10 errori da evitare per fare un risotto perfetto

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Tra le eccellenze gastronomiche del nostro Paese, il risotto occupa un posto tutto speciale! Il più conosciuto è sicuramente il profumato risotto allo zafferano, chiamato anche risotto alla milanese. Il risotto si presta a tantissime preparazioni, dalle più classiche a quelle più moderne e originali. Eppure, per portare in tavola un risotto davvero perfetto, è necessario conoscere qualche piccolo segreto! Andiamo allora a scoprire insieme i 10 errori da evitare per fare un risotto perfetto.

211

Scegliere un riso a caso

La lunga lista di errori che spesso commettiamo quando prepariamo un risotto, inizia ancor prima di metterci ai fornelli! La scelta del riso adatto è infatti molto importante per la riuscita perfetta del nostro piatto. Per essere sicure di portare in tavola un piatto davvero goloso, scegliamo le varietà Carnaroli. Questo riso è infatti in grado di mantenere una cottura perfetta.

311

Lavare il riso

Un altro errore piuttosto comune che commettiamo, è quello di lavare il riso. Molti infatti sciacquano i chicchi crudi sotto l'acqua fredda. Questo passaggio è sbagliatissimo, in quanto molte proprietà preziose contenute nel riso vanno perse. Inoltre il riso perde compattezza e rischia così di sfaldarsi in fase di cottura.

Continua la lettura
411

Aggiungere il brodo freddo

Anche il brodo gioca un ruolo importante nella preparazione del risotto. Che sia vegetale, di carne o di pesce la regola d'oro è sempre quella di aggiungerlo un poco alla volta e soprattutto mai freddo. Per non commettere errori ricordiamo che il brodo va sempre aggiunto bollente al nostro risotto.

511

Tostare troppo

A mettere a repentaglio il nostro risotto perfetto c'è anche la tostatura! Alcune ricette prevedono infatti questo tipo di passaggio, che se effettuato correttamente renderà il nostro risotto favoloso! Per non commettere errori e capire quando il riso è perfettamente tostato esiste un piccolo trucco! Andiamo a porre la mano sopra la casseruola, con il dorso a favore del riso. Quando avvertiremo crescere il calore, allora la tostatura sarà perfetta. Ovviamente facciamo attenzione a non bruciarci.

611

Non rispettare i tempi di cottura degli altri ingredienti

A mettere a repentaglio la riuscita finale del nostro risotto, può giocare un altro fattore. Ovvero i tempi di cottura degli ingredienti che lo accompagnano. Per evitare di servire un risotto con ingredienti troppo crudi, o scotti, dobbiamo imparare a rispettare i giusti tempi. I funghi porcini, ad esempio, andranno incorporati al risotto poco prima di servire in tavola.

711

Mescolare troppo poco

In realtà esistono due scuole di pensiero opposte: una raccomanda di non mescolare quasi mai il risotto, l'altra invece di coccolarlo con il mestolo. La seconda opzione però è sicuramente la migliore. Perché? Mescolare molto il risotto, soprattutto ad inizio e fine cottura, lo aiuterà a mantenere l'amido molto più compatto e uniforme, per un risultato super cremoso!

811

Aggiungere il brodo troppo presto

Il brodo gioca un secondo ruolo molto importante nel risotto perfetto. Aggiungerlo al riso nel momento giusto, ci aiuterà ad evitare disastri! Quando notiamo che il riso inizia ad attaccarsi alla casseruola, allora vuol dire che è arrivato il momento di inserire il brodo.

911

Cuocere il riso nella pentola sbagliata

Per molti potrebbe essere un dettaglio del tutto inutile. Eppure, anche la scelta della giusta pentola può aiutarci ad ottenere un risotto davvero eccezionale! Da evitare assolutamente le padelle antiaderenti. Questo perché altererebbero il rilascio dell'amido presente nel riso. Meglio optare per una casseruola bassa e larga, che lasci respirare il riso. Per un risotto al top scegliamo una pentola di rame!

1011

Mantecare sul fuoco

Talvolta il rischio è quello di commettere un errore proprio ad un passo dalla riuscita. La mantecatura chiude infatti un cerchio perfetto! Per farla a regola d'arte, dobbiamo togliere il risotto dal fuoco. Aggiungiamo del burro e del formaggio e lasciamolo riposare, con tanto di coperchio, per circa due minuti. Ora mantechiamo e serviamo. Il nostro risotto avrà una cremosità indimenticabile!

1111

Servire tiepido

Per gustare il risotto in tutta la sua bontà, va assolutamente servito e mangiato caldo! Per esaltare ancora di più tutta la deliziosa consistenza del risotto, serviamolo su un piatto rigorosamente freddo. Il risultato sarà davvero strepitoso!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto alla zucca e rosmarino

Perfetto come primo piatto, specialmente serale, al risotto non si rinuncia mai. Di una versatilità estrema, si accosta indifferentemente a tutti gli ingredienti. Risotto alle verdure, ai funghi, al tartufo, ai crostacei o ai vari tipi di pesce o di...
Primi Piatti

10 regole per fare il risotto

Uno dei piatti più importante della cucina italiana è sicuramente il risotto. Il risotto può essere preparato in centinaia di modi e condito con differenti ingredienti sia dolci che salati. In questa lista vi spiegheremo in maniera concisa e semplice,...
Primi Piatti

Come preparare il risotto caciotta e speck

Quando volete sbrigarvi a preparare un primo piatto semplice da creare e ottimo da servire, non vi resta che cimentarvi nella preparazione di un ottimo risotto. Il risotto è un primo piatto ricco di sapori molto spesso equilibrati, dati da vari ingredienti...
Primi Piatti

Come preparare il risotto alla birra e speck

Se non adoriamo cucinare il normale risotto con i funghi, abbiamo l'opportunità di preparare lo speciale risotto alla birra e speck. Si tratta di un primo piatto veramente delizioso ed in grado di far venire l'acquolina in bocca. Questa ricetta di cucina...
Primi Piatti

Risotto alla salsiccia e zucca

Un buon risotto è sempre un primo piatto perfetto da servire in qualsiasi occasione, facendo un figurone e accontentando qualsiasi tipo di commensale, dai più grandi ai più piccoli. Ogni occasione sarà buona per preparare questa meravigliosa ricetta,...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con radicchio e brie

Cremoso e delicato, il risotto è un primo piatto sempre molto gradito! Grazie alla sua versatilità, il riso diventa l'ingrediente perfetto per creare ricette golose e stuzzicanti. Per portare in tavola un risotto dai sentori autunnali, profumato e ricco...
Primi Piatti

Ricetta: risotto nocciole e spinaci

Il risotto è uno dei piatti più amati e utilizzati nella cucina italiana. Ottenere un buon risotto non è facile e richiede una buona praticità in cucina. Esistono svariati tipi di risotti. In questa guida vedremo una ricetta davvero gustosissima e...
Primi Piatti

Come preparare il risotto agli spinaci e gorgonzola

La nostra gastronomia italiana, vanta ricette che non sembrano temere il trascorrere del tempo! Il risotto è una di quelle preparazioni classiche che sembrano possedere il segreto per rimanere intramontabili. Cremoso e ricco di gusto, il risotto agli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.