Scaloppine allo zafferano: come prepararle

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Ci sono molte ricette disponibili su internet per la preparazione di moltissime pietanze e ogni volta non sappiamo mai cosa preparare per i nostri invitati. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a preparare le scaloppine allo zafferano. Questa ricetta è molto semplice da preparare e allo stesso tempo ci permetterà di fare una bellissima figura con i nostri ospiti.

27

Occorrente

  • scaloppine
  • burro e olio d'oliva
  • zafferano e noce moscata
  • sale e pepe
  • brodo
  • vino bianco e Marsala
37

La prima qualità

Per prima cosa dovremo acquistare delle scaloppine di prima qualità, che una volta cotte risultino tenere e saporite. Partiamo dagli ingredienti (per quattro persone): 8 fette di vitello di circa gr. 50 ognuna, 50 gr. Di burro, mezzo litro di brodo di carne o di verdure, una bustina di zafferano, farina, noce moscata, sale, pepe, olio extravergine d'oliva. Iniziamo con la preparazione di un ottimo brodo, che sia di carne o di verdura è indifferente. Sciogliamo al suo interno la bustina di zafferano e portiamo ad ebollizione.

47

Procedimento

Adesso, in una casseruola mettiamo il burro e sciogliamolo a fuoco dolce. Aggiungiamo la farina, mescolando con cura, per evitare la formazione di grumi, fino a ritrovarci con una crema liscia e omogenea. A questo punto aggiungiamo alla crema il brodo con lo zafferano e cuociamo, sempre mescolando, per cinque minuti circa. Dopodiché provvediamo a regolare di sale e di pepe e a mettere un po' di noce moscata grattugiata, secondo i nostri gusti.

Continua la lettura
57

Infornare le scaloppine

Infariniamo le scaloppine e cuociamole in una padella con una noce di burro e un cucchiaio di olio extravergine d'oliva. Cuociamole da entrambi i lati facendole dorare benissimo, ci vorranno una decina di minuti appena. A questo punto versiamo nella padella la salsa allo zafferano preparata precedentemente e cuociamo tutto insieme per un paio di minuti ancora.

67

Se preferiamo potremo sostituire il brodo con del vino. Mettiamo a rosolare le fettine di carne, infarinate, in 40 gr. Di burro e un cucchiaio di olio d'oliva, facciamole rosolare bene, circa cinque minuti da entrambi i lati. Nel frattempo, in un bicchiere, mettiamo una bustina di zafferano e aggiungiamo un bicchiere di Marsala e un bicchierino di vino bianco. Mescoliamo per far sciogliere bene il contenuto della bustina col vino. Appena le scaloppine saranno rosolate aggiungiamo il liquido così preparato e lasciamo ridurre il fondo di cottura mentre le scaloppine s'insaporiscono.

77

Conclusione

A questo punto non ci resta che acquistare tutti gli ingredienti indicati nella guida, per poter subito iniziare a preparare delle gustosissime scaloppine allo zafferano. Se siamo alle prime armi con il mondo della cucina, potremo non ottenere il risultato sperato al primo tentativo, ma con un po' di pratica riusciremo sicuramente ad ottenere un risultato perfetto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare le scaloppine di tacchino alla panna

Un modo particolare per preparare in maniera gustosa le scaloppine, è realizzarle con la panna. La carne di tacchino ha un gusto delicato, ma questa ricetta ne esalta il sapore in una piacevole esplosione di gusti. La ricetta inoltre è ottima per una...
Carne

Ricetta: scaloppine di vitello al taleggio

Per portare in tavola un goloso secondo a base di carne, perché non lasciarci ispirare da una ricetta easy come le scaloppine di vitello al taleggio? Una variante della classica scaloppina, impreziosita dalla presenza robusta del taleggio. Questa ricetta...
Carne

Ricetta: scaloppine di tacchino al balsamico

La carne di tacchino è classificata "carne bianca", essendo quest'ultima povera di calorie ed ideale per le diete. È inoltre molto digeribile, ricca di proteine e di aminoacidi. Relativamente poco costosa e quindi adatta a tutte le tasche. Con essa...
Carne

Come cucinare le scaloppine al gorgonzola

Le scaloppine di maiale con salsa al gorgonzola sono fra i piatti di carne più golosi che possiamo imparare a cucinare: se amiamo il formaggio, e in particolare il sapore intenso e pungente del gorgonzola, questo secondo sarà una soddisfazione per il...
Carne

Ricetta: scaloppine ai funghi e panna al forno

Le carni per fettine sono quei tagli di manzo, vitello, maiale, pollo e tacchino particolarmente adatti, appunto, ad ottenere scaloppine, cotolette e involtini, tutte preparazioni che, oggi come non mai, regnano sovrane sulla tavola familiare, data la...
Carne

Come fare le scaloppine al limone

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire ed imparare come poter fare le famose scaloppine al limone, in modo tale da poterle servire a tavola e gustarle con i nostri ospiti, i quali gradiranno veramente tanto questo semplice...
Carne

Come preparare le scaloppine alla romana

Le scaloppine alla romana (o saltimbocca) possono essere il perfetto secondo piatto, da accompagnare con un contorno a scelta, per un ottimo pranzo in compagnia. Le scaloppine alla romana, infatti, possono essere preparate facilmente ed in tempi ridotti,...
Carne

Come preparare le scaloppine alla senape

Con un buon contorno fresco, un piatto di scaloppine è davvero l'ideale per concludere il pasto, lasciando spazio a frutta e dolce. Una ricetta sfiziosa per le scaloppine, da preparare semplicemente per assecondare i gusti della famiglia, può essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.