Schiacciata di zucchine: ricetta

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
Schiacciata di zucchine: ricetta
15

Introduzione

La ricetta della schiacciata di zucchine è davvero semplice e veloce da realizzare. Gli ingredienti utilizzati per la farcitura sono il formaggio e il prosciutto. Ovviamente, è possibile sostituirli con altri, a seconda del vostro gusto personale. La parte esterna è croccante, mentre l'interno nasconde un cuore filante regalato dal ripieno. La schiacciata di zucchine è ottima come soluzione per far mangiare ai vostri bambini la verdura. Perfetta come antipasto o come piatto freddo, specie ora che arriva la stagione calda.

25

Occorrente

  • 500 grammi di zucchine
  • 1 uovo
  • 250 grammi di farina 00
  • 100 grammi di mozzarella
  • 100 grammi di edam
  • 2 fette di prosciutto cotto
35

La preparazione della base

Iniziamo subito la preparazione della ricetta della schiacciata di zucchine. Scegliete zucchine dalla buccia dura e consistente. Lavatele sotto il getto dell'acqua corrente. Togliete la parte iniziale e finale. Tritatele con una grattugia e mettetele in un ciotola. Aggiungete quindi un uovo intero e un pizzico di sale e pepe rosa. Incorporate quindi la farina e il parmigiano reggiano. Mescolate per bene con un cucchiaio di legno, fino a quando tutti gli ingredienti non saranno amalgamati. Imburrate una teglia da forno quadrata. Successivamente, rivestitela con la carta da forno, bordi compresi. Travasate il composto di zucchine nella teglia, distribuendolo in modo uniforme. Appiattitelo e livellatelo aiutandovi con la lama di un cucchiaio. Fatto questo, preriscaldate il forno ventilato a 180 gradi per una decina di minuti.

45

La cottura

Infornate la schiacciata di zucchine e cuocetela per una ventina di minuti. A metà cottura, vedrete che la schiacciata di zucchine inizierà ad assumere una piacevole doratura. A questo punto, aprite lo sportello del forno e farcitela ulteriormente. Sistemate sulla parte superiore delle fette di formaggio e del prosciutto cotto. È possibile variare con altri ingredienti. Buonissimi ad esempio il gorgonzola e lo speck. Rimettete la schiacciata in forno e proseguite la cottura per altri dieci minuti.

Continua la lettura
55

La presentazione

Trascorso il tempo necessario, spegnete il forno ed estraete la schiacciata di zucchine. Impiattatela e tagliatela in tanti quadrati. Farcite con un altri tocchetti di formaggio e qualche filo di erba cipollina. Per la ricetta della schiacciata di zucchine, è perfetto un vino bianco servito ben fresco, leggermente frizzante. Provatela come antipasto o anche come aperitivo. In questo caso, la schiacciata sarà ancora più deliziosa se servita fredda. Basterà lasciarla in frigorifero per un paio di ore prima di consumarla.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Ricetta: schiacciata con rucola, pecorino e mortadella

La schiacciata, conosciuta anche come "Focaccia all’olio", può essere mangiata così come esce dal forno o farcita con vari ingredienti. E’ oggi ritenuta una prelibatezza, eppure era un piatto povero poiché deriva dalla cucina economica dei nostri...
Dolci

Schiacciata fiorentina alla Nutella

La schiacciata fiorentina alla Nutella è un dolce di origine toscana, per la precisione di Firenze. Nato come dolce da preparare durante il periodo del carnevale, al giorno d'oggi lo si trova nelle pasticcerie fiorentine in qualsiasi periodo dell'anno....
Dolci

Ricetta per la schiacciata alla fiorentina

La schiacciata è un dolce tipico della tradizione popolare fiorentina del periodo di carnevale. È un dolce di semplice realizzazione che non contiene grandi quantitativi di zucchero. Questo dolce si trova facilmente a Firenze; spesso infatti sulla sua...
Pizze e Focacce

Come fare la schiacciata di speck, pere e radicchio

La schiacciata è una torta salata fatta con la pasta sfoglia, è molto facile da preparare e sopratutto economica. Di seguito troverete le indicazioni su come preparare una particolare variante di questo piatto, gli ingredienti principali sono infatti:...
Dolci

Torta di riso schiacciata

Tra gli ingredienti che possono essere combinati in un modi davvero differente dall'altro, sicuramente tra i primi posti c'è da considerare il riso. Il riso è un ingrediente davvero incredibilmente pratico, da poter inserire in decine e decine di ricette...
Pizze e Focacce

Come preparare la schiacciata rustica con pancetta e finferli

La schiacciata rustica è un pasto ideale da presentare come antipasto o aperitivo e le ricette con cui può essere farcita sono davvero tante. Nella guida vedremo un ripieno a base di finferli, un delizioso fungo dal colore giallastro scuro, ideale quindi...
Dolci

Dolci: schiacciata alla fiorentina senza glutine

A Firenze, non si può passare davanti ad una pasticceria e non accorgersi delle vetrine riempite con grossi dolci spolverizzati di zucchero a velo: le schiacciate alla fiorentina. Tradizionalmente servite sottili, ma riempite di panna montata o crema...
Antipasti

3 antipasti originali con il salame

Il salame, come sappiamo, è un impasto di carne suina più o meno finemente tritata, insaccato e fatto stagionare per un tempo più o meno lungo. Essa è una squisitezza conosciuta e diffusa in tutta Italia: cambia da regione a regione ma resta comunque...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.