3 dolci veloci per il periodo pasquale

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il periodo pasquale è un periodo magico, non solo per gli adulti ma anche per i più piccini. E se pensate che la colomba e l'uovo di cioccolato reperibili in commercio siano le uniche rappresentazioni culinarie di questa magnifica festività cristiana, vi ricrederete in questa guida. Si possono infatti realizzare delle varianti caserecce e ricorrere a nuove fantasiose alternative per allietare il palato dei commensali e rendere felici i vostri figli. In questa guida vorrei illustrarvi tre proposte culinarie veloci da mettere in tavola per festeggiare in famiglia la festa della resurrezione di Gesù, 3 dolci veloci per il periodo Pasquale.

27

Occorrente

  • Per l'uovo di cioccolata: stampi per uova di pasqua, 150 gr. di cioccolato al latte, 150 gr. di cioccolato bianco
  • Per la Cuddura: 200 gr. di zucchero, 200 gr. di strutto o burro, 1 bustina di vanillina, la buccia grattugiata di un limone, 1 bustina di lievito in polvere, 5 uova, 600 gr. di farina, 1 uovo per spennellare, diavoletti colorati
  • Per la pagnotta romagnola dolce: 500 gr. di farina, 1 cubetto di lievito di birra, 150 gr. di zucchero, 50 gr. di strutto, 3 uova, 100 gr. di canditi, mezzo bicchiere di rum
37

La ricetta per preparare le uova di pasqua in casa non richiede particolari doti artistiche, ed inoltre risulta un'idea carina per sorprendere i più piccoli e la persona amata, inserendo all'interno del dolce una sorpresa commisurata alle aspettative. Armatevi di grembiule da cucina e allestite un piano da lavoro pulito e sgombero, in modo da lavorare con ordine per la preparazione dell'uovo pasquale casereccio. PROCEDIMENTO- sciogliete il cioccolato al latte in una casseruola (potete ricorrere alla fiamma di un fornello o al microonde, ma in quest'ultimo caso utilizzate un contenitore apposito per microonde e spezzettate bene il cioccolato per far sì che il risultato finale risulti uniforme e non grumoso). Ora prendete gli stampi dell'uovo, precedentemente acquistati per l'occasione, e versate la cioccolata appena sciolta nel modo sopraccitato, badando bene a uniformare il tutto sulla superficie. Mettete gli stampi riempiti in freezer e fate rassodare bene il composto. Passiamo ora alla lavorazione del cioccolato bianco: fondetelo e mescolatelo sino ad ottenere una consistenza densa. Dopo di che estraete dal freezer gli stampi e, sopra il cioccolato al latte ormai rappreso, versate sopra quello bianco appena sciolto in modo da formare un secondo strato. Procedete a rimettere gli stampi in freezer ed estraeteli solo quando il composto bicolore si è ormai perfettamente compattato.
Ora non resta che estrarre le estremità dell'uovo dagli stampi facendo estrema attenzione a non danneggiarle: fate entrare gradualmente l'aria da sotto e capovolgeteli sul piano di lavoro. Procedete ad inserire la sorpresa dentro una delle estremità e riversate sopra l'altra in modo da procedere alla chiusura dell'intero uovo. Quest'ultima operazione può essere facilmente portata a termine con un coltello bollente da passare nei bordi di giunzione, sciogliendo il cioccolato in modo che si saldino. Una volta raffreddata e dunque compattata la giunzione, usate un bicchiere di plastica per adagiavi il fondo dell'uovo e permettere in questo modo che rimanda in piedi.
L'ultimo passo sarà quello di utilizzare una carta trasparente e dei fiocchi carini per creare l'involucro dell'uovo.

47

Passiamo ora a un dolce dal sapore meridional: la Cuddura siciliana. Anche in questo caso parliamo di un dolce veloce, di bassa difficoltà ed economico da realizzare.
PREPARAZIONE- prendete una terrina e uniformate, mescolandoli, la farina, lo zucchero e il lievito. Amalgamate al tutto lo strutto precedentemente ammorbidito; dopo di che spolverate il composto con del limone grattugiato (solo la buccia) ed unite le uova. Non resta che impastare con cura il composto sino ad ottenere un impasto morbido che dovrà poi essere modellato. La forma da dare all'impasto la decidete voi: se siete abili con l'intreccio potete realizzare un cestino al centro del quale adagiare un uovo sodo, racchiuso poi nell'intreccio stesso. A lavoro ultimato procedete a spennellare la pasta con tuorlo d'uovo sbattuto in modo da renderla lucida e applicare, prima che l'uovo si asciughi, dei semi di papavero o diavoletti colorati. Infornate il dolce a 180°C per circa 40 minuti.

Continua la lettura
57

Vediamo ora la pagnotta romagnola dolce, anch'essa un dolce tipico nel periodo pasquale. PREPARAZIONE- per prima cosa procedete a sciogliere il lievito con il latte. Nel mentre Infarinate i canditi in modo tale che durante la cottura in forno non si posizionino nel fondo del dolce. Procedete poi a uniformare il resto degli ingredienti con il lievito e i canditi infarinati e impastate sino ad ottenere un impasto soffice. Coprite l'impasto, lasciandolo all'interno della terrina: aspettate circa tre ore in modo da farlo lievitare quanto basta. L'ultimo passo è quello di imburrare uno stampo da forno e versare l'impasto: fate attenzione a livellarlo bene e spennellatelo poi con un tuorlo d'uovo sbattuto. Cuocete il dolce in un forno preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

3 dolci veloci con il cioccolato

Il cioccolato è uno degli ingredienti più versatili e gustosi per preparare dolci di ogni genere. È un alimento perfetto per la preparazione sia di dolci freddi da gustare in estate che per dei dolci caldi per accompagnare le fredde giornate invernali...
Dolci

10 dolci vegan veloci da fare

La cucina vegana rappresenta una valida alternativa a quella tradizionale, anche per quanto concerne la pasticceria. Contrariamente a quanto si possa pensare, i vegani possono mangiare una grande varietà di piatti. Per quanto riguarda la pasticceria,...
Dolci

Dolci per bambini: 5 ricette veloci

Molto spesso, a causa del poco tempo, preparare in casa dei dolci per i nostri bambini sembra davvero impossibile. Ecco allora che si finisce per ripiegare su merendine e dolciumi industriali, molto facili da reperire ma estremamente poco salutari. Eppure,...
Dolci

5 dolci veloci da preparare

Se siete appassionati di pasticceria e dolci, però non avete tempo per preparare qualcosa che incanti il vostro palato e quello dei vostri invitati, queste 5 ricette veloci da preparare potrebbero fare al caso vostro. Avrete la certezza che i risultati...
Dolci

Come glassare la colomba pasquale

La colomba è il dolce pasquale per eccellenza, dalla consistenza simile a quella del panettone natalizio. Con il passare degli anni questo dolce ha subito varie trasformazioni ed oggi vengono prodotte colombe di tutti i gusti, che hanno lo scopo di accontentare...
Dolci

Come confezionare un dolce pasquale

La Pasqua è una celebrazione religiosa che interessa tutta la famiglia, soprattutto i bambini. Ci sono un sacco di piatti molto deliziosi a questo tema. Ma i più gettonati, come sempre, sono i dolci. In questa guida infatti, vi spiegherò, passo dopo...
Dolci

Creme per farcire la colomba pasquale

Capita spesso di trovarsi dopo le festività pasquali con decine di colombe avute in regalo da amici e parenti da dover smaltire. Dal momento che è impensabile di dover mangiare tutti i giorni lo stesso dolce, possiamo modificare il suo sapore arricchendolo...
Dolci

5 dolci per Pasqua

Finalmente arriva la primavera e con essa la festività della Pasqua, che con il suo significato di "passaggio", ci porta in una nuova dimensione piena di rinnovamento, di gioia e di festa. È una splendida occasione per cimentarci ai fornelli nella preparazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.