10 modi per fare le crepes

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Le crepes sono molto versatili, si prestano ad un ripieno dolce o salato e per prepararle ci vogliono solo pochi minuti. Le ricette sono molto semplici da fare, bastano pochi ingredienti per portare in tavola un dolce, un antipasto sfizioso e perché no anche un primo piatto degno del suo nome. Vediamo insieme come prepararle e come farcirle, in 10 modi diversi!

211

Sacchettini di crepes con formaggio e melanzane

Per 4 persone prepariamo una pastella con 200 gr di latte, 65 gr farina, 2 uova, 15 gr di olio d'oliva, un pizzico di sale, sbattiamo con una frusta fino ad ottenere un composto liscio. Lasciamolo riposare in frigo per mezz'ora. Nel frattempo cuociamo 200 gr di melanzane a tocchetti, con un goccino d'olio e un pizzico di sale. Dopo circa 10 minuti di cottura aggiungiamo 100 gr di philadelphia,100 gr di ricotta e 25 gr di parmigiano grattugiato e amalgamiamo il composto. Scaldiamo sul fornello una padella (precedentemente oleata), mettiamo un mestolo di composto e spargiamolo in modo da ricoprire l'intero fondo della padella, creando uno strato abbastanza sottile. Cuociamo le crepes ambo i lati per pochi minuti. Continuiamo così fino a terminare il composto. Al centro di ogni crepe mettiamo un po' di compost chiudiamo i bordi a formare dei saccottini, e richiudiamo con uno spago da cucina. Sistemiamoli in una teglia e inforniamoli per 10 minuti in forno preriscaldato a 180°. Serviamo caldi.

311

Crepes al salmone con robiola e pomodorini

Per 4 persone prepariamo una pastella con 65 gr di farina, un pizzico di sale, 150 gr di latte, 1 uovo. Trasferiamo il composto in frigo per mezz'ora. Prendiamo una padella e rosoliamo in una noce di burro aglio e prezzemolo, aggiungiamo 100 gr di salmone affumicato precedentemente tritato. Aggiungiamo qualche pomodorino tagliato a cubetti, sale e pepe, rosoliamo per qualche minuto. Trasferiamo il condimento in una ciotola, aggiungiamo 100 gr di robiola e mescoliamo per amalgamare. Cuociamo le crepes, e una volta cotte farciamole con il composto richiudiamolo piegandole prima in due, e poi ancora in due e serviamole calde.

Continua la lettura
411

Crespelle di ricotta e spinaci

Per 4 persone prepariamo la solita pastella per crepes (250 gr di latte, 80 gr di farina, 3 uova, sale q. B.), e cuociamo le crepes subito su una padella oleata. Cuociamo 50 gr di spinaci in abbondante acqua salata e, una volta cotti, uniamo 300 gr di ricotta, e 3 cucchiai di parmigiano grattugiato, sale e pepe e amalgamiamo. Mettiamo un po di composto al centro delle crepes, chiudiamole formando dei fagottini e disponiamole su una teglia imburrata. Versiamo 200 gr di besciamella sulle crepes e parmigiano grattugiato, cuociamo in forno preriscaldato (180°) per circa 20 minuti. Serviamo calde.

511

Crepes infornate al pesto

Per 4 persone prepariamo la solita pastella per crepes (250 gr di latte, 80 gr di farina, 3 uova, sale q. B.), e cuociamo le crepes subito su una padella oleata. Una volta cotte disponiamole in una pirofila imburrata alternando strati di crepes, besciamella al parmigiano, pesto e cubetti di mozzarella. Inforniamo a 180° cuociamo finché la superficie non sarà dorata.

611

Crepes con salmone e spinaci

Per 4 persone prepariamo una pastella con 200 gr di latte, 100 gr farina, 2 uova, sale e pepe. Lasciamo riposare il composto per mezz'ora in frigo, infine cuociamole su una padella oleata. Facciamo cuocere in una padella con un goccio d'olio 400 gr di spinaci freschi, tagliamo 200 gr di formaggio filante a cubetti, e 100 gr di salmone a striscioline. In una ciotola mescoliamo 2 uova, 200 ml di panna da cucina, sale e pepe, aggiungiamo poi gli spinaci, il salmone e il formaggio. Distribuiamo il composto sulle crepes, arrotoliamole e disponiamole su una teglia imburrata, cospargiamole con 200 gr di besciamella e grana grattugiato, facciamo cuocere a 180° finché le crepes non saranno dorate.

711

Crepes alle verdure

Per 4 persone prepariamo la solita pastella per crepes (250 gr di latte, 80 gr di farina, 3 uova, sale q. B.), e cuociamo le crepes subito su una padella oleata. Farciamole con una dadolata di verdure che precedentemente avevamo cotto in padella con un pochino di olio, o in forno. Arrotoliamole versiamoci copra 200 ml di panna da cucina, parmigiano grattugiato e gratiniamo in forno, 180° finché non saranno dorate.

811

Crepes ai funghi

Facciamo una pastella con 40 gr di burro fuso, 400 gr di latte, 160 gr di acqua, 200 gr di farina, 4 uova, sale e pepe. Lasciamole riposare per 30 minuti, poi cuociamole in una padella oleata. In una padella facciamo soffriggere aglio e prezzemolo in un goccio d'olio, uniamo 400 gr di funghi freschi tagliati a metà, sale e pepe e cuociamo per una decina di minuti. Disponiamo su ogni crepes il composto più un cucchiaio di provola a cubetti, ripieghiamo in 4 parti, disponiamo su una pirofila imburrata, cospargiamo di panna (200 gr) e grana grattugiato. Cuociamo in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti.

911

Crepes dolci con fragole caramellate e panna.

Prepariamo una pastella per crepes dolci: 200 gr di latte intero, 90 gr di faina, una bustina di vanillina, 5 gr di zucchero, un uovo, creiamo un composto liscio. Scaldiamo sul fornello una padella (precedentemente oleata), mettiamo un mestolo di composto e spargiamolo in modo da ricoprire l'intero fondo della padella, creando uno strato abbastanza sottile. Cuociamo le crepes ambo i lati per pochi minuti. Continuiamo così fino a terminare il composto. In una pentolina facciamo caramellare 150 gr di fragole con 2 cucchiai di zucchero, e cuociamo per circa 5 minuti mescolando continuamente. Disponiamo il composto di fragole sulle crepes e pieghiamole in 4 parti, spolverizziamo con zucchero a velo e fiocchetti di panna montata. Serviamo calde.

1011

Crepes al Grand Marnier

Prepariamo una pastella per crepes dolci: 200 gr di latte intero, 90 gr di faina, una bustina di vanillina, 5 gr di zucchero, un uovo, creiamo un composto liscio. Scaldiamo sul fornello una padella (precedentemente oleata), mettiamo un mestolo di composto e spargiamolo in modo da ricoprire l'intero fondo della padella, creando uno strato abbastanza sottile. Cuociamo le crepes ambo i lati per pochi minuti. Continuiamo così fino a terminare il composto. Creiamo uno sciroppo con un po' di zucchero e un po' di Grand Marnier e versare sulle crepes ripiegate in quattro parti. Serviamo calde.

1111

Crepes nutella e granella di nocciole

Prepariamo una pastella per crepes dolci: 200 gr di latte intero, 90 gr di faina, una bustina di vanillina, 5 gr di zucchero, un uovo, creiamo un composto liscio. Scaldiamo sul fornello una padella (precedentemente oleata), mettiamo un mestolo di composto e spargiamolo in modo da ricoprire l'intero fondo della padella, creando uno strato abbastanza sottile. Cuociamo le crepes ambo i lati per pochi minuti. Continuiamo così fino a terminare il composto. Farciamo le crepes con Nutella e granella di nocciole. Spolverizziamo con zucchero a velo e serviamo calde.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare le crepes con ricotta di capra e champignon

Quante volte avete avuto voglia di dolce e la avete soddisfatta con una deliziosa crepe ripiena di crema al cioccolato o crema pasticcera o magari marmellata? Le crepes sono delle golosità che arrivano direttamente dalla Francia, che possono essere farcite...
Dolci

Come preparare le crepes all'arancia

Quasi per tutti i dolci rappresentano un momento di pausa dalle rigide diete alimentari, un piacere personale verso la pasticceria e quelle che sono le tipologie di preparati più conosciuti: cannoli, iris, barchette, cassatelle e tanti altri. Di dolci...
Dolci

Ricetta: crepes con farina di riso

Le crespelle, meglio conosciute con il termine francese "crepes", non sono altro che delle cialde leggerissime e sottili, molto versatili in quanto, partendo dalla base, è possibile trasformarle e farcirle in mille modi differenti. Proprio per tale ragione,...
Dolci

Come guarnire le crepes

Le crepes sono una delizia di origine francese, che ha subito una diffusione mondiale. Una ricetta molto semplice e veloce garantisce un gusto unico. Inoltre c'è da dire che le crepes hanno una grande versatilità: sono buonissime sia dolci che salate....
Dolci

Crepes alla zucca con salsa di arance rosse

Le crepes alla zucca con salsa di arance rosse sono un piatto poliedrico, possono infatti essere proposte come secondo unico, come contorno o anche come dessert per pranzi più raffinati. La preparazione dell'impasto della crepes inoltre è molto semplice,...
Dolci

Come cucinare crepes salate o dolci

Le crepes sono una pietanza molto particolare utilizzata sia come base per la preparazione di un dolce, che per la preparazione di un piatto salato. Se non abbiamo mai provato a preparare delle gustosissime crepes potremo cercare su internet delle guide...
Dolci

Ricetta: torta crepes con cioccolato e mascarpone

Le crepes sono delle cialde morbide ed elastiche che trovano le loro origini nella ricetta francese e che oggi sono molto conosciute come pietanza sia dolce che salata e sono abbinabili con moltissime ricette diverse. Sicuramente le più conosciute sono...
Dolci

Come fare le crepes con farina di farro

Le crepes sono delle sottili cialde, elastiche e morbide che, una volta pronte e ripiegate su se stesse, possono essere farcite di alimenti sia dolci che salati. L'impasto tradizionale delle crepes è a base di latte, uova e farina e vengono cucinate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.