Torta di zucchine e carote

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Per un aperitivo sfizioso, con gli amici, oppure per una speciale cena in famiglia non può certo mancare una buona torta salata, da tagliare a piccoli pezzetti e da servire come antipasto oppure da impiattare elegantemente per un secondo piatto o un contorno sofisticato ma dalla semplice preparazione. Questa guida ti spiegherà, passo per passo, come preparare una deliziosa torta salata con zucchine e carote. Si tratta di una ricetta saporita ma, al tempo stesso, dalla facile e veloce preparazione. Per renderti le cose ancora più semplici, la ricetta prevede l'utilizzo di un rotolo di pasta sfoglia già pronta che troverai senza problemi al supermercato. Dopo questa breve introduzione, diamo inizio al primo passo della guida su come preparare la torta di zucchine e carote.

25

Occorrente

  • 1 rotolo di pasta sfoglia pronta
  • 4 uova
  • 4-5 carote
  • 4-5 zucchine
  • sale
  • formaggio
35

Lavare e tagliare le zucchine

Per preparare la tua torta salata con carote e zucchine, per prima cosa dovrai lavare bene le zucchine e tagliarle a piccole rondelle. Poi lava bene anche le carote e, prima di tagliarle, immergile in acqua bollente per circa cinque minuti. In questo modo si ammorbidiranno e potrai tagliarle facilmente a piccole rondelle con un coltello.

45

Aggiungere l'olio extravergine di oliva

Ora, per farcire la tua torta salata di zucchine e carote, metti un po' d'olio extravergine di oliva in una padella, accendi il fuoco e lascialo scaldare per alcuni secondi. Versa poi nell'olio le carote e le zucchine a rondelle, aggiungi un pizzico di sale, pepe e spezie a tua scelta, e mescola il tutto per cinque minuti sul fuoco basso. Fai attenzione a non superare i tempi ed a non far bruciare le rondelle di zucchine. Basterà un rapido colpo di calore per ammorbidirle. Dopo cinque minuti spegni il fuoco e fai riposare le zucchine e le carote per qualche minuto.

Continua la lettura
55

Girare le uova con del sale

Intanto in una piccola ciotola metti le tue uova e girale bene assieme un pizzico di sale e del formaggio tagliato a pezzi piccoli. Stendi poi la tua pasta sfoglia già pronta in una teglia tonda, su uno strato di carta forno. Sulla pasta sfoglia nella teglia versa ora le uova con il formaggio a pezzetti, poi aggiungi uno strato di carote e zucchine. Piega all'interno i bordi esterni della pasta sfoglia. Se ti è avanzata della pasta, potrai creare delle decorazioni per la tua torta salata, come delle strisce. La tua torta salata sarà bella come una crostata. Infine, inforna la torta di carote e zucchine per 30 minuti a 150-160°. Aumenta leggermente la temperatura se la preferisci più cotta. Siamo giunti ormai a questo terzo ed ultimo passo di questa guida su come preparare la torta di zucchine e carote.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la panna cotta a strati

La panna cotta è un dolce che si mangia con il cucchiaio e che spesso è utilizzato a fine pasto. La preparazione della panna cotta è abbastanza semplice; bisogna riscaldare il latte con la panna, poi si deve aggiungere lo zucchero e la colla di pesce...
Primi Piatti

Come fare la paniscia alla novarese

La paniscia alla novarese è un pietanza tipica del Piemonte. Questo piatto nasce come una ricetta povera a base di riso, uno degli alimenti più comuni della zona. In realtà la varietà degli ingredienti che sono inseriti nel piatto ne fa una ricetta...
Primi Piatti

Come fare le lasagne vegetariane

Le lasagne costituiscono senza dubbio uno dei piatti più saporiti ed amati dalla maggior parte delle persone. Esse si possono preparare in numerosi modi e con svariati ingredienti. Tuttavia si tratta di un piatto estremamente calorico, sicuramente non...
Cucina Etnica

Come preparare l'insalata con feta e polpa di granchio

Se vuoi preparare un contorno leggero ma incredibilmente gustoso, che piacerà a tutti, prova a leggere la seguente guida, che ti spiegherà brevemente come preparare l'insalata con feta e polpa di granchio. Questo piatto contiene pochi ingredienti, la...
Pizze e Focacce

Ricetta: quiche vegetariana alla cipolla

La quiche è una torta salata, tipica dell'arte culinaria francese, che prevede come ingrediente di base la pasta brisée, farcita, in genere, con un composto a base di carne o verdura, cui si aggiungono uova e la cosiddetta crème fraiche o panna acida....
Dolci

5 ricette per preparare i Muffin

I muffin sono dei dolcetti inglesi; essi vengono definiti "pani dolci" per la tipologia degli ingredienti e per l'utilizzo dell'olio al posto del burro. Per preparare degli ottimi muffin bisogna mescolare separatamente gli ingredienti "secchi" da quelli...
Antipasti

Frittata con cipolla e carote

La frittata è una ricette abbastanza veloce da preparare; essa inoltre può essere farcita in tantissimi modi. Si può realizzare anche una ricetta che ha un particolare sapore agro dolce. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli...
Dolci

Come preparare le frittelle di banane

Le frittelle di banane sono un'ottima merenda ed una ricca colazione per i bambini, soprattutto in inverno. Esse sono abbastanza sostanziose e generalmente sono gradite sia ai grandi che ai piccoli. Come tutte le cose fritte si devono mangiare calde con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.