3 ripieni alternativi per cannelloni

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I cannelloni sono dei rettangoli di pasta all'uovo arrotolati e farciti. Nel dettaglio all'interno di questo tutorial saranno illustrati 3 ripieni alternativi che esalteranno senza dubbio il gusto di questa pietanza classica e al tempo stesso intramontabile. Ecco come realizzare 3 ripieni alternativi per preparare i cannelloni.

27

Occorrente

  • Prima ricetta: 1 mazzetto di asparagi, 100 grammi di ricotta, 200 grammi di salmone, olio evo, sale, pepe qb.
  • Seconda ricetta: 1 panetto di tofu, 50 grammi di prosciutto cotto, carciofi sott'olio, sale, pepe, curcuma, olio evo, erba cipollina qb.
  • Terza ricetta: 200 grammi di fagiolini, 1 noce di burro, 1 spicchio d'aglio, brodo vegetale, sale qb.
  • Quarta ricetta: 150 grammi di tonno, 2 uova sode, capperi, pomodori secchi, spicchio d'aglio, sale, olio evo, passata di pomodoro qb.
  • Quinta ricetta: 3 patate medie, 100 grammi di funghi, latte, parmigiano grattugiato, olio evo, sale, pepe qb.
37

Salmone e asparagi

Il primo ripieno riguarda l'abbinamento tra salmone e asparagi. In questo caso, sbollentate gli asparagi e frullateli successivamente con la ricotta, il sale, il pepe e l'olio extra vergine d'oliva. Una volta pronta la crema, versatela in una padella con i cubetti di salmone e lasciatela rapprendere sul fuoco per qualche minuto. Potrete insaporire il ripieno con del curry, della curcuma e della paprika piccante. Fate cuocere i cannelloni per 20 minuti circa a 180 gradi.

47

Crema di tofu

Come secondo ripieno alternativo potete creare la crema di tofu. Per questa variante, tagliate il tofu a cubetti e versatelo all'interno del frullatore ad immersione con il sale, il pepe, la curcuma e l'olio extra vergine d'oliva. Dopo aver ottenuto una crema, mescolatela con i cubetti di prosciutto cotto e i carciofini. Frullate il tutto con il frullatore ad immersione e aggiungete un filo di olio di oliva e il parmigiano grattugiato. Riempite i cannelloni ad a uno. Preparate una teglia e mettete il sugo, adagiate i cannelloni e cospargeteli di parmigiano e pepe nero. Infine ricopriteli con il sugo e aggiungete nuovamente il parmigiano grattugiato. Infornate a 180 gradi e fate cuocere per 30 minuti circa.

Continua la lettura
57

Ripieno al tonno

Preparate come terza idea alternativa, il ripieno al tonno. In una padella unite l'olio di oliva e fatelo soffriggere con la cipolla bianca tagliata a rondelle. Unite un dado e il prezzemolo tritato. Aggiungete 3 scatolette di tonno e un vasetto di alici marinate. Fate soffriggere il tutto e infine sfumate con il vino bianco. Coprite e lasciate cuocere per 10 minuti circa. In una teglia mettette la panna da cucina come base per i cannelloni. Prendete ogni singolo cannello e riempitelo con l'impasto. Frullate il preparato con il tonno, lasciatelo raffreddare e farcite ogni cannellone. Dopo aver completato, ricoprite i cannelloni con la besciamella o con la panna da cucina e aggiungete una manciata di parmigiano grattugiato e il pepe nero. Volendo al posto del pepe nero è possibile mettere il pepe rosa. Fate cuocere i cannelloni per 30 minuti circa a metà forno a 180 gradi e poi fateli rosolare al grill per 10 minuti circa.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Consigli per farcire i cannelloni vegani

Creare delle ricette tradizionali e rivisitarle per rendere vegane non è semplice. Riuscire a realizzare delle ricette vegane ma allo stesso momento gustose richiede creatività. In questa guida vi daremo utili consigli per realizzare dei cannelloni...
Consigli di Cucina

5 cibi alternativi da grigliare

Molte volte viene voglia di una bella grigliata. Se non vogliamo fare la solita grigliata di carne o pesce, esistono molti cibi alternativi. Questi suggerimenti quindi sono validi anche per chi segue un'alimentazione vegana o vegetariana. Nulla vieta...
Consigli di Cucina

5 ripieni per la pasta fresca

Tutti noi siamo amanti della pasta fresca. Preparare la pasta fresca in casa, in famiglia, è sempre stata una tradizione tramandata da madre in figlia. Possiamo inoltre realizzare tante meravigliose ricette con la pasta fresca, preparando dei condimenti...
Consigli di Cucina

Carciofi ripieni: 10 ricette per tutti i gusti

Se si è amanti dei carciofi e si vogliono utilizzare non solo come contorno, ma come secondo piatto da portar in tavola o, ancor meglio come pietanza unica, si devono assolutamente seguire le dieci ricette qui delineate, utili per preparare gli stessi...
Consigli di Cucina

I migliori ripieni per tortillas

Chi ama la cucina messicana e tex mex non può non aver assaggiato almeno una volta nella vita le tortillas. Questo piatto è perfetto per chi ha poco tempo e preferisce una cena veloce. Le tortillas sono delle sottili sfoglie di mais, simili alla nostra...
Consigli di Cucina

Calamari ripieni all'andalusa

La cucina spagnola è ricca di sapori, di terra e di mare. Quando si pensa al Paese iberico viene subito in mente la paella, che però non è l'unico biglietto da visita della sua tradizione culinaria. Se abbondano carne e verdure, nemmeno il pesce manca,...
Consigli di Cucina

Come fare gli ovetti ripieni per Pasqua

Finalmente la Pasqua è arrivata e come ogni anno le famiglie si riuniscono per celebrare insieme i giorni di festa in compagnia. Per organizzare un buon pranzo pasquale o una cena da veri padroni di casa, oltre ai primi piatti, agli antipasti e ai secondi...
Consigli di Cucina

5 modi alternativi per addolcire le macedonie

La macedonia, è uno dei modi più golosi per creare una ricetta deliziosa a base di frutta. Il gusto carico di sapori di un'ottima macedonia, regala al palato delle piacevoli sensazioni. I modi per creare le macedonie, sono davvero molteplici perché...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.