Strudel ai funghi porcini e taleggio

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Avete voglia di sorprendere i vostri cari o i vostri amici con una ricetta che vi farà fare un figurone? Allora questa guida fa proprio al caso vostro: molto spesso credete di non riuscire a realizzare dei piatti solo perché hanno nomi troppo complicati e sembrano troppo laboriosi. Invece bastano solo volontà, gli ingredienti giusti e una buona ricetta da seguire che vi spieghi passo passo il procedimento e il gioco è fatto! Armatevi di pazienza e mettetevi all'opera: nel breve testo di seguito vi proporremo la ricetta dello strudel ai funghi porcini e taleggio, un piatto perfetto per essere degustato anche tiepido. Buona lettura e... Buon appetito!

27

Occorrente

  • 200 grammi di funghi portcini
  • 130 grammi di formaggio taleggio
  • Scalogno
  • Olio extravergine di oliva
  • 1 rotolo di pasta sfoglia o brisé rotonda
  • Sale e pepe q.b.
  • Eventuali spezie a piacere per insaporire i funghi
  • 1 uovo per spennellare la sfoglia
37

Lo strudel ai funghi porcini e taleggio è un piatto perfetto per le stagioni più fredde, quando i funghi cominciano ad essere di stagione e si ha voglia di un piatto caldo al rientro a casa, con un buon profumo che si diffonde dal forno e per tutta l'abitazione. La prima cosa da fare è tirare fuori dal frigo il rotolo di pasta sfoglia o brisé e stenderlo già su una teglia con carta da forno: è importante che la forma della sfoglia sia tonda, così potrà essere arrotolata su se stessa e tagliata e fette proprio come si fa per lo strudel, il tipico dolce alle mele del Trentino Alto Adige. Successivamente passate alla lavorazione dei funghi.

47

Innanzitutto ricordate che i funghi porcini devono sempre essere certificati, quindi acquistateli solo da un rivenditore di fiducia: lavateli con cura, puliteli e poi tagliateli in fettine non troppo sottili. In una padella dai bordi alti tritate al coltello lo scalogno o la cipolla e realizzate un soffritto con dell'olio extravergine di oliva. Inserite in padella i funghi e lasciate cuocere a fiamma media per circa una ventina di minuti. Ricordate di coprire la padella con il suo coperchio, perché i funghi dovranno delicatamente appassire. Salate a piacere. A fine cottura potete far insaporire ulteriormente i funghi con le vostre spezie preferite: timo, alloro e rosmarino sono tra le più indicate.

Continua la lettura
57

Quando i funghi si saranno raffreddati, inseritene una parte al centro del rotolo di pasta sfoglia o brisé. Ora tagliate cinque fette di taleggio e disponetele sui funghi. Ripetete l'operazione due volte, cosicché il rotolo avrà due strati di funghi e due di taleggio. Con delicatezza e senza far fuoriuscire il ripieno, arrotolate la sfoglia su se stessa, come a creare un rotolo, chiudendolo ai lati. Spennellate con il rosso di un uovo biologico e disponete in teglia con la carta da forno. Lo strudel di funghi porcini e taleggio andrà cotto per 40 minuti ad una temperatura di circa 180 gradi. Quando vedrete la sfoglia dorarsi, tirate fuori e lasciate raffreddare. Tagliate a fette e stupite i vostri ospiti con questa deliziosa ricetta. Buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete sostituire la sfoglia con della pasta brisé
  • Potete sostituire il taleggio con un formaggio più magro a vostra scelta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare lo strudel salato con porcini, prosciutto e pomodori secchi

Ormai non ci sono più dubbi: i funghi fanno bene alla salute! Stiamo entrando nella stagione giusta per trovarli freschi e buonissimi. Ma spesso non ci va di cucinare le solite ricette. Oggi abbiamo voglia di inventarci qualcosa di elaborato. Magari...
Pizze e Focacce

Strudel salato di porcini e zucca

I lunghi e freddi pomeriggi invernali possono trasformarsi nella ghiotta occasione per preparare qualcosa di veramente prelibato! Lo strudel è una delizia dolciaria tipica del Trentino, anche se le sue origini sembrano appartenere alle lontane terre...
Antipasti

Ricetta: involtini di pasta fillo con zucca e taleggio

Fillo (dal greco Feelo) è un termine spesso utilizzato per descrivere quei fogli sottilissimi di pasta che vengono utilizzati per realizzare alcuni dei più deliziosi piatti, sia dolci che salati, in tutto il mondo. Tuttavia, la pasta fillo non è facile...
Antipasti

Come preparare lo strudel di pasta fillo con carote e broccoli

Lo strudel è un piatto estremamente gustoso della tradizione culinaria alto atesina. Molto conosciuto e apprezzato nella sua variante dolce, lo strudel, è ottimo anche come antipasto o piatto unico salato. In questa guida vi insegnerò come preparare...
Cucina Etnica

Come preparare il risotto alle more e funghi porcini

Il risotto alle more e funghi porcini rappresenta un primo piatto particolarmente elaborato e delizioso, in cui si fondono ingredienti genuini e tipici del bosco. Il gusto deciso dei funghi si unisce infatti al sapore dolce delle more, dando vita ad un...
Dolci

5 modi per preparare uno strudel salato

Tipico dolce austriaco, le origini dello strudel risalgono all'epoca degli Assiri e tracce della sua produzione si ritrovano anche nelle fonti pervenuteci dall'Antica Grecia. Il suo nome in tedesco significa "vortice" ed è difatti una forma di pasta...
Antipasti

Come cucinare gli asparagi

Gli asparagi sono coltivati soprattutto in determinate regioni italiane come: la Campania, il Lazio, il Veneto, la Liguria, il Piemonte e l’Emilia-Romagna. L’asparago non è interamente commestibile; la parte che solitamente si mangia e si utilizza...
Dolci

Ricetta: strudel di mele con pistacchi e mandorle

Lo strudel è un piatto tipico della tradizione culinaria del nord Italia e dell'Austria. Questo piatto può essere realizzato sia in versione dolce che in versione salata ed esistono tantissime varianti per personalizzarlo a seconda dei propri gusti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.