10 primi piatti light

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

È sempre piacevole mangiare un ottimo primo piatto, ricco di ingredienti genuini che possono stimolare le papille gustative al meglio. Moltissime persone che sono a dieta, spesso rinunciano a gustare dei primi piatti eccessivamente carichi di ingredienti, ma per questo, non rinunciano alla prelibatezza di un buon piatto di pasta o riso. In questa lista vi elencheremo i 10 primi piatti light più amati e più indicati per chi non vuole abusare con sughi pesanti e non proprio dietetici.

211

Penne integrali con piselli

Un primo piatto davvero dietetico, può essere creato a base di penne integrali e piselli freschi. Sbucciate i piselli, saltateli in padella con un po' d'olio e uno spicchio d'aglio e aggiungeteli a delle penne integrali cotte in acqua bollente. Aggiungete una manciata di parmigiano e il piatto sarà pronto per essere gustato.

311

Penne integrali con pesto di rucola

Le penne integrali possono anche essere preparate con un gustosissimo presto a base di rucola. Lavate le foglie di rucola e frullatele all'interno di un mixer da cucina con olio, mandorle, pinoli, aglio e parmigiano grattugiato. Unite il pesto a delle penne integrali appena cotte e servite il piatto.

Continua la lettura
411

Fusilli con zenzero e zucchine

Se amate i sapori delicati e volete comunque mantenere una dieta abbastanza serrata, potete preparare degli ottimi fusilli con dello zenzero e delle zucchine fresche. Cuocete le zucchine tagliate a cubetti in un pentolino con uno spicchio d'aglio, un filo d'olio e dello zenzero tritato. Aggiungete il condimento all'interno di un piatto pieno di fusilli appena cotti e grattugiate nuovamente un po' di zenzero fresco sopra i fusilli prima di servirli.

511

Risotto al limone e bottarga

Lessate il riso in acqua salata, lavate i pomodorini e tagliateli a pezzettini. Saltate in padella i pomodorini insieme a della scorsa di limone e naturalmente a qualche cucchiaio d'olio extravergine d'oliva. Scolate il riso al dente e versatelo all'interno della padella mescolandolo con il resto degli ingredienti. Aggiungete la bottarga grattugiata al riso e servite il piatto.

611

Vellutata di zucca

Per creare un'ottima vellutata di zucca, lessate la zucca insieme a qualche patata in una pentola piena di acqua bollente leggermente salata. Frullate la zucca insieme alle patate, a del rosmarino e a qualche cucchiaio di olio extravergine d'oliva. Versate la crema ottenuta in un piatto e aggiungete un po' di peperoncino in polvere, del parmigiano grattugiato e un filo d'olio.

711

Farro ai funghi

Per preparare il farro ai funghi, dovrete naturalmente utilizzare i funghi porcini secchi che avrete messo in acqua una notte prima. Preparate il farro con lo stesso procedimento del classico risotto e solo alla fine, aggiungete all'interno del riso i funghi saltati in padella con uno spicchio d'aglio e un filo d'olio extravergine d'oliva. Aggiungete del prezzemolo fresco tritato e servite il piatto.

811

Risotto agli asparagi

Per preparare il risotto agli asparagi, seguite il classico procedimento per la preparazione del risotto creando un soffritto di olio e cipolla, e tostando il riso in padella prima di aggiungere il brodo indispensabile per la cottura. Quando risulterà pronto, aggiungete le punte degli asparagi precedentemente puliti e tagliati e una noce di burro. Versate il riso su un vassoio e aggiungete un po' di parmigiano grattugiato.

911

Fusili con la zucca

I fusilli con la zucca, sono facilissimi da creare e sono leggerissimi. Cuocete la pasta in acqua bollente salata e intanto, tagliate la zucca a piccoli pezzetti dopo averla pulita e saltata in padella con uno spicchio d'aglio, un po' di timo, un pizzico di sale e un po' di pepe. Saltate la pasta all'interno della padella con la zucca e servitela ancora fumante con un po' di parmigiano sopra.

1011

Risotto agli spinaci

Pulite benissimo gli spinaci e lavateli sotto l'acqua corrente. Metteteli all'interno di una pentola e lasciateli bollire per pochissimi minuti con poca acqua e un pizzico di sale. Quando saranno cotti, scolateli e frullateli con un mixer da cucina. Preparate il classico risotto utilizzando il brodo vegetale, uno scalogno e un po' di vino bianco. Solo alla fine quando il riso sarà cotto, aggiungete gli spinaci frullati e un po' di parmigiano.

1111

Linguine con broccolo e noci

L'ultimo piatto leggero proposto, è a base di broccoli e noci. Bollite i broccoli in acqua salata, frullateli insieme a un po' d'olio extravergine d'oliva e metteteli da parte. Cuocete le linguine in acqua salata e una volta che saranno cotte al dente, saltatele in padella per qualche minuto con la crema di broccoli. Versate la pasta in un piatto e aggiungete un po' di parmigiano grattugiato e qualche noce tritata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

3 primi veloci e light con le penne

La pasta è uno degli alimenti fondamentali della nostra alimentazione ed è presente in tutte le case, ma con l’arrivo dell’estate si ha poca voglia di mettersi ai fornelli e di cucinarla. In questa guida, invece vi darò dei consigli su come cucinare...
Primi Piatti

3 primi light con la zucca gialla

In questa breve guida, voglio proporvi 3 primi piatti veloci e light, che hanno come protagonista la zucca gialla. La zucca, è un ortaggio che si presta benissimo a molte preparazioni culinarie. Tante infatti sono le ricette nelle quali la zucca è protagonista,...
Primi Piatti

10 primi piatti con verdure per l'estate

Nelle belle stagioni la natura si risveglia ed offre forse i migliori dei suoi prodotti. Le verdure estive sono numerose e variegate, ottime per la realizzazione di molti piatti. Spesso c'è solo l'imbarazzo della scelta. Con le verdure dell'estate si...
Primi Piatti

Come insaporire i primi piatti

Nella categoria dei primi piatti rientrano tutte le pietanze che si realizzano con la pasta o il riso. Le ricette per condirle sono infinite. Ogni giorno è possibile sfornare una nuova idea in tavola, basta utilizzare la fantasia. Nonostante tutto, si...
Primi Piatti

3 primi veloci e light con i fagiolini

I fagiolini rappresentano degli ortaggi classici della bellissima stagione estiva, attraverso i quali sarà possibile realizzare sia degli ottimali primi piatti che deliziosi contorni ideale per accompagnare la carne o il pesce. Nella seguente pratica...
Primi Piatti

3 idee per primi piatti estivi

La bella stagione è sinonimo di sole, mare e anche di piatti estivi. Nel dettaglio all'interno di questo tutorial vi illustrerò 3 idee per preparare dei primi piatti estivi buoni e leggeri. Si tratta di tre varianti che potrete preparare in anticipo...
Primi Piatti

I migliori primi piatti italiani

Sono molti i piatti della tradizione culinaria italiana che si sono conquistati un posto di rilievo varcando i confini nazionali, per merito del loro gusto intenso, della genuinità e della freschezza degli ingredienti utilizzati. La pasta è un piatto...
Primi Piatti

I migliori primi piatti per un matrimonio

Le nozze sono un evento della vita tanto importante quanto impegnativo. A meno che non si incarichi l'organizzazione a un'agenzia specializzata in questo settore, la gestione delle attività risulterà laboriosa. Basterà organizzarsi per tempo e coordinare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.