3 ricette con crusca di avena

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Una ciotola di farina d'avena calda consumata la mattina è sicuramente una colazione salutare. La maggior parte delle persone sa che l'avena è un alimento che abbassa il colesterolo ed al tempo stesso mantiene il cuore sano. È importante sapere che il componente che apporta più benefici si trova nella crusca, cioè nello strato più esterno del chicco. In questo tutorial vengono dati alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come preparare 3 ricette con la crusca d'avena.

24

Per la preparazione dei muffin alla crusca d'avena bisogna preriscaldare il forno a 200° C e successivamente si devono imburrare 12 stampi per cupcakes. Poi, bisogna frullare 100 g di zucchero di canna scuro, una tazza e mezzo di crusca d'avena, 200 g di farina, 2 cucchiaini di lievito in polvere, 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio e mezzo cucchiaino di sale. In seguito aggiungiamo 2 uova, una tazza di succo di mela fresco e 4 cucchiai d'olio vegetale. Mescoliamo fino a quando non si amalgamano tutti gli ingredienti. A questo punto mettiamo il composto negli stampi e facciamo riposare per circa 10 minuti; poi li mettiamo in forno a 200° C per un quarto d'ora oppure fino a quando non diventano dorati.

34

Per i nuggets di pollo con panatura di crusca d'avena si deve preriscaldare il forno a 180° C e bisogna mescolare in una ciotola 1 bianco d'uovo ed 1 bicchiere di latte. In un'altra mescoliamo 2 cucchiai di crusca d'avena, sale, pepe e paprika. Tagliamo 1 petto di pollo a piccoli pezzi; essi devono avere le dimensioni di un nugget. In seguito li laviamo e li asciughiamo con la carta assorbente. Adesso prendiamo 1 nugget e lo immergiamo nel composto di latte; successivamente lo trasferiamo nella ciotola della crusca e lo ricopriamo con la miscela. Bisogna ripetere l'operazione per tutti i pezzi di pollo. A questo punto mettiamo in forno per 10 minuti, poi li giriamo e li facciamo cuocere per altri 10 minuti.

Continua la lettura
44

La realizzazione dei biscotti alla crusca d'avena si fa preriscaldando il forno a 180° C e mescolando 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio, 1 uovo, 3 cucchiai di crusca d'avena, 1 cucchiaio di dolcificante e 2/3 cucchiai di yogurt. Amalgamiamo il tutto utilizzando uno sbattitore elettrico e quando si ottiene un composto fermo e omogeneo lo trasferiamo negli stampi per biscotti. Cuociamo per circa 15 minuti a 180° C. Se vogliamo i biscotti più croccanti dopo i 15 minuti bisogna togliere i biscotti dal forno e rimuoverli dallo stampo. In seguito li mettiamo in forno e li facciamo cuocere per altri 10 minuti. Adesso i biscotti sono croccanti fuori e morbidi dentro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: uova con crusca di avena

Alimento povero per eccellenza e in tempi antichi destinato ai ceti più poveri e al bestiame, la crusca di avena è oggi rivalutata e inserita nella nostra dieta. La crusca di avena è il rivestimento esterno dei semi dell'avena, solitamente scartata...
Pizze e Focacce

Come fare il pane alla crusca

Il pane rappresenta sicuramente uno degli alimenti che ha un grande apporto di carboidrati. Costituisce una delle tante eccellenze gastronomiche del nostro paese e può essere preparato in tantissimi modi, i quali possono variare a seconda delle regioni...
Consigli di Cucina

I pregi della crusca

I pregi della crusca per il nostro organismo sono molto numerosi. La crusca, che può essere di grano o d'avena, altro non è che il rivestimento esterno dei cereali e si ottiene con il processo di lavorazione e raffinazione degli stessi. Ricca di vitamine...
Dolci

Ricetta: muffin dietetici con la crusca

I classici e intramontabili muffin che tutti conoscono hanno un'origine molto curiosa. Nascono come dolce consumato dai domestici dell'età Vittoriana inglese, ottenuti usando l'impasto del pane avanzato del giorno prima. Oggi, quelli che consumiamo giornalmente,...
Antipasti

Come preparare l'avena

L'avena è uno di quegli ingredienti che si presta per la preparazione di molti prodotti alimentari. I derivati, come la crusca o la farina, vengono utilizzati per la realizzazione del caratteristico porridge scozzese, di gallette salate o di prodotti...
Dolci

Come fare dei biscotti al cioccolato e crusca

La crusca è una sorta di involucro fibroso che ricopre i semi del frumento e degli altri cereali. Dopo essere stata separata dalla farina, secondo un processo chiamato raffinazione, si presenta sotto forma di scagliette più o meno larghe e ben distinte....
Antipasti

Ricetta: bocconcini in crosta di zucchine e crusca

Quando si prepara un pranzo o una cena una delle cose fondamentale, si sa, è preparare un buon antipasto. Tuttavia, molto spesso, si è a corto di idee e non si sa cosa preparare. Un antipasto gustoso che potreste provare sono i bocconcini di pesce in...
Dolci

Come preparare il muesli

La prima colazione ricopre un ruolo importantissimo nella vita di qualsiasi persona, infatti essa è il pasto più importante di tutta la giornata. La colazione deve essere sana e nutriente per permettere ad ognuno di voi di poter affrontare serenamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.