Sfogliatine ripiene di bietole, pinoli e uvetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La pasta sfoglia è un ingrediente che non puó mancare nel nostra cucina: versatile e comoda, si presta ad infinite creazioni culinarie, dalle tradizionali torte salate ai fagottini di marmellata. In questa guida vi propongo una combinazione insolita, che vi sorprenderá per la fusione di sapori delicata e l’abbinamento degli ingredienti: sfogliatine ripiene di bietole, pinoli ed uvetta, una combinazione di prodotti autunnali, che vi permetterá di gustare i sapori di stagione in una versione originale. Potete impiegare le sfogliatine come antipasto, per un buffet happy-hour o come alternativa vegetariana al classico secondo piatto di carne e pesce.

26

Occorrente

  • 1 confezione di pasta sfoglia
  • 500 gr di bietole
  • 20 gr di pinoli
  • 20 gr di uvetta
  • 120 gr di provola (affumicata)
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 uovo (tuorlo)
  • sale e pepe
36

Una breve premessa: in questa ricetta utilizzeremo la scamorza affumicata, che per il suo sapore deciso si combina perfettamente con le bietole; se non amate i sapori troppo forti, potete tranquillamente optare per un formaggio piú delicato, dalla mozzarella alla fontina. Preriscaldate il forno a 200° e mettete sul fuoco una pentola con acqua salata per le bietole. Nel frattempo versate l’uvetta in una ciotola con acqua e lasciatevela in ammollo. Dopo aver lavato e mondato le bietole, fatele lessare 5 minuti e scolatele.

46

Intanto tostate i pinoli in una padella a fiamma vivace per pochi minuti, rimestando sovente, giusto il tempo necessario a dorarli uniformemente. Quindi metteteli da parte e, nella stessa padella, fate dorare lo spicchio d’aglio con un filo d’olio. Trasferite le bietole lessate e scolate in padella, regolate di sale e pepe e lasciatele rosolare ed insaporire altri 5 minuti. Spegnete il fuoco e, quando saranno tiepide, tagliatele a listarelle sottili. Affettate la scamorza in rondelle eppoi a piccoli cubetti e scolate l’uvetta. Travasate bietole, formaggio ed uvetta in una ciotola capiente, mescolate per amalgamare bene tutti gli ingredienti. Pronto il ripieno, dedicatevi alla pasta.

Continua la lettura
56

Srotolate la pasta sfoglia e, aiutandovi con la rotella tagliapasta o con un coltello, ricavatene quadratini da 7x7 cm. Disponete al centro di ciascuno una cucchiaiata di farcia e ripiegate un lato su sé stesso, a formare un triangolo. Sigillatene i bordi con i rebbi della forchetta ed adagiate le sfogliatine, mano a mano che vengono pronte, su una teglia foderata con carta da forno. Spennellatene la superficie con il tuorlo d’uovo sbattuto, infornate e fate cuocere per 20 minuti, allo scadere dei quali dovranno aver acquisito un invitante aspetto dorato e croccante. Trasferitele sul piatto da portata e servitele in tavola belle calde e fragranti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se state organizzando un’aperitivo con amici e volete fare bella figura, preparate le sfogliatelle a mó di “finger food”. Basta avvolgerle a forma di rotolini o mini-croissant monoporzione.
  • Lo spicchio d'aglio andrebbe affettato e rosolato con le bietole. Se non amate il suo sapore o lo temete per l'alito, doratelo intero, rosolate le bietole ed infine ricordatevi di eliminarlo quando sminuzzate le bietole.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

5 ricette con le bietole

Le bietole sono degli ortaggi particolarmente versatili in cucina. Con le loro foglie tondeggianti e lo stelo polposo, vantano un sapore dolce e gradevole. Appartengono alle chenopodiacee e si sviluppano nelle aree temperate. Contengono molti sali minerali...
Dolci

Come preparare delle sfogliatine all'ananas

Per tutti quanti i golosi dei dolci che sono sempre alla ricerca di nuove ricette e varianti, in questa semplice ed esauriente guida andremo a vedere come preparare delle sfogliatine all'ananas. Le sfogliatine rappresentano un dolce molto diffuso al giorno...
Primi Piatti

Come preparare i fusilli alle bietole con cipolla

Se desiderate preparare un primo piatto gustoso e salutare, ecco a voi i fusilli alle bietole con cipolla. Contiene un buon quantitativo di ortaggi che riescono a soddisfare il fabbisogno quotidiano di vitamine e sali minerali. È l'ideale da servire...
Antipasti

5 contorni di stagione

Mangiare è certamente qualcosa che a noi italiani riesce molto bene, come lo è preparare pasti sempre freschi e gustosi con i quali sfiziare i nostri palati. Mangiare sano poi dovrebbe essere una priorità per tutti, bisogna sempre accompagnare il pasto...
Cucina Etnica

Come preparare le melanzane ripiene all'orientale

Le melanzane al forno ripiene di olive e capperi sono un piatto di origine libanese. Nella cucina orientale e medio-orientale le verdure sono presenti in numerosi piatti, anche di una relativa difficoltà. Molte ricette prevedono verdure ripiene come...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con sugo di porri alle bietole

Se volete preparare un gustoso primo piatto da presentare in tavola per stupire parenti e amici, ecco a voi il risotto con sugo di porri alle bietole. È abbastanza semplice da preparare e non è certo indispensabile essere dei cuochi provetti per ottenere...
Antipasti

Come preparare delle frittatine di bietole

La frittata è un tipo di cibo che può essere prodotto e consumato in tantissimo modi. Tramite questo tutorial vi daremo i giusti consigli per preparare delle frittatine di bietole, leggere e gustose, da servire sia come antipasto, che come secondo....
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi di bietole alle acciughe

Se desiderate preparare un piatto insolito per qualche occasione speciale, ecco a voi la ricetta per preparare gli gnocchi di bietole con acciughe. Avrete bisogno di un po’ di tempo libero da dedicare alla cucina per realizzare gli gnocchi ma il risultato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.