3 antipasti con aceto balsamico

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L'aceto balsamico è un prodotto tipicamente italiano, dal sapore agrodolce. Arricchisce di gusto qualsiasi piatto, deliziando il palato. Condisce senza appesantire insalate e verdure crude. È ideale per intingoli, salsine e marinate ma accompagna perfettamente anche gelati e frutta fresca. L'aceto balsamico è ipocalorico; contiene sali minerali, come ferro, zinco, manganese, magnesio, potassio, calcio e proteine. Ha proprietà astringenti, disintossicanti, sazianti ed antiossidanti. È un ottimo rimedio naturale per la salute ed il benessere, ma anche un perfetto condimento per 3 antipasti sfiziosi. Soluzioni semplici e veloci con aceto balsamico per una cena o un pranzo in compagnia.

27

Occorrente

  • INSALATA: insalata valeriana, noci tritate, mais, pomodorini di pachino, scagliette di grana, olio extravergine d'oliva, aceto balsamico, olive (a piacere) sale q.b.
  • MELANZANE GRIGLIATE CON ACETO BALSAMICO: melanzane fresche, un filo di olio extrabergine d'oliva, qualche foglia di menta o altre spezie a piacere, aceto balsamico e sale q.b.
  • ANGURIA E MELONE ALL'ACETO BALSAMICO: un'anguria ed un melone maturi, zucchero (semolato o di canna), menta in polvere, qualche goccia di aceto balsamico
37

L'aceto balsamico si sposa perfettamente con quasi tutte le pietanze della cucina tradizionale mediterranea. Insaporisce l'insalata, i piatti di carne e la frutta. Ottimo sugli antipasti, renderà più allegre ed agrodolci le varie pietanze. In una ciotola capiente, versare l'insalata valeriana, precedentemente lavata e sgocciolata. Unire le scagliette di grana, le noci tritate, il mais e piccoli spicchi di pomodorini di pachino freschi. A piacere, aggiungere delle olive ascolane o nere denocciolate. Bagnare piacevolmente con un filo d'olio extravergine d'oliva, un pizzico di sale e qualche goccia di aceto balsamico. Ne bastano davvero poche per insaporire.

47

Per restare leggeri senza rinunciare al gusto, proporre un secondo antipasto ai commensali: melanzane con aceto balsamico. Scegliere delle melanzane fresche e di stagione. Lavarle sotto il getto dell'acqua corrente ed asciugarle con cura. Tagliarle a fettine molto sottili ed arrostirle in una piastra ben calda. Sistemare le melanzane grigliate in un piatto da portata e condirle con una spruzzata generosa di aceto balsamico. Aggiungere un pizzico di sale a piacere, un filino d'olio extravergine d'oliva, qualche spezia, come la menta sminuzzata o in foglie. Si assicura un grande successo!

Continua la lettura
57

Per un antipasto delizioso con aceto balsamico ma decisamente inusuale, utilizzare la frutta. Optare per il sapore delicato e frizzante dell'anguria e melone con aceto balsamico. Acquistare un'anguria ed un melone maturi. Tagliare la frutta a piccoli pezzi e versarli in una ciotola capiente. Condire con un velo di zucchero (bianco o di canna), un po' di menta in polvere ed il succo di un limone. Fare riposare per qualche minuto l'allegro mix in frigorifero. Servire in un bel bicchiere o in una coppa in vetro su un fondo di aceto balsamico.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'aceto balsamico va usato a crudo e senza esagerare nelle quantità(due o tre cucchiaini a persona saranno sufficienti)
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare la frittata di cipolle con aceto balsamico

La frittata di cipolle con aceto balsamico è un gustoso antipasto che può essere preparato anche il largo anticipo. Questa frittata è ottima infatti da gustare sia appena tolta dalla padella che fredda. Può divenire anche un secondo piatto leggero...
Antipasti

Come fare l'aceto balsamico di melograno

Il melograno, di origini asiatiche, è un albero abbastanza diffuso nelle zone climatiche più miti. I suoi frutti scarlatti e robusti, sono considerati sin dall'antichità simbolo di prosperità; mentre i suoi chicchi lucidi, aciduli e dolci allo stesso...
Antipasti

Come fare la salsa di fichi e aceto balsamico

In questa guida vedremo come fare la salsa di fichi e aceto balsamico, per guarnire i nostri secondi piatti e dare un tocco in più alla nostra tavola. Ottima per l'accostamento con i formaggi di stagione, verdure, carni come il maiale ed insalate di...
Antipasti

Tempura di zucca all'aceto balsamico

La tempura è una tecnica di cucina giapponese, che i nipponici utilizzano soprattutto per la frittura di ortaggi e verdure di stagione. Mediante il metodo della tempura infatti, si potrà godere di una frittura leggera e croccante che non alteri il gusto...
Antipasti

3 antipasti sfiziosi con i gamberi

I gamberi, dalle varietà più piccole a quelli giganti, sono gustosi, si prestano benissimo per la preparazione di antipasti appetitosi e sono costituiti da un prezzo più accessibile rispetto ad altri crostacei, quali astice ed aragosta. Sono perfetti...
Antipasti

Come preparare degli antipasti di baccalà

Gli antipasti a base di pesce, sono senza dubbio tra i più gustosi e richiesti da coloro che amano assaporare tanti tipi di pesce cucinati in svariati modi. Tuttavia, stiamo parlando di un aperitivo piuttosto rinfrescante e ricco di proteine e di ferro,...
Antipasti

Come preparare antipasti con la frutta

Avete ospiti a pranzo o a cena e dovete decidere il menu? Se volete stupire i vostri ospiti con qualcosa di sfizioso e originale, potete preparare antipasti a base di frutta. Quelli che vi propongo, sono alcuni dei tanti abbinamenti che si possono creare...
Antipasti

3 antipasti con il melone

Il melone è un frutto ricco di vitamina a, b e c, soprattutto nella stagione estiva ci rinfresca, grazie alla sua alta percentuale di acqua, circa il 95%. Offre anche dei benefici per la salute, come la prevenzione del cancro, poiché è ricco di carotenoidi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.