Torta al tè con salsa di cioccolato: la ricetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Molto spesso capita di affermare ironicamente l'esistenza di un altro stomaco fatto apposta per accogliere un buon dessert. Quando poi il dolce viene realizzato alla perfezione, non c'è sazietà che tenga. Una torta o due biscottini riescono sempre a renderci contenti dopo un pranzo in famiglia od una cena tra amici. In particolare, le torte soddisfano i gusti più disparati grazie all'impiego di una vasta gamma di ingredienti. Se abbiamo un po' di tempo da dedicare alla cucina, troveremo sicuramente funzionale questo tutorial. Qui di seguito vogliamo illustrare la ricetta della torta al con salsa di cioccolato. Si tratta di un dessert veramente goloso, dove il cioccolato è il protagonista assoluto e viene affiancato egregiamente dal tè.

27

Occorrente

  • "400 gr" di farina
  • "400 gr" di burro
  • "200 ml" di panna fresca
  • "500 gr" di zucchero
  • 6 uova
  • "300 ml" di latte
  • "100 gr" di cioccolato fondente
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 bustine di tè
  • Tortiera
37

Preparare l'impasto della torta

Per ottenere una buona ricetta della torta al tè con salsa di cioccolato, bisogna seguire ogni step con molta attenzione. Iniziare il lavoro preparando l'impasto per il nostro dessert. Riscaldare il latte all'interno di un pentolino. Aggiungere una bustina di e lasciare in infusione per qualche minuto. Nel frattempo, montare a neve le uova con lo zucchero semolato. Proseguire filtrando il latte e scaldandolo ancora un po', unendo del burro. Setacciare la farina ed il lievito per dolci, quindi versarli nel composto a base di uova. Mescolare tramite un cucchiaio di legno, dunque versare gradualmente il latte bollito insieme al burro. Amalgamare di nuovo il tutto, fino ad ottenere un impasto privo di grumi.

47

Realizzare la salsa al cioccolato e cuocere l'impasto

Durante il riposo dell'impasto per la torta al tè, è possibile occuparsi della salsa al cioccolato. Sciogliere lo zucchero ed il burro all'interno di un pentolino. Mantenendo la fiamma bassa, aggiungere un composto omogeneo a base di panna fresca e burro. Il cioccolato fondente va aggiunto per ultimo. Far sciogliere bene il tutto, finché non si ottiene una salsa dolce. Passare alla cottura dell'impasto, versandola in un'apposita tortiera. Riscaldare il forno a 180°C, dunque infornare. Il dessert al dovrà cuocere per una mezz'ora abbondante. Quando la base avrà raggiunto l'esatto grado di cottura, sfornare e tagliare la torta freddata a metà.

Continua la lettura
57

Farcire e guarnire la torta al tè

Adesso è possibile assemblare la torta al con salsa di cioccolato e gustarla. Dopo aver tagliato la base a metà, farcirla tramite il composto a base di cioccolata fondente. Se quest'ultima fuoriesce dai bordi, possiamo risolvere questo inconveniente con un facile stratagemma. Ricoprire la torta per intero con la salsa al cioccolato, versandola direttamente sull'apice del dolce e lasciandola colare. Prima di gustare questo dessert, lasciar raffreddare il cioccolato. Aggiungere qualche guarnizione, come i fiocchetti di panna montata da realizzare con la sacca da pasticcere oppure gli zuccherini colorati. In alternativa, possiamo tranquillamente adoperare le scagliette di cioccolato fondente.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per creare un connubio davvero sfizioso, si possono impiegare i frutti di bosco come guarnizione per la torta al tè.
  • Il gusto del tè si può scegliere in base ai propri gusti.
  • Non lasciar fuoriuscire il cioccolato dai bordi della torta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: profiteroles salati con fonduta

Per un pranzo speciale o una cena tra amici ci vorrebbe una ricetta in grado di stupire. Qualcosa che non siamo soliti preparare e servire ai nostri ospiti. Un po' di novità a tavola fanno sempre piacere e rendono la serata ancora più accattivante....
Antipasti

Pettole pugliesi: la ricetta

Le pettole pugliesi non sono solo palline di pasta lievitata e fritta che si preparano durante le festività natalizie, ma rappresentano il dolce del Natale per antonomasia. La loro preparazione non è affatto complicata anche se richiede dei passaggi...
Pizze e Focacce

Focaccia senza lievito morbida e profumata

Il lievito è un ingrediente che non tutti tollerano, in quanto può risultare piuttosto difficile da digerire in molti casi. È bene sapere, comunque, che non è per forza necessario inserire il lievito all'interno di diverse ricette, ma è possibile...
Primi Piatti

Come preparare la polenta di castagne

La polenta di castagne è il piatto tradizionale dei piccoli paesi montani. È una pietanza preparata da secoli, un tempo pasto principale delle dieta dei contadini, oggi prelibatezza per coloro che apprezzano i sapori particolari. La polenta di castagne,...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di porri e zucca

La vellutata di porri e zucca rappresenta un ottimo compromesso tra gusto e leggerezza. Difatti, sia gli ingredienti che la costituiscono che la base di preparazione, offrono largo margine a modifiche di proprio gusto che ne determinano la sua golosità...
Dolci

Come preparare il gelato alle noci

Il gelato è un alimento che trova largo consenso in tutte le fasce d'età. L'idea di gustare un buon gelato rallegra qualsiasi situazione. L'enorme varietà accontenta anche i palati più esigenti. È un prodotto versatile, da gustare nella classica...
Pesce

Come cucinare le capesante al tartufo

Cucinare è un po' la passione di noi italiani, per questo ci piace molto organizzare pranzi o cene con gli amici dove poter organizzare degli squisiti banchetti. Ogni volta che organizziamo un pranzo o una cena con i nostri amici e parenti, non sappiamo...
Dolci

Come preparare la torta glassata al limone

Le torte gelato sono veramente pratiche perché possono essere preparate due giorni prima, congelate, e poi lasciate ammorbidire in frigo mentre gli ospiti si godono il resto della cena. E tanto meglio se a fine pasto il dessert è una torta glassata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.