Occorrente

  • Petto di pollo a fette 600 g
  • Peperoni rossi 2
  • Salvia e rosmarino a piacere
  • Aglio 1 spicchio
  • Panna da cucina 200 ml
  • Vino bianco 1/2 bicchiere
  • Olio e sale q.b.
36

Tagliare i peperoni

Innanzitutto dopo aver acquistato tutti gli ingredienti, possiamo preparare la ricetta partendo dai peperoni. Eliminate quindi il torsolo, i semi e i filamenti, dopodiché sciacquateli e poi tagliateli a strisce non molto sottili. Fatto ciò, li potete cuocere nel forno a microonde o nel forno tradizionale a seconda della vostra preferenza. Nel primo caso, mettete i peperoni in un piatto con mezzo bicchiere d'acqua e cuoceteli al massimo della potenza per circa cinque minuti, fino a che non si ammorbidiscono. Dopodiché se volete potete eliminare la pelle.

46

Preparare la salsa di peperoni

Per la cottura nel forno tradizionale invece, mettete i peperone in una pirofila con dell'olio extravergine di oliva, ed infornate per circa trenta minuti a 160 gradi. Non appena vedrete che la pelle incomincia a diventare dorata, allora toglieteli dal forno e spellateli. Una volta cotti i peperoni frullateli in un mixer ed aggiungete dell'acqua, e unite poi alla salsa così ottenuta della panna da cucina. Se il composto dovesse sembrare troppo denso allora versate un po' di olio, dopodichè amalgamate bene il tutto con del sale. Una volta preparata la salsa, prendete una padella antiaderente, e fate soffriggere l'olio con lo spicchio di aglio e del rosmarino, e poi rosolate i petti di pollo da entrambe le parti. Quando le vostre scaloppine saranno diventate bianche, sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e fate evaporare a fuoco vivace.

Continua la lettura
56

Cuocere la scaloppina

A questo punto unite alla carne la crema di peperoni che avete precedentemente preparato, e cuocete per un altro quarto d'oro. Regolate di sale e servite subito questo sfizioso e coloratissimo piatto che farà sicuramente colpo. A chi non piace il pollo lo può sostituire con il vitello, e il procedimento è lo stesso di quello descritto in precedenza. Per un piatto più leggero e per chi invece non vuole rinunciare alla linea, è possibile cuocere i petti di pollo nel brodo vegetale anzichè nell'olio di oliva. In entrambi i casi le scaloppina con crema di peperoni, può essere accompagnata da un contorno di patate al forno o fritte, da un'insalata mista o verde condita con olio e limone.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un piatto più leggero invece, adatto a chi non vuole rinunciare al gusto a discapito della linea, e possibile cuocere i petti di pollo anziché in padella con l'olio, in un tegame con una tazza di brodo vegetale: in questo caso però, è preferibile ridurre la carne a pezzettini più piccoli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come cucinare la scaloppina alla birra

La carne può essere cucinata in molti modi differenti: arrosto, al sugo, alla griglia, con uovo e pan grattato e poi fritta, insaporita con il vino bianco, speziata e non, ma un metodo non tradizionale di cucinarla consiste nell'insaporirla con della...
Carne

Come preparare le scaloppine ripiene

La cucina milanese si basa sui prodotti del territorio, come riso e carne, e annovera numerosi piatti rigorosamente locali. Allo stesso tempo, la città di Milano ha subito nei secoli molte influenze e scambi con altre culture Per questo la cucina è...
Carne

Ricetta: scaloppine di vitello alle noci

Le scaloppine sono fettine di carne tagliata in maniera sottile. Anche se generalmente si prepara con la carne di manzo, la scaloppina può essere anche di pollo o di maiale. La preparazione delle scaloppine varia in base alle tradizione gastronomiche....
Carne

Ricetta: petti di pollo con peperoni

Chi ama i piatti dai sapori semplici, troverà di suo gradimento la ricetta dei petti di pollo con peperoni, facile e veloce da eseguire. I peperoni dolci (Capsicum annuum), contengono l'intera gamma di sali minerali, alcune proteine e fibre ed una...
Carne

Ricetta: tagliata di pollo ai peperoni

Delle volte serve variare le ricette utilizzate di solito, in modo da arricchire le proprie conoscenze culinarie. A questo proposito, un piatto gustoso e prelibato risulta essere la tagliata di pollo ai peperoni. Si tratta essenzialmente di una pietanza...
Primi Piatti

Come preparare il riso al pollo con melanzane e peperoni

Saper cucinare oggi, è diventato molto importante nella vita quotidiana di ognuno di noi. Infatti, in ogni casa, ogni giorno, c'è sempre qualcuno che guarda un programma di cucina e alla fine si cimenta col preparare quella stessa ricetta che ha visto...
Carne

Come preparare le scaloppine di pollo

Un piatto originale da proporre come secondo sono le scaloppine di pollo. Si tratta di una pietanza gustosa e che accontenta tutti. Risulta facile da preparare e non richiede molto tempo. Di solito questo tipo di piatto viene preparato utilizzando la...
Consigli di Cucina

10 ricette con i funghi porcini

Grazie alla loro consistenza carnosa, al loro sapore dolciastro ed all'odore molto intenso, i funghi porcini sono ideali per la preparazione di menù succulenti, piatti sfiziosi della tradizione e ricette innovative estremamente delicate. Se li avete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.