10 ricette per colazioni fit

Tramite: O2O
Difficoltà: media
112

Introduzione

Per mantenersi in forma è fondamentale fare attività fisica, come andare in palestra, ma è anche indispensabile seguire una corretta alimentazione. Alcune volte è molto faticoso mantenere i buoni propositi soprattutto a tavola dove spesso non si vogliono fare rinunce. Non preoccupatevi! In questa lista scoprirete 10 ricette di colazioni fit che non vi faranno affatto rimpiangere i soliti ed ipercalorici dolci.

212

Torta marmorizzata

Come prima cosa in una ciotola sbriciolate 60 gr di fiocchi d' avena fino ad ottenere una polvere. Mescolate la polvere ottenuta insieme ad un cucchiaino di lievito e a 30 gr di vaniglia in polvere. Quando gli ingredienti sono uniformemente miscelati aggiungete 200 ml di albumi e con l'aiuto di una frusta manuale incorporate bene tutti gli elementi. Una volta ottenuto un impasto omogeneo dividetelo a metà: versate una metà in un contenitore da plumcake e aggiungete all'altra metà 10 gr di cacao magro in polvere. Mescolate fino ad integrare il cacao e ad ottenere anche in questo caso un impasto omogeneo. Una volta terminata questo procedimento versate l'impasto al cacao sopra quello già disposto nel contenitore da plumcake aiutandovi con una forchetta in modo da ottenere una sorta di effetto marmorizzato. Infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti. Per verificare la cottura fate la prova dello stecchino prima di sfornare. Fate raffreddare e gustatevi la vostra torta.

312

Cheesecake ai mirtilli

Se preferite la cheesecake, invece, con questa semplice ricetta ne potrete preparare una sana e gustosa. Versate 150 ml di acqua con 50 gr di fiocchi d'avena e 8 grammi di cioccolato fondente (cacao minimo 70%) in un pentolino e mettete a fuoco lento mescolando fino a quando i fiocchi d'avena non abbiano assorbito completamente l'acqua. Una volta ottenuto un impasto abbastanza solido disponetelo su una base e aiutandovi con un coppapasta, di forma quadrata o rotonda, assicuratevi che il composto sia omogeneo e ben pressato. Lasciate raffreddare la base appena creata in frigorifero per almeno un'ora. Ricordatevi di non toglierla dal coppapasta che vi servirà ancora. Scaldate in pochissima acqua 2 gr di colla di pesce, dopodiché aggiungete la metà ottenuta in 80 gr di yogurt bianco a cui avete aggiunto un cucchiaino di polvere alla vaniglia. Mescolate l'altra metà della colla di pesce in altri 80 gr di yogurt bianco cui avete aggiunto 30 gr di mirtilli frullati. Riprendete dal frigo la base, senza toglierla dal coppapasta, e versatevi sopra lo yogurt con la vaniglia quindi rimettete in frigo per altri 30 minuti. Trascorso questo tempo versate sulla torta lo yogurt con i mirtilli e livellate per bene su tutta la superficie della torta. Lasciate la vostra cheesecake in frigo per una notte e al mattino seguente togliete il coppapasta, decorate con un po' di granella di frutta secca e preparatevi a gustare il vostro squisito dolce!

Continua la lettura
412

Porridge

Cuocete in un pentolino e fino ad ottenere una amalgama cremosa 60 gr di fiocchi d'avena con 150 ml di albumi d'uovo e un pizzico di cannella in polvere. Unite al composto ottenuto un vasetto di yogurt magro e mescolate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Versate l'impasto nella vostra tazza preferita e capiente. Decorate alla fine con della granella di nocciole e semi di chia o qualunque altro ingrediente di vostro gradimento come le bacche di goji, la frutta secca, i semi di lino o alcuni pistacchi per rendere unico il vostro porridge.

512

Avocado toast

Per realizzare questa colazione prendete mezzo avocado abbastanza maturo e schiacciatelo con una forchetta fino ad ottenere una polpa. Aggiungete alla polpa di avocado il succo di un lime e un pizzico di sale. In un piatto disponete un albume d'uovo e passatevi dentro fino a farlo assorbire per bene, 2 fette di pane di segale o integrale. Fate scottare per qualche secondo le fette imbevute di albume in una padella antiaderente già calda. Giratelo a vostro piacimento e fino a raggiungere la tostatura preferita quindi disponetelo su un piatto e spalmateci sopra la crema di avocado per iniziare alla grande la giornata!

612

Biscotti black&white

Per preparare questi biscotti fate sciogliere in un pentolino 30 gr di olio di cocco, unite 20 gr di cacao amaro in polvere e mescolate fino a quando il composto non risulterà omogeneo. Aggiungete al composto 65 gr di farina d' avena e continuate a mescolare per bene. Una volta che l'impasto è compatto adagiatelo su una teglia con i bordi bassi che avrete rivestito di carta forno. Ricoprite l'impasto con altra carta forno e passateci sopra il mattarello per stenderlo a circa 1 cm di altezza. Realizzate dei biscotti con un coppapasta o con delle formine. Infornate i biscotti per circa 20 minuti in forno preriscaldato statico a 180° e una volta cotti lasciateli raffreddare. Mescolate un cucchiaio di polvere di vaniglia con un vasetto di yogurt greco bianco e spalmate il composto sulla metà dei biscotti ottenuti. Unite l'altra metà di biscotti in modo da creare dei biscotti farciti. Mettete i biscotti ottenuti in frigo per circa mezz'ora in modo che si solidifichi lo yogurt e poi servite.

712

Crumble alle mele

Per realizzare il crumble alle mele cominciate tagliando a fettine sottili un mela e aromatizzatela, aiutandovi con una ciotolina, con un cucchiaio di cannella. Dopo aver mescolato per bene adagiate il tutto in una terrina da forno e versateci sopra 2 albumi sbattuti. Nel frattempo in un pentolino fate sciogliere 2 cucchiai di acqua con 10 gr di miele o dolcificante a vostra scelta e aggiungete 60 gr di fiocchi d'avena mescolando fino a che questi non assorbano tutto il liquido. Ricoprite con il composto appena ottenuto la terrina con le mele e gli albumi e infornate per circa 40 minuti in forno preriscaldato a 180°. Quando la superficie risulta bella dorata potete gustare il vostro crumble croccante.

812

Crostata

Per preparare la pasta frolla della crostata versate in una ciotola molto capiente 250 gr di farina d'avena, 2 uova, 50 gr di stevia e 30 gr di olio di cocco precedentemente sciolto. Mescolate il tutto con l'aiuto di una frusta quindi aggiungete la scorza grattugiata di un limone e i semi di un baccello di vaniglia. Una volta che gli ingredienti sono mescolati in maniera omogenea potete cominciare a lavorare l'impasto con le mani fino ad ottenere un panetto abbastanza solido; non lavoratelo troppo altrimenti diventerà appiccicoso. Lasciate riposare il panetto per circa mezz'ora in frigo. Passato questo tempo potete stenderlo con un mattarello e adagiarlo su una teglia da crostata rivestita con della carta da forno. Tagliate l'eccesso della frolla che vi servirà in seguito per creare la classica decorazione superficiale a griglia. Fate dei buchi nel fondo della crostata con i rebbi di una forchetta quindi versate un vasetto di marmellata senza zucchero del gusto che più gradite e livellate per bene. Create con il composto avanzato le striscioline per la decorazione finale e infornate per 40 minuti in forno statico preriscaldato a 180°. Quando la superficie della crostata risulta dorata potete sfornare. Fate raffreddare la crostata prima di toglierla dalla teglia.

912

Muffin all'avena

Per questi soffici muffin vi basta frullare 60 gr di avena con una mela e unirvi un cucchiaino di lievito per dolci e 200 ml di albumi. Quando l'impasto risulta ben omogeneo versatelo nei pirottini per i muffin riempiendoli per 3/4. In una ciotola mescolate insieme 1 cucchiaio di farina di mais, un cucchiaio dei cereali che più preferite e un cucchiaio di cioccolato fondente (cacao minimo al 70%). Distribuite questo composto sui muffin. Infornate in forno statico preriscaldato a 180° per circa 45 minuti. Sfornate e fate raffreddare prima di servire.

1012

Banana bread

Questa tipica ricetta americana è molto apprezzata nel nostro paese anche per la facilità nella realizzazione. Schiacciate con una forchetta metà banana e mescolate la polpa ottenuta con un cucchiaio di semi di chia, 5 albumi d'uovo, 60 g di fiocchi d'avena e un cucchiaino di lievito per dolci. Decorate la superficie con l'altra metà della banana precedentemente tagliata a tocchetti. Versate tutto in una teglia ricoperta di carta forno e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa mezz'ora o fino a quando la superficie del banana bread non risulti dorata.

1112

Involtino di uova e prosciutto

Terminiamo la lista con una ricetta salata molto sfiziosa e semplice da preparare. Per prima cosa cuocete a vapore 100 gr di spinaci. Adagiate una fetta di prosciutto, cotto o crudo, in delle piccole terrine o pirottini per muffin. Mettete gli spinaci sopra il prosciutto e aggiungete qualche cubetto di feta. Rompete un uovo piccolo su ogni terrina o pirottino e infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. Una volta sfornati potete sollevare le fette di prosciutto, che saranno diventate croccanti e servire il vostro involtino su un piatto per un brunch perfetto!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

10 ricette light per cena

Molto spesso a cena si è parecchio stanchi e non si ha molta voglia di cucinare. Proprio per questo motivo, è indispensabile scegliere delle ricette light per mangiare qualcosa di leggero ma nello stesso tempo di veloce e facile da preparare. Di seguito...
Consigli di Cucina

5 ricette in cocotte per l'autunno

Ci sono ricette che sono particolarmente adatta per l'autunno. Molte di esse hanno origine antica, perché preparate con un utensili che ne facilitavano la cottura. Le ricette preparate in cocotte rappresentano un esempio. Veniva chiamata cocotte una...
Consigli di Cucina

10 ricette sfiziose con l'anguria

Oggi andrete a vedere 10 ricette sfiziose con l'anguria. Saranno 10 ottime ricette da proporre in estate per rinfrescarvi un po'. Oppure potreste proporre queste ricette tutto l'anno come semplice antipasto o come leggera merenda. Quindi iniziate a leggere...
Consigli di Cucina

Ricette veloci con le cipolle

Le cipolle, sono davvero semplici da cucinare e in più danno la possibilità di divertirsi a preparare ricette gustose e varie con pochissimi ingredienti gustosi, genuini e salutari. Se avete in casa tante cipolle da consumare, eccovi una lista di alcune...
Consigli di Cucina

5 ricette per il menù di Pasqua

La Pasqua è alle porte, ma per celebrare al meglio il suo ritorno bisogna che organizziate un pranzo con i fiocchi. Ecco quindi che potete iniziare con un menù ricco e gustoso, mettendo in tavola delle pietanze a tema. Quest'ultime appartengono a una...
Consigli di Cucina

Come sostituire il lievito in polvere nelle ricette

Il lievito è un ingrediente presente frequentemente nella maggior parte delle ricette. Tuttavia ci sono tantissime persone che al giorno d'oggi ne sono intolleranti e non possono quindi farne uso. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi...
Consigli di Cucina

10 ricette con i cachi

I cachi sono frutti saporiti e gustosi, dalla polpa morbidissima e dall'aspetto simile a quello di grandi pomodori. I cachi possono essere gustati al naturale, freschi e ricchi di sapore e dolcezza, oppure possono rivelarsi gli ingredienti perfetti con...
Consigli di Cucina

Ricette veloci con i pomodorini confit

Cosa sono i pomodorini confit? Per chi non lo sapesse, sono dei deliziosi pomodorini che vengono caramellati al forno. Prepararli è semplicissimo. Basta tagliarli a metà e condirli con sale, pepe e zucchero. Si prosegue aggiungendo un filo di olio ed...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.