10 ricette per dolci con il pane raffermo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
112

Introduzione

Dedicarsi a fare una bella torta o un succulento semifreddo puó rivelarsi terapeutico: fare dolci riciclando pane vecchio è addirittura catartico! In quale casa non avanza del pane, destinato alle galline se non alla pattumiera?
Le seguenti 10 ricette vi aiuteranno a trasformare il pane raffermo in dessert super golosi, degni dei ghiottoni piú esigenti.

212

French toast

Vi avanza del pane da toast? Questa è la ricetta che fa per voi. In una fondina mescolate cannella e noce moscata in polvere. Aggiungete uova, latte ed estratto di vaniglia ed amalgamate bene. Fate sciogliere del burro in una padella antiaderente, bagnate il pane nel composto di uova e spezie, scolate e friggete nel burro, su entrambe i lati. Servite con sciroppo d'acero o nutella.

312

Bread pudding agli agrumi

Fra le ricette a base di pane raffermo non puó mancare un classico della tradizione inglese: il pudding. Preparate uno sciroppo agli agrumi facendo sciogliere lo zucchero in succo d'arancia e limone. Dopo aver privato il pane della crosta, tagliatelo a fettine ed immergetele nello sciroppo. Nel frattempo montate le uova, aggiungete latte, vaniglia e zucchero e mescolate accuratamente. Rivestite una pirofila imburrata con il pane prelevato dallo sciroppo. Distribuiteci sopra il composto di latte e uova ed infornate, in forno giá caldo a 200º C per 30 minuti, fino a quando il pudding avrá assunto un'invitante crosticina dorata.

Continua la lettura
412

Bastoncini alla cannella

Cosa fare con tutta la crosta di pane avanzata? Deliziosi bastoncini dolci! Tagliate le croste in modo da ricavarne bastoncini tipo patatine fritte da circa 3 cm. Disponete i bastoncini ottenuti in una ciotola capiente. Versateci sopra del burro fuso e mescolate per far assorbire uniformemente. Aggiungete zucchero e cannella in polvere, continuando a mescolare, meglio se con le mani. Distribuite i bastoncini su una teglia ed infornate in forno giá caldo a 180º C per 5-8 minuti, finché saranno belli croccanti e dorati.

512

Pane fritto

Vi avanzano pagnotta o pane casereccio? Niente paura: trasformiamoli in un delizioso pane fritto. Tagliate la pagnotta a fette, immergetele in una ciotola con latte e zucchero e lasciatele ammorbidire una decina di minuti. Sbattete un uovo con dello zucchero, aggiungete del succo di limone ed una grattugiata di buccia. Scolate il pane, passate ciascuna fetta nella mescola d'uovo, quindi friggete in una padella antiaderente con una noce di burro. Quando saranno belle dorate su entrambe i lati, servite le fette di pane fritto calde, profumate e con una spolverata di zucchero.

612

Gelato noci e pane

Disponete le briciole di pane su una teglia e spolveratele con abbondante zucchero. Riducete le noci in granella col frullatore e distribuitele sul pane e zucchero. Riponete la teglia sotto il grill bollente e fate dorare ben bene (attenzione perché lo zucchero granulato brucia facilmente). Aggiungete il composto a panna da montare e yogurt, versate nella gelatiera e mettete in funzione. Trasferite infine il gelato in un contenitore e riponete nel congelatore.

712

Mela Charlotte

Per questa ricetta tradizionale inglese vi occorre del pane bianco, morbido, senza crosta. Fate sciogliere il burro in padella, aggiungete zucchero e mele tagliate a fettine, tappate col coperchio e fate cuocere dolcemente per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Rimuovete il coperchio e proseguite la cottura ancora per 5 minuti. In un'altra padella fate imbiondire altro burro. Tagliate il pane in striscioline e bagnate nel burro fuso. Foderate uno stampo (preferibilmente monoporzione, piú facile da sformare) col pane ammollato. Versateci sopra il puré di mele, quindi disponete un altro strato di pane al burro. Infornate per 30 minuti a 180º C, lasciate raffreddare qualche minuto e servite con crema pasticcera.

812

Dolcetti al miele e zenzero

Per fare questi specialissimi gingerbread, dolcetti che vantano origini medievali, servono briciole di pane molto sottili ed uniformi, quindi raccomando di usare pane secco molto raffermo e grattugiarlo. In un padellino portate il miele a lievissimo bollore, mescolando continuamente. Spegnete il fuoco e dopo 2 minuti incorporate le briciole di pane raffermo, mescolando senza sosta. Aggiungete zafferano, pepe nero, zenzero in polvere e mescolate bene. Prendete una teglia per muffin, versate una cucchiaiata di composto raffreddato in ciascuno stampino e lasciate riposare. Dopo un paio d'ore, quando i dolcetti saranno completamente freddi e belli sodi, trasferiteli su un piatto e servite. Attenzione: anche se duri sono piuttosto appiccicosi.

912

Frittelle di pane

Un classico: le frittelle. Mettete il pane raffermo a bagno nel latte caldo e lasciate in ammollo qualche minuto. Sbattete le uova con lo zucchero ed un pizzico di sale, incorporatevi il pane strizzato, aromatizzate con scorza d'arancia grattugiata e cannella in polvere. Aggiungete farina, lievito per dolci e mescolate fino ad ottenere un impasto morbido ma consistente. Ricavatene delle palline e tuffatele in padella con olio bollente. Quando saranno dorate su tutti i lati scolatele ed adagiatele su carta da cucina. Portate in tavola calde e irrorate con miele o zucchero a velo.

1012

Pudding freddo ai frutti di bosco

Una versione estiva del classico pudding inglese: il pudding freddo. Mettete i frutti de bosco in un pentolino con lo zucchero e fate cuocere a dolce bollore 10 minuti, poi spegnete la fiamma e lasciate raffreddare. Foderate uno stampino da budino con una fetta di pane privata della crosta, versateci sopra una cucchiaiata di frutti di bosco ed un goccio del loro succo di cottura. Ripetete stratificando ancora pane, frutti di bosco e terminate con il pane. Ricoprite con un pezzetto di alluminio, schiacciate bene il contenuto verso il basso e riponete in frigorifero per almeno 24 ore. Impiattate rovesciando su un piattino da dessert.

1112

Sandwich al cioccolato alla griglia

Infine una ricetta semplice e veloce: sandwich dolce. Imburrate 2 fette di pane solo su un lato e fatele dorare lievemente in padella con una noce di burro. Spalmate della crema di cioccolato su altre 2 fette di pane. Adagiate una fetta dorata al burro su ciascuna, appoggiando sulla cioccolata il lato bianco e lasciando quello imburrato a vista. Fate grigliare ciascun sandwich cosí ottenuto su entrambe i lati, finché sará bello dorato e portate in tavola con un pizzico di sale o una spolverata di cannella.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Ricette senza lievito: 5 ricette dolci

I dolci, una tentazione continua per i golosi. Molti di essi contengono, tuttavia, il lievito e non sono proprio adatti a tutti. Di seguito conoscerete ben 5 ricette dolci senza lievito, selezionate con cura tra una vasta scelta e sviluppate per chi è...
Consigli di Cucina

5 ricette dolci per bambini diabetici

Si sa, i bambini da sempre impazziscono per i dolci: gelati, torte, caramelle sono le più ambite ricompense dei nostri piccoli. Tuttavia, ci sono casi in cui esagerare con queste prelibatezze potrebbe interferire con la salute dei nostri figli, specie...
Consigli di Cucina

5 ricette di dolci con la curcuma

La curcuma è una spezia esotica molto speciale grazie alla quale è possibile preparare numerosi piatti ricchi di sapore e di gusto. La curcuma è anche una spezia molto utile e preziosa per lenire o prevenire alcuni disagi fisici: la curcuma, infatti,...
Consigli di Cucina

Come sostituire lo zucchero nella preparazione dei dolci

Lo zucchero, di canna, grezzo o raffinato che sia è per antonomasia l'ingrediente fondamentale dei dolci, a cui conferisce appunto la dolcezza di base. Spesso questo ingrediente però, fornisce anche importanti reazioni chimiche all'interno della preparazione,...
Consigli di Cucina

5 consigli per un pane morbido e croccante fuori

Il pane, è un alimento indispensabile per chiunque quando si sta a tavola e si mangia un buon secondo piatto o una fresca insalata. Croccante, fragrante, gustoso, saporito e soffice nello stesso tempo, il pane rimane uno dei cibi a cui non si può proprio...
Consigli di Cucina

Come fare il pane alla curcuma

In questa guida scoprirete in tre semplici passi come fare il pane alla curcuma. Vi starete chiedendo perché proprio la curcuma per fare il pane alla curcuma. Se pensate che il pane classico sia migliore, vi sbagliate. Infatti, la curcuma conferisce...
Consigli di Cucina

Come cuocere il pane in pentola

Il pane costituisce l'ingrediente primario in cucina, che non può mai mancare sulle tavole specialmente degli italiani, poiché è usato per accompagnare molti piatti tra cui secondi e contorni. Quando è caldo, viene gustato con ancor più piacere,...
Consigli di Cucina

Come utilizzare il bicarbonato per i dolci

Ecco uno degli scenari più classici che si verifica quando siamo in cucina e decidiamo di preparare una torta o un ciambellone: disponiamo i nostri ingredienti sul piano di lavoro, pesiamo la farina, lo zucchero, scegliamo con cura le uova e... Alla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.