10 consigli per un brunch perfetto

tramite: O2O
Difficoltà: media
114

Introduzione

Bruch è una parola tipica inglese, e la tradizione legata al nome è anch'essa da ricondurre al mondo anglosassone. Tuttavia anche nel nostro Stivale ha preso piede l'abitudine di organizzare dei piccoli barbecue a metà mattina. Il nome suggerisce infatti un unione delle parole "breakfast" (colazione) e "lunch" (pranzo). Questo pasto, a metà strada tra i primi due pasti principali della giornata, si mette in tavola soprattutto nei giorni festivi, quando la convivialità si rende possibile senza fretta e senza troppi pensieri.
Il brunch è dunque un momento di relax da passare con amici e parenti, meglio ancora se all'aperto, in un giardino verde e rigoglioso.
Se siete curiosi di conoscere i 10 consigli indispensabili per un brunch perfetto, li scoprirete continuando nella lettura di questa guida.

214

Occorrente

  • Cibo
  • Cura per i dettagli
  • Buona compagnia
314

ORGANIZZARSI - Il consiglio per eccellenza quando si prepara un evento di questo tipo con amici e parenti, è sempre quello di essere lungimiranti. Preparate dunque tutti gli ingredienti in anticipo,. Pulite il barbecue e gli esterni. In questo modo non andrete incontro a sgradevoli sorprese dell'ultimo minuto ed i vostri ospiti si sentiranno come a casa loro.

414

PREPARARE CIBI FREDDI - Se per brunch intendete la classica grigliata, è sempre meglio scegliere dei contorni per hamburger e wurstell (o qualsiasi altra cosa desideriate). A tal fine si consiglia di preparare in anticipo delle tortine salate a base di uova e verdure. Queste si possono consumare fredde e contribuiscono, in tal modo, ad un'organizzazione impeccabile e puntuale. Il pasto risulta inoltre vario e stimolante per l'appetito.

Continua la lettura
514

ACCOSTARE UN DOLCE - Come detto il brunch si trova a metà strada tra i primi due pasti principali della giornata. Questo significa che non può mancare qualcosa di dolce, soprattutto nella nostra variante italica. Per restare in tema e non stravolgere la tradizione, si può optare per i waffle o per dolcetti pratici a base di confettura, cioccolato o miele.

614

PREPARARE UN BUON SUCCO D'ARANCIA - Nella colazione inglese il succo di frutta, soprattutto quello all'arancia, non manca mai. E a dire il vero è piuttosto usuale anche nel Bel Paese. Ciò significa che lo potete accostare tranquillamente anche agli alimenti salati, come la carne e le tortine salate. Se lo ritenete opportuno potete optare anche per una limonata o, perché no, per entrambe le cose. L'aspro degli agrumi ben si sposa col sapore degli alimenti protagonisti del brunch.

714

NON DIMENTICARE TISANE E CAFFE' - Il consiglio per un brunch perfetto non si limita al solo cibo, ma anche alla varietà nella scelta delle bibite. Se avete una macchina da caffè a capsule potete lasciarla sul tavolo a disposizione degli ospiti. Mentre per il tè il discorso si semplifica ulteriormente: preparate dei termos d'acqua calda e mettete a disposizione vari tè e tisane, affinché ogni partecipante possa fare da sé.

814

NON DIMENTICARE IL PANE - Ormai l'avete capito: chi partecipa ad un brunch si trattiene sino all'ora di pranzo. O magari rinuncia a quest'ultimo perché troppo sazio.
Se la scelta vi sembra troppo vasta, non avete ancora pensato all'indispensabile presenza del pane sulla tavola del brunch.
Laddove si opti per il classico barbecue questo alimento è indispensabile per accompagnare carni o verdure grigliate.

914

AGGIUNGERE DEGLI SNACK - se avete già scelto i piatti principali del barbeque, come ad esempio la carne, le verdure e qualche piatto freddo, non dimenticate gli snack veloci. Questi possono essere importanti per ingannare l'attesa durante la grigliata o un surplus per chi ha ancora voglia di sgranocchiare a fine pasto. Potete scegliere biscottini, frutta secca, frutta di stagione come mirtilli e fragole, o quant'altro vi suggerisca la fantasia.

1014

SCEGLIERE UN COLORE PORTANTE - Passando oltre il lato dell'alimentazione, resta un universo di dettagli non tralasciabili. Il brunch è soprattutto un momento di convivialità e di abbandono delle problematiche che ci mettono a dura prova nella quotidianità. Dare un tocco d'allegria è dunque indispensabile. Ed in ciò può sicuramente contribuire la scelta dei colori.
Colori chiari e riposanti, come ad esempio il giallo ocra o il verde mare, aiutano sicuramente nell'intento. Aggiungete inoltre qualche fiore in tavola ed il gioco è fatto.

1114

SCEGLIERE DEI SEGNAPOSTO - Possono essere utili soprattutto quando non tutti gli ospiti si conoscono tra loro. Inoltre aggiungono un tocco di colore e di originalità alla tavola.
Tenete poi presente che durante il brunch si è soliti stare in piedi. Ma se optate per la variante a tavola, è sempre meglio togliere agli invitati l'imbarazzo della scelta del posto.

1214

NON DIMENTICARE LA MUSICA - La musica fa sempre da legante. Scalda gli animi e movimenta la serata. Non può mancare a nessun brunch e può essere addirittura tematica. Si pensi ad esempio ai brunch del periodo natalizio.
Se invece propendete per qualcosa di più rilassante, anche in questo caso un sottofondo musicale con i brani giusti, è indispensabile.

1314

Guarda il video

1414

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Organizzate il brunch in largo anticipo, informando preventivamente tutti gli invitati
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

10 consigli per organizzare un brunch domenicale

La parola "brunch", di origine anglosassone, è data dall'unione di "breakfast", che in italiano significa colazione, e "lunch", ovvero pranzo. Il suo senso è richiamato quindi dalla parola stessa: il brunch è la perfetta metà tra un'abbondante colazione...
Consigli di Cucina

Come preparare un brunch a casa

L'idea di organizzare un brunch a casa può essere un ottimo modo per raccogliere un certo numero di persone conoscenti, senza necessariamente farlo al bar o al locale vicino all’ufficio, e nel contempo mettere alla prova le proprie capacità organizzative...
Consigli di Cucina

Consigli per un risotto perfetto

Preparare il risotto sembra un'operazione semplice, ma preparare un risotto perfetto non lo è affatto. Per riuscirci sono necessari dei precisi accorgimenti, che molti chef hanno elargito nel corso della loro attività professionale. I consigli per un...
Consigli di Cucina

5 consigli per un sugo perfetto

Il sugo sia di carne che di pomodoro è un condimento tipico della cucina italiana e non solo. In molte zone parlando di sugo, si considera sia di carne che di pomodoro. Di solito col termine sugo si intende quello di pomodoro. Quello di carne infatti...
Consigli di Cucina

Consigli per un perfetto hamburger

Se amiamo cuocere in casa degli hamburger in un modo perfetto, è importante rispettare alcune regole fondamentali, che riguardano in particolare la cottura e i relativi strumenti necessari. A tale proposito ecco una lista in cui ci sono alcuni consigli,...
Consigli di Cucina

Consigli per un carpaccio di pesce perfetto

Il carpaccio di pesce, è un delicato e sofisticato piatto da servire in tavola o per un buffet nelle occasioni più importanti sia a pranzo che a cena. Adatto sia per le stagioni estive che per quelle invernali, il carpaccio di pesce resta da sempre...
Consigli di Cucina

Consigli per un perfetto vin gelèe

Il Vin gelée è un delizioso dolce al cucchiaio, la cui consistenza ricorda molto le caramelle di gelatina alla frutta. Si, proprio quelle che le nostre nonne portavano spesso, in borsa e con cui amavano tanto coccolarci da piccole. L'ingrediente principale,...
Consigli di Cucina

Consigli per un sushi perfetto

Negli ultimi anni la cucina giapponese ha avuto un enorme successo anche in Italia. Tra le varie pietanze più amate dagli italiani, vi è sicuramente il sushi. Il sushi può essere fatto con ingredienti genuini e solitamente viene preparato con del pesce...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.