10 consigli per impiattare un secondo di pesce

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molte volte capita di voler imbandire la tavola con una serie di pietanze realizzate con le proprie mani, ma non avere le capacità giuste per disporre gli alimenti sul piatto. Creando a casa propria delle pietanze gustose e semplici, si può essere certi che la qualità delle materie prime viene al primo posto, al secondo c'è sicuramente l'impiattamento. I numerosi programmi di cucina sulle reti pubbliche e private lo continuano a ripetere: anche l'occhio vuole la sua parte! Tanto più quando si cucina un alimento prelibato come il pesce. Vediamo per la precisione ben dieci consigli per impiattare un secondo di pesce in modo equilibrato e davvero eccezionale.

26

Occorrente

  • pesci bianchi
  • trote
  • salmone
  • pesce spada
  • molluschi
  • cruditè
  • caviale
36

Come primo consiglio, se si tratta di pesci piatti, dovete porre sempre in alto la parte bianca del pesce. Tagliatelo longitudinalmente sopra la lisca ed impiattate in base a quantità e grandezza del piatto. Il secondo consiglio prevede di servire i pesci più piccoli sempre in filetti magri e di bell'aspetto. Private il pesce di testa e coda ed aggiungete un contorno adeguato. Il terzo enuncia che i gamberi e le aragoste vanno impiattati ricostruendo nel guscio la loro polpa. Così suggeriscono anche gli chef più rinomati.

46

Per quanto riguarda il quarto consiglio, i pesci come il pesce spada possono richiedere qualche accortezza in più. Alla classica fetta spessa si può preferire un secondo di cubetti di pesce spada. Da impiattare con l'aiuto di un coppa-pasta. Molto originale! Il quindo consiglio suggerisce di servire sempre il caviale direttamente spalmato su tartine imburrate. Se preferite servirlo, utilizzate sempre ciotolina e cucchiaino in ceramica. Per il sesto consiglio, i crudi di pesce, il salmone, i calamari, vanno sempre impiattati con fettine di limone, lime o agrumi accanto. Magari da tagliuzzare a forma di fiore o in stile decorativo. Il settimo consiglio dice di utilizzare, se lo si desidera, anche a grani il pepe rosa. In particolare da abbinare a carpacci di spada o salmone. Ne esalteranno il gusto, oltre a decorare il piatto.

Continua la lettura
56

Gli ultimi consigli per impiattare un secondo di pesce valgono in linea generale. Come ottavo consiglio, giocate sempre con i colori. Non impiattate mai un secondo di pesce in un recipiente dello stesso colore della pietanza. Non si creerà quel contrasto che invita all'assaggio. Per il nono consiglio, giocate anche con le forme dei contorni. Carote alla julienne, foglie di lattuga particolari, patate dalla forma stravagante. Tutto aiuta la riuscita di un piatto. L'ultimo consiglio riguarda le salse. Cercate sempre di servirle in piccoli recipienti direttamente nel piatto o a lato: ultimamente va molto di moda.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Curate la tavola, scegliete un bel servizio di bicchieri, aggiungete dei fiori: l'arte dell'accoglienza degli ospiti è importantissima!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

5 idee per cucinare il pesce secondo la tradizione sicula

La Sicilia vanta una ricchezza di sapori e pietanze note anche a livello mondiale, nate grazie all'influenza delle diverse culture che si sono susseguite nell'isola sin dall'antichità, portando alla creazione di piatti tipici entrati nella tradizione...
Pesce

Ricetta: carpaccio di pesce spada

Se intendete preparare del pesce in un modo diverso dal solito, è importante sapere che con piccole elaborazioni è possibile ottenere dei piatti davvero gustosi ed innovativi, e simili a quelli proposti dai rinomati chef. In riferimento a ciò, ecco...
Pesce

Come fare una perfetta frittura di pesce

Realizzare una perfetta frittura di pesce non è affatto difficile, anche se bisogna utilizzare gli ingredienti adatti e procedere in modo corretto. La frittura di pesce è una preparazione classica e molto golosa, adattissima per gli antipasti o per...
Pesce

Ricetta: braciole di pesce spada in tegame

Il pesce spada è un pesce dalle carni pregiate sui toni bianco-rosati e da un buon sapore caratteristico, molto apprezzato e protagonista di diverse preparazioni tipiche siciliane. Si tratta di un alimento di notevole qualità: è un'ottima fonte di...
Pesce

Come preparare involtini di pesce bandiera

Ed eccoci qui a proporvi una guida che vi darà un aiuto concreto su come poter preparare degli involtini di pesce bandiera. Se anche a voi piace cucinare e volete imparare la procedura per realizzare un secondo piatto a base di pesce, allora quest'articolo...
Pesce

Ricetta: pesce spada al forno con patate gratinate

Il pesce spada si presta alla realizzazione di molteplici preparazioni in cucina. Ma, nella ricetta di oggi, il pesce spada acquisisce un gusto particolarmente delicato e saporito. Indicato per una raffinata cena, oppure per una ricetta leggera e di veloce...
Pesce

Come arrostire il pesce spada

Il pesce spada è tra i pesci più facili da cucinare e, poiché ha pochissimi grassi, è un ottimo alleato per chi segue una dieta ipocalorica. È una carne ricca di proteine e di acidi Omega3, essenziali per salvaguardare le membrane cellulari. Può...
Pesce

Come preparare il carpaccio di pesce spada al pepe verde e rosa

Il carpaccio di è un piatto che può essere gustato sia come antipasto, che come secondo molto fresco e veloce da consumare, e inoltre, ha una preparazione davvero molto semplice e dal gusto deciso, infatti non viene alterato dalla cottura. Ricordate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.