3 modi per condire il riso integrale

Tramite: O2O 27/09/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per l'alimentazione ogni micro e macronutriente è fondamentale. Ognuno di questi elementi contribuisce al mantenimento della salute. Ogni pasto, dunque, deve avere il giusto equilibrio. Dovete sempre inserire la giusta dose di carboidrati, grassi e proteine. Vitamine e sali minerali devono essere altrettanto presenti. Per questo è importantissimo variegare la lista della spesa. Ma c'è un componente che si tende a sottovalutare: la fibra. Le fibre alimentari regolano le funzioni del nostro apparato digerente. Sono presenti in ottime quantità nei cereali integrali. E tra questi rientra il riso, un vero alleato per la nostra dieta. Vediamo quindi insieme ben 3 modi per condire il riso integrale.

26

Occorrente

  • Per la prima ricetta: 250g riso integrale, 1 cipolla, verdure a piacere, spezie a piacere, olive, sottaceti, sale, mezzo limone, olio e.v.o.
  • Per la seconda ricetta: 250g riso integrale, 400g ceci lessati, 1 cipolla, aglio, 1 bustina di zafferano, olio e.v.o.
  • Per la terza ricetta: 250 gr di riso integrale biologico, trito misto di erbe aromatiche a piacere, mezzo bicchiere di latte, due cucchiai di farina di ceci, olio e.v.o., sale, curcuma, paprika dolce
36

Mescolate di tanto in tanto

La prima ricetta con riso integrale è la classica insalata di riso. Lessate il riso integrale in abbondante acqua salata. Scolatelo rigorosamente al dente. Quando sarà pronto versate il tutto in una ciotola e sgranatelo. Nel frattempo lavate le verdure e riducetele in tocchetti. Stufatele in padella con un filo d'olio per circa dieci minuti. Mescolate di tanto in tanto e coprite la padella. In questo modo l'umidità non farà asciugare le verdure e non serviranno molti grassi. Spegnete il gas e lasciatele raffreddare. Infine unite al riso freddo, insieme alle olive e ai sottaceti. Mescolate bene e ultimate con il succo di mezzo limone.

46

Scolate il riso

Per i vegani, il riso integrale è un ottimo primo piatto da alternare al glutine. I protagonisti di questa ricetta infatti sono il riso e i ceci. Per prima cosa lessate il riso. Se utilizzate dei ceci in scatola non sarà necessario salare l'acqua. I legumi in scatola hanno un ottimo livello di sapidità. Unite lo zafferano all'acqua per il riso, in modo da dargli un colorito caratteristico. Mentre il riso cuoce mettete a soffriggere della cipolla e l'aglio in una padella. Aggiungete dunque i ceci e lasciate andare a fiamma media. Scolate il riso e versatelo in padella. Saltate il tutto, aggiungendo un cucchiaio di olio extravergine d'oliva prima di impiattare. Per aumentare il gusto potete anche aggiungere delle zucchine stufate in padella.

Continua la lettura
56

Versate il composto fatto con il latte e un filo d'olio

Preparate adesso uno sformato di riso integrale al forno. Mentre il riso cuoce con il solito procedimento, preparate il condimento. Scaldate un goccio di latte, dove scioglierete della farina di ceci. Aggiungete curcuma e paprika dolce, diluendole in un cucchiaio d'olio extravergine d'oliva. Unite delle erbe aromatiche fresche e del sale. Scolate il riso una volta pronto e adagiatelo in una pirofila, sopra un pezzo di carta forno. Versate sopra al riso il composto fatto con il latte e un filo d'olio. Infine mettete in forno preriscaldato a 200°C per circa 20 minuti. Lo sformato di riso integrale è pronto per deliziare voi e i vostri piccoli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come condire il riso venere freddo

Il riso venere è una qualità di riso facilmente riconoscibile. Presenta un colore viola scuro che tende al nero. Si tratta di un riso integrale che contiene la fibra grezza all'interno di ogni suo chicco. Grazie a questa caratteristica infatti, il riso...
Consigli di Cucina

3 modi di condire la polenta

Come ben sapiamo, la polenta è un piatto tipico della tradizione contadina (a base di farina di mais), amato soprattutto al Nord Italia in tutte le sue varianti. Originariamente noto come piatto povero, la polenta può essere annoverata al giorno d'oggi...
Consigli di Cucina

10 modi per riciclare gli avanzi di riso

Vi sarà sicuramente capitato di preparare del riso e di accorgervi solo a cottura ultimata di quanto ve ne sia avanzato? E vi sarete anche chiesti cosa poter fare con la rimanente parte per non buttarlo? Vediamo insieme 10 modi per riciclare gli avanzi...
Consigli di Cucina

Come condire l'insalata senza olio

L'insalata è il più classico dei contorni poiché riesce ad accompagnare qualsiasi pietanza. Ne esistono di vari tipi e le varianti sono numerosissime: basti pensare alle diverse insalatone proposte nei menù dei migliori ristoranti per farsi un'idea...
Consigli di Cucina

Come preparare una panatura con farina integrale

La panatura di farina di grano integrale è molto diversa da quella classica fatta con grano tenero. Essa si differenzia sia nel colore che nel sapore. Il primo. Infatti tendere ad essere più scuro rispetto al normale colore, me tre il secondo è decisamente...
Consigli di Cucina

5 ricette con il riso rosso

In questa guida, scopriremo insieme 5 semplici ricette per cucinare il riso rosso, una qualità di riso ancora poco conosciuta in Italia, seppur coltivata nella pianura padana, che vale la pena portare sulle nostre tavole. Il riso rosso, infatti, apporta...
Consigli di Cucina

Come conservare e condire le olive nere

Le olive rappresentano un dei pilastri della nostra cultura gastronomica. Un patrimonio nutrizionale insostituibile per il nostro organismo. Dalla loro spremitura possiamo ricavare l'olio, un dorato concentrato di bontà e virtù benefiche. Per assaporare...
Consigli di Cucina

Come condire la polenta

La tradizione gastronomica italiana si compone di differenti ricette, tutte tipiche di una particolare zona della nostra nazione. La polenta è uno di questi. In tempi lontani era il pasto di allevatori e contadini, che usavano farine di diversi cereali....