Torta salata alla barbabietola

tramite: O2O
Difficoltà: media
Torta salata alla barbabietola
17

Introduzione

Torte salate che passione! Sono un alimento versatile perché possiamo condirle a nostro piacimento con diversi ingredienti: verdure, formaggi vari, salumi e chi più ne ha più ne metta. Sono facilissime da preparare perché non richiedono un tempo eccessivo nella preparazione e ci vengono in aiuto se abbiamo degli ospiti a sorpresa e non sappiamo cosa offrire. Addirittura possiamo anche riciclare quanto di commestibile abbiamo in frigo e sbizzarrire la nostra fantasia inventando nuove ricette. In questa guida vi spiegheremo il procedimento di preparazione della torta salata alla barbabietola, un ortaggio dal sapore dolce e dal colore caratteristico rosso acceso. Abbineremo alla barbabietola, la freschezza della ricotta anche se possiamo variare con i formaggi utilizzandone anche altri come il gorgonzola, la robiola, ecc. Arrivati a questo punto, iniziamo a preparare la torta salata alla barbabietola.

27

Occorrente

  • Per la pasta brisée: 300 g di farina, 150 g di burro, acqua, sale
  • 200 g di barbabietole
  • 250 g di ricotta
  • 1 uovo
37

Preparazione della pasta brisée

Se abbiamo abbastanza tempo, possiamo cominciare col preparare la pasta brisée, viceversa si può facilmente acquistare già pronta in qualsiasi supermercato. Disponiamo a fontana su un tavolo 300 g di farina e poniamo al centro un po' di sale e 150 g di burro freddo a pezzetti. Cominciamo con l'assemblare questi ingredienti con le mani, quindi aggiungiamo acqua fredda sufficiente a ottenere un impasto elastico. Avvolgiamo la pasta nella pellicola trasparente e mettiamola a riposo in frigorifero per 1 ora. Trascorso il tempo utile, stendiamo la pasta sul piano di lavoro, che avremo precedentemente infarinato, aiutandoci con un matterello e dando la forma che più ci aggrada.

47

Pulizia della barbabietola

Prendiamo le barbabietole, eliminiamo le radici e le parti esterne e puliamole abbondantemente sotto l'acqua corrente per eliminare eventuali residui di terra; eliminiamo, poi, la buccia, tagliamole a fette sottili (se vogliamo decolorarle, le mariniamo in acqua e aceto) e mettiamole da parte. Prendiamo la ricotta, versiamola in una ciotola e mescoliamola con un cucchiaio; contemporaneamente accendiamo il forno e facciamolo preriscaldare portandolo ad una temperatura di 180°C.

Continua la lettura
57

Tocco finale

Muniamoci di una teglia rotonda del diametro di almeno 24 cm, prendiamo la pasta sfoglia e posizioniamola dentro la teglia bucherellando il fondo con i rebbi di una forchetta. Come base, mettiamo le fettine di barbabietola e poi aggiungiamo la ricotta; in una terrina, rompiamo un uovo, sbattiamolo e versiamolo sulla torta chiudendo poi i bordi in modo che non fuoriesca nulla. Inforniamo, quindi, per 40 minuti, dopodichè mettiamola su un piatto da portata e serviamola abbastanza tiepida.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La pasta brisée si può anche preparare il giorno prima e conservarla in frigorifero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le chips di barbabietola

Da sempre le patatine fritte hanno appassionato grandi e piccini. Ancora oggi il nostro palato si rallegra solo all'idea di poter assaporare queste delizie. Ma per una volta potrebbe essere molto divertente cambiare l'ingrediente principale. Oppure per...
Carne

Ricetta: agnello alle mandorle e barbabietola

Se volete preparare una cena diversa dal solito, allora inserite nel vostro menù un secondo insolito. Utilizzando un tipo di carne come l'agnello e condendola con delle salse vegetali. La ricetta che vi suggerisco è l'agnello alle mandorle e barbabietola....
Primi Piatti

Risotto con barbabietola e speck

La barbabietola rossa è un ingrediente poco valorizzato in cucina, ma che può aiutarvi a realizzare delle portate colorate e dai sapori insoliti. Oltre a conferire un forte colore violaceo alle preparazioni in cui viene impiegata, questa rapa è ricca...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alla barbabietola

Alla ricerca d'ispirazione per un primo piatto gustoso e scenografico? Proviamo il risotto alla barbabietola! Questa ricetta unisce l'eleganza del classico risotto all'effetto insolito del colore rosso-violaceo dato dalla barbabietola: porteremo a tavola...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli con pesto di barbabietola

Se vogliamo realizzare una ricetta speciale e gustosa, ecco il piatto originale che fa per noi: i fusilli con il pesto di barbabietola. Il pesto di barbabietola forse non è molto conosciuto in cucina, ma con questo delizioso pesto possiamo realizzare...
Primi Piatti

Come preparare il risotto ai porcini con chips di barbabietola

Il risotto è un primo gustoso da preparare e risulta sempre gradito. La ricetta che vi propongo è molto saporita e prevede l'uso dei funghi con chips di barbabietola. Questo tipo di risotto è un ottimo piatto, da ripetere spesso quando si ha tempo...
Antipasti

Come preparare il tris di hummus con carote olive e barbabietola

Per preparare uno speciale antipasto vegetariano oppure una cena particolare dai sapori della natura, una delle ricette più originali e sfiziose da cui prendere spunto è senza dubbio quella del tris di hummus. Il tris di hummus sarà perfetto per un...
Primi Piatti

Come preparare la vellutata di barbabietole

La barbabietola è un tipo di ortaggio che ha numerose proprietà, oltre che essere gustosa. Può essere utilizzata per la preparazione di diversi piatti, dall'antipasto al primo, ma anche secondi e dolci, un po' come la zucca, ma ovviamente sono due...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.