10 idee per un barbecue perfetto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
113

Introduzione

Sta arrivando la bella stagione e con essa la voglia di stare all'aperto. Che sia per qualche evento particolare o solo per la voglia di stare insieme, la grigliata tra amici e parenti è sempre un'ottimo modo per passare una bella giornata. E poi presentarsi al falò al mare con un barbecue e delle salsicce da cuocere rallegra sempre gli animi. Ecco 10 idee e consigli per un barbecue perfetto.

213

Quando usare il barbecue a legna

Come prima cosa dobbiamo capire con quale tipologia di griglia abbiamo a che fare. In commercio infatti esistono moltissime varietà di barbecue a seconda delle esigenze del cliente.
Il barbecue a legna e carbone, ad esempio è la scelta migliore se avete la passione del fuochista all'aperto. Utilizza materiali facilmente reperibili e, soprattutto, non sarete vincolati dalla ricerca di una presa di corrente. Esistono molte dimensioni di barbecue a legna, quindi potrete decidere sia di acquistare un modello da portare in campeggio che uno di dimensioni maggiori da sistemare in giardino. Inoltre la qualità del materiale e del combustibile sarà buona, visti anche i costi che dovrebbero stare intorno ai 70/100€I lati negativi di questa scelta però sono, oltre ad un costo medio/alto del materiale, anche il fatto che, per accendere un fuoco con materie prime naturali impiegherete molto tempo sia nel reperirle (nel caso in cui siate all'aperto) che nell'accensione del fuoco. In più dove c'è un fuoco c'è sempre il fumo, e non tutti gradiscono essere affumicati, specialmente i vicini.
C'è poi la variante del barbecue a carbonella, più economico ma meno versatile. Molti lo scelgono per la facilità d'utilizzo e per il comodo coperchio che può proteggere la carne dal vento.

313

Quando usare il barbecue a gas

Il barbecue a gas ha un grande vantaggio: vi consente di regolare il calore. Questo modello utilizza una bombola o, nel caso in cui ci troviamo a casa, può utilizzare semplicemente l'impianto domestico. Insomma se scegliamo il gas, dobbiamo sapere che i nostri movimenti saranno ostacolati dal combustibile che dobbiamo sempre portarci dietro. Per la variante a gas esistono però molti accessori, come il girarrosto, che potrebbero indurci all'acquisto. Un barbecue a gas di basso livello, infine, non sarà in grado di dare alle vostre pietanze il classico sapore della "griglia", visto che la fiamma non riuscirà a raggiungere le temperature richieste. Tenete a mente poi che se siete in campeggio e terminate il gas, il gioco è finito, ciò che è cotto è cotto.

Continua la lettura
413

Quando usare il barbecue elettrico

Il terzo modello di barbecue in commercio è quello elettrico. Generalmente è molto piccolo e si presta bene per la cucina sul balcone in quanto non emette fumi ed è molto facile da pulire. Essendo elettrico, ovviamente, ha bisogno di una presa di corrente, se lo portate con voi nel bosco, non aspettatevi grandi risultati. Qualcuno dirà che in questo modo si perde il fascino del vero barbecue, probabilmente è così. La griglia elettrica, in definitiva, è fatta per coloro che non hanno tempo per un campeggio ma non vogliono abbandonare l'usanza della grigliata.

513

Calcolare bene i tempi

Come abbiamo già detto, un barbecue a legna richiede i suoi tempi. Per poter essere operativo dovranno passare almeno 45 minuti. Il carbone e la carbonella dovranno essere roventi per poter cuocere (e non semplicemente affumicare) in modo adeguato il vostro pranzo. Se non avete la carbonella, o siete nostalgici dell'età del fuoco, potrete anche preparare il barbecue con la sola legna, ma, di nuovo, calcolate bene i tempi: la legna è ovviamente più lenta del carbone.

613

La diavolina non è una buona soluzione

State per accendere un fuoco che dovrà cuocere cose che poi mangerete, pertanto evitate combustibili inadeguati, che producono fumo che poi andrete ad ingerire. Se avete fretta, avete sbagliato il programma, meglio una pizza. La diavolina, per quanto faciliti l'accensione del gas e acceleri il raggiungimento delle temperature darà alla vostra bistecca un odore molto sgradevole. Per la stessa ragione evitate anche la legna resinosa o troppo verde. Se siete amanti degli odori potrete bruciare insieme alla legna anche del rosmarino o delle foglie di alloro.

713

Fare attenzione alla posizione

Il barbecue dovrà essere posizionato nel posto giusto, ossia in piano. Che siate al mare o in montagna, se la griglia è in pendenza la cottura non sarà uniforme, la cenere si sposterà tutta verso il basso e la salsiccia che avete posizionato con cura all'estremità della griglia rimarrà cruda. Quindi fate attenzione che la brace sia distribuita in modo uniforme.

813

Regolare correttamente il calore

Non a tutti piace la carne cruda e quasi a nessuno quella bruciata. La regola generale di cottura è: fiamma alta per i pezzi più sottili e fiamma bassa per quelli più spessi, in modo da ottenere una cottura adatta a tutti i palati. Il calore può essere regolato, oltre che dalla quantità di combustibile nel ripiano sottostante, anche dalla distanza dalla brace. Solitamente tutti i barbecue hanno più livelli sui quali disporre la griglia, si consiglia di averne uno sui 220° ed uno intorno ai 180°. I cuochi più esperti sicuramente ignoreranno il consiglio precedente posizionando la brace a seconda delle diverse zone di cottura, ricordatevi però di sistemarla nuovamente a dovere una volta terminata la cottura a zone. Se poi il vostro barbecue inizia a sputare fuoco, significa che state sbagliando qualcosa. Il fuoco vivo brucia la carne e non la cuoce. Quando la brace fa le fiamme provate a sparpagliarla omogeneamente lungo il ripiano. Ad ogni modo per il momento non mettete a cuocere niente sopra le fiamme.

913

Non mettete surgelati sulla griglia

La carne che va posta sulla griglia deve essere a temperatura ambiente, quindi toglietela dal frigo un po' prima di cuocerla. Lo stesso vale per il pesce, altro alimento che si presta molto bene a questo tipo di cucina. Attenzione però, la temperatura per la cottura del pesce è inferiore a quella della carne, quindi assicuratevi di cuocerlo alla dovuta distanza dalla brace. Stesso discorso vale per le verdure. Tagliatele a dovere e mettetele sulla griglia distanziata.

1013

Mantenere le giuste distanze

Di solito una grigliata si fa per stare in compagnia. Questa è la regola fondamentale da seguire in ogni caso, tuttavia chi cucina deve imporre qualche restrizione. Come prima cosa attenzione agli spazi: il barbecue è un oggetto che istintivamente ispira interesse, ma un eccessivo affollamento intorno alla zona cottura non è consigliabile. Più persone intorno significa più possibilità di imprevisti. Non vogliamo rovinare la nostra uscita all'aperto con una scottatura oppure incendiando il bosco. Sarà bene, dunque, mantenere le dovute distanze tra la zona cucina e quella per il divertimento.

1113

Scegliere un abbigliamento adeguato

Proprio come non vorremmo mai scottare un amico, allo stesso modo eviteremmo volentieri il contatto ravvicinato con un pezzetto di carbone ardente sul nostro corpo. Fare barbecue a petto nudo potrà essere anche spettacolare da vedere, ma ricordate che avete a che fare con carbone e fiamme, e la scottatura è dietro l'angolo. Per lo stesso motivo sarebbe meglio evitare anche le infradito che, oltre a lasciare scoperto il piede, potrebbero giocare brutti scherzi in fatto di equilibrio in momenti delicati.

1213

Mettete il sale alla fine e mangiate con gusto

Il sale è l'ultima delle nostre preoccupazioni, infatti dovrà essere messo soltanto sul tavolo per condire a piacere il piatto. Metterlo direttamente sulla carne in cottura la farà disidratare e indurire. Ultimo consiglio quindi, oltre a lasciare ad ogni invitato la scelta delle dosi dei condimenti, è quello di mangiare con gusto ciò che si è preparato con tanta cura. Seguendo questi piccoli accorgimenti potrete godere di ottimi momenti in compagnia di amici e parenti all'aria aperta. Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

10 idee per un barbecue vegetariano

La primavera è la stagione dei barbecue e se anche voi, come me, siete vegetariani o avete amici vegetariani che non hanno la minima intenzione di mangiare braciole alla griglia, ma non vogliono neppure perdere l'occasione di divertirsi in compagnia,...
Consigli di Cucina

I 10 errori da non commettere quando si fa un barbecue

Quando si fa un barbecue da amici, sicuramente è un'ottima esperienza, ma bisogna avere alcune accortezze per far sì che tutto riesca bene e senza nessun tipo di problema. In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili in merito...
Consigli di Cucina

Come cucinare su un barbecue a gas

Il sapore di una bistecca, del pesce, del pollo come delle verdure grigliate sul barbecue è unico ed irresistibile. I nuovi barbecue a gas consentono una cottura più comoda ed agevole. Non servono carbonella, legna o altri materiali per alimentare il...
Consigli di Cucina

Come fare un barbecue senza avere la griglia

Quante volte vi sarà capitato di dover fare un barbecue senza avere a disposizione tutti gli attrezzi necessari. A volte mancano le pinze, altre volte il forchettone, ma la cosa davvero importante è la griglia. Tuttavia non si può di certo rinunciare...
Consigli di Cucina

5 salse per il barbecue di carne

Realizzare un buon barbecue di carne è un'arte che in pochi conoscono. Gli esperti per antonomasia dei barbecue all'aperto sono gli americani. Veri conoscitori di tutti i segreti per ottenere delle ottime grigliate di carne. Essi accompagnano la carne...
Consigli di Cucina

Barbecue: i consigli per la grigliata perfetta

Con l'arrivo del bel tempo si organizzano, magari durante il weekend, dei gustosi pranzi all'aperto. Proprio in queste occasioni la scelta del cibo da servire verte, molto spesso, su una sfiziosa grigliata da fare con il barbecue. Con questa metodologia...
Consigli di Cucina

Barbecue: 5 trucchi per cucinare al meglio la carne

In questa lista vi darò 5 trucchi per cucinare al meglio la carne in un barbecue. Queste regole valgono sia per le carni bianche sia per le carni rosse. Seguendo questi piccoli trucchi otterrete una cottura della carne di qualità. Saranno delle indicazioni...
Consigli di Cucina

5 consigli per un sugo perfetto

Il sugo sia di carne che di pomodoro è un condimento tipico della cucina italiana e non solo. In molte zone parlando di sugo, si considera sia di carne che di pomodoro. Di solito col termine sugo si intende quello di pomodoro. Quello di carne infatti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.