3 modi per cucinare i cavoletti di Bruxelles

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il cavoletto di Bruxelles è una verdura ricca di vitamine e proteine, può sembrare un po' un alimento da snob, ma in realtà una volta che lo si conosce non si può fare a meno di amarlo. Somigliano moltissimo a delle verze in miniatura (in realtà la famiglia è la stessa) e si chiamano così perché crescono in climi molto freddi e quindi il nord Europa. Ricchissimi anche di fibre e antiossidanti questa piccola verdurina può diventare un alimento indispensabile per la vostra dieta, soprattutto se cucinato in modo gustoso e appetibile anche agli occhi dei più piccoli. Vediamo quindi 3 modi diversi per cucinare i cavoletti di Bruxelles rendendoli piatti da gourmet.

26

Occorrente

  • 500 g di cavoletti di bruxelles
  • 300 ml di besciamelle
  • sottilette q.b.
  • pan grattato q.b.
  • 150 g di formaggio tipo asiago
  • olio extravergine d'oliva, aceto di vino, succo di limone
  • olio per frittura
  • 2 uova
  • una noce di burro
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • sale e pepe q.b.
36

La prima cosa da fare è pulire i cavoletti eliminando le prime 2-3 foglie esterne e tagliando il gambo se troppo sporgente, poi vanno lavati in abbondante acqua, non è una verdura particolarmente sporca di solito, ma è bene sempre lavare la verdura con acqua corrente. La prima ricetta è quella più semplice. Portiamo a bollore una pentola di acqua e versiamo i cavoletti che lasceremo a cuocere per circa 12-15 minuti (se vi piacciono più croccanti non superate i 10 minuti). Lasciamoli intiepidire, tagliamoli a metà e rimettiamoli in un recipiente. Il condimento può essere fatto con una vinaigrette che prepareremo con un emulsione di olio, aceto di vino rosso o bianco, succo di limone, sale e pepe. Ovviamente se useremo più succo di limone questo ne determinerà il sapore, così come se la dose di aceto sarà maggiore.

46

Veniamo adesso alle ricette un po' più elaborate, ma comunque di facile realizzazione. Sbollentate i cavoletti per 5-6 minuti e teniamoli da parte per intiepidire. Prepariamo una besciamella densa (potete anche usare quella preconfezionata). Rivestire una pirofila di vetro o di ceramica con burro e pan grattato, tagliare a metà i cavoletti e rivestire il fondo completamente, ricoprite con uno strato di besciamella e una spolverizzata di formaggio tipo asiago grattugiato. Continuate a strati fino ad esaurimento degli ingredienti e alla fine ricoprite con un misto di parmigiano grattugiato, pan grattato e pepe. Infornate a 200°C per circa 30 minuti o comunque fino a quando non si sarà formata una bella crosticina dorata in superficie.

Continua la lettura
56

La terza e ultima ricetta riguarda un po' i bambini, ebbene si perché è proprio difficile convincere i piccoli a mangiare questa verdura importantissima. Ma noi la presenteremo ai nostri figli come delle palline di verdura, che sicuramente renderanno il tutto più interessante e divertente. Come sempre facciamo sbollentare i cavoletti per 8-10 minuti, e facciamoli raffreddare. Sbattiamo le uova con una forchetta in modo energico e prepariamo un piatto con del pan grattato (se avete quello più doppio sarebbe perfetto, renderà il tutto più croccante). Scartate tutte le sottilette che vi serviranno, e quindi una sottiletta per ogni cavoletto e iniziate a comporre il piatto in questo modo: avvolgete il cavoletto nella sottiletta e schiacciatela un po' in modo da sigillare tutta la verdura, ripassatela nell'uovo e nel pan grattato per due volte e disponetele in un piatto. Una vota completate tutte le palline ricoprite il piatto con della pellicola e riponete in frigorifero per almeno 2 ore. Fate scaldare abbondante olio in una padella e friggete le palline poche alla volta, fino a quando non saranno dorate esternamente. Lasciate un po' intiepidire e fatele provare ai bambini, ne resteranno sbalorditi e voi avrete vinto un'altra partita bimbo-verdura.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Friggete le palline appena tolte dal frigo, così lo sbalzo di temperatura le renderà croccanti e non rischierete che la sottiletta si sciolga troppo.
  • La vinaigrette può essere preparata anche con dell'aceto balsamico, darà alla ricetta un gusto ancora più ricco

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: cavoletti di Bruxelles in agrodolce

I secondi piatti generalmente vengono accompagnati con dei contorni. Questi devono abbinarsi bene e creare un'ottima armonia con la ricetta. Un alimento che di solito viene poco considerato, sono i cavoletti di Bruxelles. Una varietà di cavoli, che va...
Antipasti

Ricetta: cavoletti di Bruxelles noci e gorgonzola

Cercate una ricetta veloce da fare al volo? Ho io quello che cercate. Ecco una ricetta sfiziosa: un piatto con cavoletti di Bruxelles, noci e gorgonzola. Una prelibatezza per il vostro palato. Un piatto da preparare per una cena con amici, una serata...
Antipasti

Cavoletti di Bruxelles brasati alla birra

Per un buon pranzo in famiglia, magari di domenica, non può mancare un contorno invitante. Uno dei più frequenti e di sicuro gusto sono le patate al forno. Possiamo tranquillamente dire che si tratta di uno dei preferiti. L'accompagnamento perfetto...
Antipasti

5 modi per cucinare le melanzane

Le melanzane si prestano a molti metodi di cottura. Sono ormai reperibili durante tutti i mesi dell'anno e si possono cucinare in diversi modi. Hanno una resa davvero perfetta. Tanto che spesso basta una sola di esse, per ottenere dei manicaretti succulenti....
Antipasti

Dieci modi per cucinare le carote

Le carote sono dei vegetali molto importanti per la nostra alimentazione. Il loro principio attivo è il carotene, che apporta tanti benefici al nostro corpo, sopratutto al cavo orale, ai polmoni, alla pelle, ed allo stomaco. Nella guida che segue, vi...
Antipasti

10 modi veloci per cucinare le patate

Le patate sono senza dubbio uno degli alimenti più utilizzati in cucina: proprio per tale ragione, esistono numerosi metodi per prepararle, questo perché sono incredibilmente versatili. Hanno un sapore ed una consistenza deliziosa che le rende amate...
Antipasti

5 modi veloci per cucinare le zucchine

Le zucchine sono sicuramente un ortaggio ricco di acqua e di vitamine. Con il loro utilizzo è possibile preparare tantissime ricette gustose ed al tempo stesso leggere; inoltre, questa verdura si cuoce abbastanza velocemente. Leggendo questo tutorial...
Antipasti

Ricetta: cavolini di Bruxelles in salsa al curry

I cavolini di Bruxelles sono un alimento in grado di fornire tanti benefici per l'organismo: di questi, il più importante è che abbassano il colesterolo, specie se si utilizza il metodo di cottura a vapore. Inoltre, le fibra contenute in questi ortaggi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.