3 ricette di pasta fresca con la farina di avena

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Negli ultimi anni il proliferare di nuove diete salutiste, che pongono l'accento su un'alimentazione a base di prodotti poco raffinati e più "integrali", ha dato nuovo lustro ad ingredienti che sembravano persi per sempre. Tra questi figura sicuramente la farina d'avena, che più di ogni altra farina ha sofferto il monopolio imposto nell'ultimo secolo dalla farina di frumento. Il motivo principale di tale declino è il fatto che la farina d'avena ha maggiori difficoltà a lievitare, prestandosi maggiormente alla preparazione di biscotti secchi e zuppe. Tuttavia, è consigliabile inserire nella propria dieta prodotti a base di avena, perché essa è ricca non solo di amido e fibre, ma anche di vitamine e sali minerali. La farina si ricava dai semi della pianta e può essere utilizzata, tra le altre cose, nella preparazione di un'ottima pasta fresca: scopriamo insieme 3 ricette in cui essa è utilizzata.

24

Gnocchi di farina d'avena con burro e salvia

La prima ricetta che vi illustrerò sono degli gnocchi di farina d'avena conditi con burro e salvia. Prima di tutto dovete iniziare lessando le patate, e dopo averle sbucciate, schiacciatele, unendo al composto la farina d'avena, l'uovo e il sale. Lavorate l'impasto finché non otterrete un composto liscio e sodo. Prendete l'impasto poco alla volta e create dei piccoli serpentini, in seguito tagliateli in piccoli pezzettini di forma cilindrica. Fateli cuocere in acqua salata e conditeli con burro e salvia: il piatto è pronto per essere servito.

34

Maltagliati di farina d'avena con sugo di pomodorini freschi

La seconda la ricetta che vi spiegherò sono dei maltagliati di farina d'avena con un sugo di pomodorini freschi. Per iniziare, dovete disporre la farina d'avena a fontana, e poi aggiungere le uova, sale, e acqua tiepida. Maneggiate l'impasto con una certa forza, che dovrà risultare sodo e liscio. Dopo di ciò, create una palla e avvolgetela nella pellicola trasparente e fatela riposare per 30 minuti. Nel frattempo, preparate il sugo, facendo scottare in una padella con un filo d'olio extravergine d'oliva e uno spicchio d'aglio i pomodorini pachino. Con una rotella tagliapasta, fendete l'impasto creando i maltagliati. Successivamente cuoceteli in acqua salata per 5 minuti e amalgamateli con il sugo di pomodorini.

Continua la lettura
44

Fettuccine di farina d'avena alla boscaiola

L'ultima ricetta sono delle strepitose fettuccine alla boscaiola. Dopo aver amalgamato tutti gli ingredienti come nel passo precedente, fate riposare l'impasto per circa 30 minuti sempre a temperatura ambiente. Intanto preparate il condimento, facendo soffriggere uno spicchio d'aglio, un peperoncino e i cubetti di pancetta, dopodiché unite i piselli e i funghi. Stendete la pasta in una sfoglia sottile, ed in seguito, con l'utilizzo dell'apposito rullo dentellare, fate le fettuccine. Cuocetele in abbondante acqua salata e conditele con il condimento di pancetta, funghi e piselli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Farina d'avena: cos'è e come si utilizza

Oggi, alcuni rapporti clinico hanno dimostrato che meno dell'1% dei pazienti celiaci mostrano una reazione ad una grande quantità di avena nelle loro diete. Quindi, la buona notizia è che fin quanto si utilizza la farina di avena pura al 100%, che quindi...
Analcolici

Come preparare l'acqua di avena

L'avena sativa è una pianta annuale della famiglia delle Graminacee. Da essa si ricava una bevanda dalle molteplici proprietà: l'acqua di avena. Ottimo ricostituente, ricchissima di fibre e sostanze proteiche, questa bevanda è semplice da preparare...
Consigli di Cucina

Come preparare una colazione a base di avena

L'avena è un alimento versatile, ricco di fibre, molto sano e veramente gustoso, da assaggiare in tutte le sue varianti: dal classico cereale utile come base per le zuppe o come contorno per i vostri piatti, al delicato latte d'avena, fino ad arrivare...
Dolci

Come mangiare l'avena a colazione

Dall'avena si ricava un cereale che è un alimento ricco, completo, e in grado di apportare notevoli benefici all'organismo: aiuta a regolare la quantità di zucchero nel sangue e favorisce la naturale eliminazione delle tossine, contiene poi proteine,...
Consigli di Cucina

Come fare lo yogurt con il latte di avena

Per chi segue una dieta assolutamente vegana, molti alimenti devono essere privi di latte, formaggi, carne e di tutti i loro derivati. Per non rinunciare al buon sapore di un fresco yogurt, è possibile creare una vera e propria delizia utilizzando semplicemente...
Antipasti

5 ricette con crusca d'avena

Solo negli ultimi anni la crusca d'avena ha iniziato ad entrare nella cucina degli italiani; per molto tempo, infatti, tale alimento veniva considerato al pari di uno scarto, in quanto ottenuto dall'involucro che ricopre il chicco dell'avena. Diversi...
Consigli di Cucina

5 idee per utilizzare il latte d'avena

Il latte d'avena, a differenza del latte di mucca, viene prodotto artificialmente mediante la lavorazione dall'avena decorticata: la sua preparazione è molto semplice e può essere effettuata anche a casa, ma è facilmente reperibile anche in commercio....
Antipasti

Ricetta: uova con crusca di avena

Alimento povero per eccellenza e in tempi antichi destinato ai ceti più poveri e al bestiame, la crusca di avena è oggi rivalutata e inserita nella nostra dieta. La crusca di avena è il rivestimento esterno dei semi dell'avena, solitamente scartata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.