3 ricette veloci con il nasello

Tramite: O2O 19/02/2015
Difficoltà: media
18

Introduzione

3 ricette veloci con il nasello

Il nasello è un parente stretto del merluzzo ma, a differenza di quest?ultimo che vive solo nei mari del Nord, il nasello si pesca nel Mediterraneo, anche vicino alle coste liguri. Dal punto di vista nutrizionale, questo pesce ha caratteristiche ottime in quanto contiene pochissimi grassi (meno di un grammo ogni 100 di parte edibile) e una buona quantità di proteine e vitamine (in particolare la niacina detta anche PP o Pellagra-Preventing). Per questo motivo è indicato nello svezzamento e nell?alimentazione dello sportivo. Poiché possiede un potere calorico modesto (soltanto 71 calorie ogni 100 grammi di prodotto e si presta a qualsiasi tipo di cottura anche quelle più semplici, come la cottura a vapore), è particolarmente indicato nelle diete ipocaloriche. Di solito viene cucinato lesso, arrosto, grigliato o, se piccolo, anche fritto nella classica frittura di paranza. Con questa guida vediamo tre ricette veloci e gustose con il nasello.

28

Occorrente

  • Filetti di nasello
  • cipolla
  • aglio
  • un bicchiere di vino bianco
  • pomodorini
  • prezzemolo
  • linguine
  • olio di oliva
  • sale e pepe q.b.
  • timo
  • patate e zucchine
  • mollica di pane
  • 2 uova
  • formaggio grattugiato
  • farina
38

Valori nutrizionali

Il nasello ha carni bianche e delicate, facilmente digeribili e si può trovare sul mercato sia fresco che congelato. Il consumo da fresco offre più garanzie rispetto all'origine: per esempio esiste una specie africana senegalese di nasello molto simile al nostrano ma venduta di solito congelata. Sia il fatto che sia fresco o congelato, sia la provenienza, è un dato obbligatorio che il commerciante deve esporre, dunque quando non esposto, chiedete sempre. Un nasello fresco si riconosce quando le sue scaglie sono argentate, l'occhio vivo e la carne soda (se lo si tocca con un dito non rimane la conca del polpastrello). È ricco di potassio, fosforo, cloro, e come tutti i pesci magri non è una fonte particolarmente interessante di omega 3.

48

Linguine la nasello

La prima ricetta è un primo piatto semplice e gustoso che catturerà i vostri ospiti: linguine al nasello. Per prima cosa tagliamo 350 gr di nasello già sfilettato, a cubetti e li asciughiamo con cura con carta da cucina. Lasciamo soffriggere in una padella capiente mezza cipolla bianca e uno spicchio d'aglio tritati finemente; quando saranno ben dorati aggiungiamo i cubetti di nasello e una volta rosolati, sfumiamo il tutto con un bicchiere di un buon vino bianco. Quando tutto l'alcool sarà evaporato aggiungiamo dei pomodorini freschi tagliati a metà e lasciamo cuocere per pochi minuti.
Cuociamo in abbondante acqua 400 gr circa di linguine, lasciandole al dente. Li uniamo al sugo e lasciamo che la cottura sia terminata. Prima di servire aggiungiamo una spolverata di prezzemolo fresco tritato.

Continua la lettura
58

Nasello in crosta

Per la seconda ricetta vi propongo un secondo piatto molto semplice, in cui tutto il lavoro è affidato unicamente al forno: nasello in crosta. Su una placca adagiamo un foglio di carta da forno su cui andremo a cuocere il nostro nasello. Il nasello deve essere prima insaporito con sale, pepe e un filo di olio d'oliva e con l'aggiunta di un po' di timo. Laviamo e peliamo le patate e tagliamole a fettine sottili; ripetiamo lo stesso procedimento con le zucchine. Infine non ci resta che creare la crosta del nasello alternando patate e zucchine, sovrapponendole. Insaporiamo di nuovo il tutto con sale, pepe e olio. In forno per circa 15 minuti a 180° e il piatto è servito.

68

Polpette

Infine, chi è che non va matto per le polpette? Ebbene sì, polpette di pesce. Il procedimento è ovviamente lo stesso ma andremo a sostituire la carne con i filetti di nasello. In un mixer, tritiamo circa 700 gr di filetti di nasello a cui andremo ad aggiungere 100 gr di mollica di pane tritata (o del pangrattato), delle foglioline di timo, uno spicchio d'aglio schiacciato, due uova, del formaggio grattugiato ed infine sale e pepe. Otteniamo delle polpette lavorando il composto con le mani e impaniamole semplicemente nella farina. Ora non ci resta che scegliere se friggerle (per pochi minuti in olio ben caldo) oppure, per una versione light, cuocerle in forno (per circa 20 minuti a 180°).

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

3 ricette veloci con le acciughe

Le acciughe (o alici) sono piccoli pesci azzurri ampiamente presenti sulle nostre tavole. Costano poco, sono squisitamente saporite, ricche di nutrienti ed acidi grassi Omega-3, elementi benefici per il sistema cardiovascolare. Ottime condite con semplice...
Pesce

3 ricette veloci con lo sgombro in scatoletta

Troppo spesso il pesce in scatola viene visto con scetticismo dai consumatori, i quali preferiscono spendere cifre molto più elevate acquistando pesce fresco. I pregiudizi non sono del tutto fondati, dato che anche il pesce fresco può nascondere delle...
Pesce

5 modi per cucinare il nasello

Il nasello è un pesce poco conosciuto ma ciò non toglie che sia squisito. Spesso, le persone che conoscono questo pesce lo confondono con il merluzzo. In realtà il merluzzo e il nasello non sono la stessa cosa, infatti il merluzzo appartiene alla...
Pesce

Sughi di pesce veloci: 5 ricette sfiziose

Tra i vari ingredienti genuini da dover mangiare almeno una volta alla settimana, bisogna considerare tra i primi posti il pesce. Il pesce è un ingrediente che si presta a diverse modalità di cottura: può essere cotto al forno, fritto, cotto a vapore...
Pesce

Come fare gli involtini di nasello

Le sere d'estate hanno un profumo particolare. Una magia che sboccia appena dopo il calare del sole e che sprigiona delicati sentori floreali. Le cene estive all'aperto hanno un fascino particolare e sono il momento migliore per portare in tavola delle...
Pesce

Ricetta: nasello all'acqua pazza

Il nasello è un pesce di forma allungata e piatta, facilmente riconoscibile perché presenta una cresta somigliante ad una "V"; di solito il suo colore è grigio-nerastro sul dorso e, di colore argento lungo i fianchi. È un pesce che generalmente troviamo...
Pesce

Ricetta: filetti di nasello alla zucca

Il nasello è un pesce molto simile al merluzzo, sia nel sapore che nella consistenza. È particolarmente indicato nella preparazione di ricette leggere ma gustose, grazie alla sapidità delle sue carni. In commercio si possono trovare facilmente anche...
Pesce

Ricetta: filetto di nasello al forno con patate

Il nasello è un tipo di pesce ricco di proteine nobili e sali minerali, il cui sapore delicato è l'ideale per chi, come i bambini, non adora mangiare il pesce. Attenzione a non confonderlo con il merluzzo, però! Entrambi infatti, nonostante siano molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.