3 dissetanti cocktails con il lime

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questa guida vi illustreremo tre cocktails, sono tre fantastiche alternative, ottime sopratutto per il periodo estivo perché sono davvero molto dissetanti. Rappresentano anche delle ottime bevande da offrire ai vostri ospiti durante una serata particolare o semplicemente durante una semplice cena tra amici. Il lime potrete usarlo non solo come ingrediente del drink, ma anche per realizzare delle decorazioni sul bicchiere o sul calice in cui servirete il cocktail. Vediamo insieme dunque come realizzare, passo dopo passo, la Caipiroska, il Cosmopolitan e infine la Caipirissima. Quindi non vi resta che provare e gustarvi insieme ai vostri ospiti questi dissetanti drink.

25

Occorrente

  • Lime
  • Rum
  • Vodka
  • Zucchero di canna
  • Ghiaccio
  • Cointreau
35

Caipiroska

Se anche voi siete degli amanti dei cocktails sicuramente saprete che molti di questi hanno tra gli ingredienti il lime. Il primo drink davvero molto dissetante che vogliamo proporvi è un cocktail alcolico che si chiama Caipiroska. Si tratta di una variante della brasiliana caipirinha. Gli ingredienti per realizzarlo sono davvero pochi ossia vodka, Lime tagliato a cubetti e zucchero di canna. In un bicchiere mettete il lime precedentemente tagliato a cubetti, poi versate lo zucchero di canna. Infine aggiungete il ghiaccio tritato e poi la vodka. Aggiungete una o due cannucce corte.

45

Caipirissima

Un altro drink davvero buono e dissetante, facile da preparare è il Caipirissima. Questo differisce dalla Caipiroska perché va preparato con il rum e non con la vodka Questo cocktail va preparato direttamente in un bicchiere old fashion in cui versare il rum (5 cl.) ed il succo di mezzo lime. Successivamente tagliate mezza fetta dall'altra metà del lime per usarla come decorazione. Una volta tagliata la fetta dal restante lime scavate la polpa e tritatela insieme allo zucchero e al ghiaccio già tritato. Quindi versate il risultato nel bicchiere con gli altri ingredienti. Infine guarnite con la mezza fetta di lime tagliata in precedenza e aggiungete delle cannucce.

Continua la lettura
55

Cosmopolitan

Cosmopolitan, anche questo è un cocktail alcolico, ha origini americane, nello specifico è stato inventato a Miami e ha avuto molto successo anche a New York. Oggi è uno dei drink più bevuto in America. Per farlo dovrete avere a disposizione un shaker. Quindi inserite il ghiaccio nello shaker e versate prima la vodka (50%), poi il cointreau (30%) e infine il succo di un lime (20%). Questo drink va servito in una coppetta da cocktail. Per guarnire utilizzate una fetta di limone da poggiare sul bordo della coppetta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Analcolici

5 cocktails analcolici estivi da preparare in casa

Voglia di estate, voglia di cocktail! Anzi, nel caso della nostra guida, voglia di cocktails analcolici!!I cocktails analcolici non hanno nulla da invidiare a quelli che contengono alcol. Freschi, esotici, colorati, i cocktail analcolici azzerano la sete...
Analcolici

5 drink dissetanti a base di acqua e frutta

L'estate è alle porte ed è il momento di stupire gli ospiti, che siano parenti, amici o colleghi di lavoro, con drink dissetanti, coloratissimi e mozzafiato. Ma chi ha detto che i drink debbano essere per forza contenere dell'alcol? In questo articolo...
Analcolici

Aperitivo analcolico Bimby: 5 idee dissetanti

Il Bimby è un robot da cucina utilizzato moltissimo negli ultimi anni perché è in grado davvero di fare di tutto. Attraverso questo elettrodomestico è possibile realizzare piatti squisiti, frullati succulenti, zuppe deliziose e naturalmente anche...
Analcolici

Come fare dei cocktails al tè verde

Fare dei cocktails al tè verde è una fresca e sana variante dei comuni cocktail; il tè verde rappresenta una bevanda antiossidante e questa caratteristica si può abbinare ad altri ingredienti, sia che si tratti di preparare cocktails analcolici che...
Analcolici

5 acque vitaminiche

Con l'arrivo della calda stagione, il nostro organismo inizia ad avere più "sete"! L'idratazione diventa uno step importantissimo per combattere il caldo, e permettere al nostro corpo di mantenersi in forma perfetta. Assumere liquidi può risultare però...
Analcolici

Come preparare un cocktail Juliana Blue

Amate i cocktail e volete imparare come si possono preparare a casa? Ecco a voi una guida che vi svela come preparare un cocktail Juliana Blue. Come molti di voi sapranno, i cocktail non sono altro che delle bevande ottenute mischiando diversi ingredienti,...
Analcolici

Come preparare un daiquiri analcolico

Si dice che nel 1898 durante la guerra tra Stati Uniti e Spagna un marine, sbarcando in un villaggio nei pressi di Santiago di Cuba e più precisamente a Daiquiri, chiese da bere agli abitanti del luogo. Questi gli offrirono del rum, ma avendo lui troppa...
Analcolici

Come fare la limonata alla menta

Durante la stagione estiva le bevande dissetanti sono sempre molto gradite, specialmente durante le giornate più calde. Si possono preparare un'infinità di bevande fresche dissetanti utilizzando Molto spesso per fare bevande dissetanti e rinfrescanti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.